Museo del profumo di Milano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo del profumo
Una sala del Museo Del Profumo di Milano.jpg
Una sala del museo del profumo di Milano
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
Indirizzovia Messina, 55
Caratteristiche
TipoFlaconi di profumo dal 700 ai giorni nostri
Apertura2004
DirettoreGiorgio Dalla Villa
Sito web

Coordinate: 45°29′20.1″N 9°10′14.61″E / 45.488916°N 9.170726°E45.488916; 9.170726

Il museo del profumo di Milano è nato a Milano nel 2004. Ha sede in via Messina, 55 ed illustra un periodo di 200 anni della storia della profumeria italiana e mondiale.

Il museo del profumo raccoglie circa 2000 flaconi, opere d'arte, dipinti, stampe, calendarietti ed oggetti che riguardano la profumeria antica e moderna.

Il museo può vantare esemplari originali creati da Salvador Dalí, René Lalique, Carlo Scarpa, Fulvio Bianconi, Julien Viard e numerosi altri artisti.

E' da sottolineare che non si tratta di un Museo Olfattivo ma di un Museo che tratta la Storia e Arte dei profumi attraverso personaggi e i fatti che hanno contribuito alla loro creazione e successo.

Dagli inizi del 2016 il museo si occupa anche di bellezza e cosmetica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]