Mikkey Dee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mikkey Dee
Mikkey-dee-02.jpg
Mikkey Dee
NazionalitàSvezia Svezia
GenereHeavy metal
Hard rock
Periodo di attività musicale1985 – in attività
Strumentobatteria
Gruppo attualeScorpions
Gruppi precedentiMotörhead
King Diamond
WWIII
Don Dokken
Album pubblicati30+
Studio13 (con i Motörhead)
4 (con i King Diamond)
1 (con i Don Dokken)
Live6 (con i Motörhead)
Raccolte4 (con i Motörhead)
Sito ufficiale

Mikkey Dee, nato Michael Kiriakos Delaoglou (in greco Μιχαήλ Κυριάκος Δελάογλου) (Göteborg, 31 ottobre 1963), è un batterista svedese che ha militato nella heavy metal band britannica Motörhead e attualmente membro degli Scorpions.

Mikkey Dee con i Motörhead all'Ursynalia Festival 2013 di Varsavia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Göteborg in Svezia da famiglia di origine greca, ha cominciato la sua carriera musicale con i gruppi locali Nadir e Geisha. Muovendosi verso Copenaghen, nel 1985, si è unito a King Diamond, che stava cercando membri supplementari per completare la sua formazione. Dopo l'uscita dell'EP The Dark Sides, Mikkey Dee decise di lasciare la band pensando che il suo ruolo stesse diventando più quello di un musicista di riserva che quello di un vero e proprio membro del gruppo. Per esempio, King stava diventando sempre più popolare mentre i musicisti che lo affiancavano rivestivano sempre più ruoli marginali nella stesura e nell'elaborazione (eccetto il chitarrista Andy LaRocque); King era spesso anche l'unica persona che rispondeva per l'intero gruppo alle interviste. Mikkey ha comunque continuato a lavorare per King Diamond nelle loro sessioni di registrazione.

Si è unito anche a Don Dokken per il suo album solista Up From the Ashes, che ritiene uno dei suoi migliori album registrati.

Lemmy Kilmister gli aveva chiesto già nel 1985 di unirsi ai Motörhead, ma Mikkey entrò nella band soltanto nel 1992 rimpiazzando Phil Taylor dopo il suo addio definitivo. La prima canzone che ha registrato con i Motörhead è Hellraiser dall'album March ör Die, mentre ha partecipato al suo primo concerto il 30 agosto 1992 a Saratoga negli USA.

Ha anche partecipato alle registrazioni dell'album degli Helloween del 2003 Rabbit Don't Come Easy, sostituendo in quell'occasione il batterista Mark Cross.

Inoltre, lo scorso 21 aprile, durante un concerto tutto esaurito dei King Diamond al Karen di Gotheborg, di Svezia, Mikkey Dee è ritornato (almeno per una sera), a essere il batterista della sua prima band.

Nei primi mesi del 2007, il musicista è stato ospite dell'ultimo album dei Pain (Psalms of Extinction), per la canzone "Zombie Slam", che è stata accompagnata anche con un video.

È un grande appassionato di hockey e un grande tifoso della squadra locale Frölunda HC.[1]

Dopo la scomparsa di Lemmy Kilmister, una sua dichiarazione ha posto fine alla storia dei Motorhead:

"Non faremo più né tour né altro. E non ci saranno altri dischi. Il marchio, però, sopravviverà, e Lemmy vivrà nei cuori di tutti noi"[2]

Successivamente,durante il corso del 2016, diventa membro permanente degli Scorpions in sostituzione di James Kottak,impegnato a curarsi dai suoi problemi di salute.[3]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

King Diamond[modifica | modifica wikitesto]

1986 - Fatal Portrait
1987 - Abigail
1988 - Them
1988 - The Dark Sides (EP)
1989 - Conspiracy

Don Dokken[modifica | modifica wikitesto]

Motörhead[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Motörhead.

Helloween[modifica | modifica wikitesto]

Pain[modifica | modifica wikitesto]

Altri album[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN55363345 · ISNI (EN0000 0000 1952 0525 · GND (DE13470374X