We Are Motörhead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
We Are Motörhead
We Are Motorhead.jpg
ArtistaMotörhead
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 maggio 2000
Durata38:20
Dischi1
Tracce10
Genere[1]Heavy metal
Hard rock
Speed metal
EtichettaCMC
ProduttoreMotörhead
Bob Kulick
Bruce Bouillet
Duane Baron
Registrazionegiugno-agosto 1999 nei Karo Studios di Brackel, Germania
Note25º anniversario della band
Motörhead - cronologia
Album successivo
(2002)
Singoli
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle
Encyclopaedia Metallum 64/100[2]

«We are Motörhead... and we're gonna kick your ass!»

(Lemmy)

We Are Motörhead è il quindicesimo album dei Motörhead, uscito nel 2000 per l'etichetta CMC.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Tra le tracce è presente la cover dei Sex Pistols dal titolo "God Save the Queen", estratta inoltre come unico singolo e accompagnata con un videoclip. Tra le altre canzoni dell'album invece, si impongono anche "Slow Dance", con i suoi "singhiozzi" hard rock, "Out of Lunch", molto orecchiabile e la ballata "One More Fucking Time".

L'omonima title-track "We Are Motörhead", in uno stile stile rock e auto-celebrativo e con un suono classico molto simile alle canzoni dell'album Iron Fist si riferisce, ovviamente, alla band, che in quel periodo celebrava il 25º anniversario dalla propria nascita.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. See Me Burning – 2:59
  2. Slow Dance – 4:29
  3. Stay Out of Jail – 3:02
  4. God Save the Queen (Paul Cook, Steve Jones, John Lydon, Glen Matlock) – 3:19
  5. Out to Lunch – 3:26
  6. Wake the Dead – 5:14
  7. One More Fucking Time – 6:46
  8. Stagefright/Crash & Burn – 3:02
  9. (Wearing Your) Heart on Your Sleeve – 3:42
  10. We Are Motörhead – 2:21

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • Copertina di Joe Petagno, da un'idea di Lemmy Kilmister
  • Fotografia – Glen La Ferman, Stephanie Cabral, Annamaria DiSanto, G$
  • Registrazione - giugno-agosto 1999 ai Karo Studios, Brackel di Germania
  • Ingegnere - Bill Cooper
  • Produttori - Motörhead, Bob Kulick, Bruce Bouillet e Duane Barron.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal