Mike Magee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Magee
MikeMagee.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Ritirato 4 gennaio 2017
Carriera
Squadre di club1
2003-2005 N.Y. MetroStars 80 (15)
2006-2008 N.Y. Red Bulls 50 (8)
2009-2013 L.A. Galaxy 105 (19)
2013-2015 Chicago Fire 51 (22)
2015-2016 Saint Louis 1 (0)
2016-2017 L.A. Galaxy 22 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mike Magee (Chicago, 2 settembre 1984) è un ex calciatore statunitense, centrocampista o attaccante che ha vestito per molti anni la maglia dei Los Angeles Galaxy.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato alla Bradenton Academy, Magee si trasferì in Europa. Dopo essere stato in prova presso vari club (tra cui l'Ajax), non essendo riuscito a ottenere un ingaggio tornò negli Stati Uniti e prese parte al draft della Major League Soccer del 2003: in questa occasione venne messo sotto contratto dai New York MetroStars.

L'allora allenatore dei MetroStars, Bob Bradley, gli fece disputare ogni singola gara della stagione 2003 e Magee segnò 7 reti.

Quando i MetroStars ingaggiarono tre attaccanti stranieri all'inizio della stagione 2004, Magee si riciclò nel nuovo ruolo di centrocampista offensivo per non perdere il posto da titolare.[senza fonte] Realizzò 8 reti e 5 assist nelle due stagioni successive.

Nelle stagioni 2006 e 2007 una lunga serie di infortuni gli impedì di giocare con continuità.

Nel 2008 riprese a giocare con continuità, tornando a giocare nel suo ruolo naturale di attaccante, trovando il gol in 5 occasioni.

Nel gennaio 2009 Magee è passato ai Los Angeles Galaxy. Nel 2013 Magee è passato al Chicago Fire.

Il 4 gennaio 2017,dopo 14 anni di carriera, annuncia il suo ritiro dal calcio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003 Magee ha disputato i mondiali under-20 tenutisi negli Emirati Arabi, segnando il goal della vittoria contro il Paraguay.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles Galaxy: 2010, 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]