MLS Supporters' Shield

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il MLS Supporters' Shield (in italiano Lo scudetto dei tifosi) è il trofeo assegnato alla squadra di Major League Soccer che ottiene il maggior numero di punti nella classifica generale della regular season. In pratica alla squadra che vincerebbe il campionato se la MLS si tenesse con lo stesso formato dei principali campionati di calcio europei. Dal 2006 chi vince il Supporters' Shield si qualifica alla CONCACAF Champions League.

Dato che nei play-off il fattore campo viene assegnato alla squadra meglio piazzata in classifica generale, la vincitrice del Supporters' Shield ha sempre diritto alla partita di ritorno in casa, e a giocare nel proprio stadio l'eventuale finale se vi si qualifica. In sei occasioni (stagioni 1997, 1999, 2000, 2002, 2008, 2011) la squadra che ha vinto il Supporters' Shield ha poi vinto anche la MLS Cup.

Storia e trofeo[modifica | modifica wikitesto]

Il Supporters' Shield ha questo nome perché venne inizialmente ideato da un gruppo organizzato di tifosi, che nel 1998 allestì una raccolta fondi per realizzare un trofeo da assegnare alla squadra che terminasse in testa la stagione regolare della MLS. Una volta raccolti 3.000 dollari venne creata una coppa con una forma a V in cima, sul disegno di una studentessa dell'Università del Kansas.[1] L'idea venne poi accolta dalla lega che istituzionalizzò il premio.[2] A partire dall'edizione 2013 venne rinnovato il trofeo: sempre grazie a una raccolta fondi da parte delle associazioni di tifosi, stavolta di 18.000 dollari, è stato realizzato un vero e proprio scudo in argento e acciaio. Lo scudo riporta al centro l'immagine della vecchia coppa, e sui bordi i nomi delle squadre vincitrici di ciascuna edizione.[1]

Il trofeo viene consegnato alla squadra vincitrice dai tifosi della detentrice in carica, inoltre a chi si aggiudica il Supporters' Shield non è consentito conservarne una replica, diversamente da quanto avviene con la maggior parte delle coppe calcistiche.[1]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 1996 a quella 1999 le partite che terminavano in parità al termine dei 90 minuti venivano decise agli shootout. In caso di vittoria entro i tempi regolamentari venivano assegnati 3 punti, 1 in caso di vittoria agli shootout e 0 in caso di sconfitta. Dal 2000 viene utilizzato il sistema di assegnazione punti internazionale.

In grassetto le squadre che nella stessa stagione hanno vinto la MLS Cup.

Stagione Vincitore Punti Partite giocate Vit. Par. Sconf. Gol fatti Gol subiti Media punti
1996 Tampa Bay Mutiny 58[3] 32 20 -[4] 12 66 51 1,81
1997 D.C. United 55[5] 32 21 -[6] 11 70 53 1,72
1998 L.A. Galaxy 68[7] 32 24 -[8] 8 85 44 2,13
1999 D.C. United 57[9] 32 23 -[10] 9 65 43 1,78
2000 K.C. Wizards[11] 57 32 16 9 7 47 29 1,78
2001 Miami Fusion[12] 53 26[13] 16 5 5 57 36 2,04
2002 L.A. Galaxy 51 28 16 3 9 44 33 1,82
2003 Chicago Fire 53 30 15 8 7 53 43 1,77
2004 Columbus Crew[14] 49 30 12 13 5 40 32 1,63
2005 S.J. Earthquakes 64 32 18 10 4 53 31 2,00
2006 D.C. United 55 32 15 10 7 52 38 1,72
2007 D.C. United 55 30 16 7 7 56 34 1,83
2008 Columbus Crew 57 30 17 6 7 50 36 1,90
2009 Columbus Crew 49 30 13 10 7 41 31 1,63
2010 L.A. Galaxy 59 30 18 5 7 44 26 1,97
2011 L.A. Galaxy 67 34 19 10 5 48 28 1,97
2012 S.J. Earthquakes 66 34 19 9 6 72 43 1,94
2013 N.Y. Red Bulls 59 34 17 8 9 58 41 1,74
2014 Seattle Sounders 64 34 20 4 10 65 50 1,88
2015 N.Y. Red Bulls[15] 60 34 18 6 10 62 43 1,76

Titoli per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Anno
D.C. United 4 1997, 1999, 2006, 2007
L.A. Galaxy 1998, 2002, 2010, 2011
Columbus Crew
3
2004, 2008, 2009
S.J. Earthquakes 2 2005, 2012
N.Y. Red Bulls 2013, 2015
Tampa Bay Mutiny 1 1996
Sporting K.C. 2000[16]
Miami Fusion 2001
Chicago Fire 2003
Seattle Sounders 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) From internet message board to valued prize: How the Supporters' Shield got its start, mlssoccer.com, 22 ottobre 2015. URL consultato il 23 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) The history, supportersshield.org. URL consultato il 13 agosto 2014.
  3. ^ 61 col normale sistema di punteggio
  4. ^ Non considerando gli shootout sarebbero state 19 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte
  5. ^ 59 col normale sistema di punteggio
  6. ^ Non considerando gli shootout sarebbero state 17 vittorie, 8 pareggi e 7 sconfitte
  7. ^ 70 col normale sistema di punteggio
  8. ^ Non considerando gli shootout sarebbero state 22 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte
  9. ^ 60 col normale sistema di punteggio
  10. ^ Non considerando gli shootout sarebbero state 17 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte
  11. ^ Pari merito con il Chicago Fire, primo per migliore differenza reti
  12. ^ Pari merito con il Chicago Fire, primo per aver vinto i due confronti diretti. Il Chicago Fire aveva comunque giocato una partita in più
  13. ^ La stagione doveva durare 28 turni, interrotta a seguito degli attentati dell'11 settembre 2001
  14. ^ Pari merito con il Kansas City Wizards per punti e differenza reti, primo per il maggior numero di gol segnati
  15. ^ Pari merito con il FC Dallas, primo per migliore differenza reti
  16. ^ Vinto con la denominazione di Kansas City Wizards

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio