Litorale Domitio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Litorale domitio
Vue depuis la Via Sacra.jpg
Il litorale visto da Cuma
Massa d'acqua Mar Tirreno
Stato Italia Italia
Regione   Campania
Corsi d'acqua Volturno

Il Litorale Domitio o Litorale Domizio è il tratto costiero della costa campana che, tendenzialmente, va da Capo Miseno fino alla foce del Garigliano, ricalcando in parte il percorso dell'antica via Domiziana, la quale partendo da Cuma arriva fino a Mondragone.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il litorale Domitio è suddiviso tra la città metropolitana di Napoli e la provincia di Caserta. Le spiagge sono basse e sabbiose, ciò è dovuto alla presenza del tratto pianeggiante della pianura Campana.

I comuni del litorale Domitio[modifica | modifica wikitesto]

I comuni facenti parte del litorale Domitio sono 8, equamente suddivisi tra i territori provinciali di Napoli e Caserta.

Nell'area metropolitana di Napoli:

Nella Provincia di Caserta:

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costa prende nome dall'antica via Domiziana, la più grande strada costruita per opera dell'imperatore romano Domiziano nel 95 d.C., per migliorare i collegamenti tra il porto di Puteoli, l'odierna Pozzuoli, e il resto dell'impero.

Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Per preservare l'unicità dell'ambiente sono state costituite la riserva naturale Foce Volturno - Costa di Licola[1] e il parco regionale dei Campi Flegrei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ente Riserve foce Volturno, costa Licola, lago di Falciano Sito dell'Ente Riserve Naturali Regionali

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]