Kiernan Shipka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kiernan Shipka nel 2018

Kiernan Brennan Shipka (Chicago, 10 novembre 1999) è un'attrice statunitense.

È diventata popolare grazie alle serie televisive Mad Men e Le terrificanti avventure di Sabrina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kiernan è nata a Chicago, figlia di John Young Shipka, un promotore immobiliare, ed Erin Ann (nata Brennan).[1] Ha preso lezioni di danza dall'età di cinque anni.[2] Quando ha compiuto sei anni, la sua famiglia si è trasferita a Los Angeles, per consentirle di intraprendere la carriera di attrice.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera da attrice della Shipka ha inizio nel 2006. Dopo aver interpretato ruoli minori in alcune serie televisive statunitensi, dal 2007 è entrata a far parte del cast della serie Mad Men, interpretando il personaggio di Sally Draper, la figlia del protagonista. Inizialmente il ruolo era solamente marginale, ma dalla quarta stagione il personaggio ha acquisito maggiore importanza.[2] Per questa sua performance Kiernan Shipka ha ricevuto numerosi elogi, tra cui un premio Screen Actors Guild Awards per il miglior cast di una serie drammatica nel 2009 e nel 2010, ed uno Young Artist Award come miglior attrice ricorrente in una serie televisiva nel 2013.[3][4][5] Nel mentre l'attrice è apparsa in altre produzioni televisive e cinematografiche, tra cui il film Carriers - Contagio letale, horror del 2009 con protagonista Chris Pine, e la commedia Cani & gatti - La vendetta di Kitty.[6][7]

Kiernan è attiva anche nel settore del doppiaggio. Dal 2012 al 2014 ha prestato la sua voce al personaggio di Jinora nella versione originale del cartone animato La leggenda di Korra. Nel 2014 ha doppiato la protagonista Marnie nella versione statunitense di Quando c'era Marnie, lungometraggio d'animazione giapponese, prodotto dallo Studio Ghibli.[8][9]

Nel 2014 la rivista TIME l'ha inclusa tra i "25 teenager più influenti del 2014".[10]

Nel 2018 si aggiudica il ruolo della protagonista Sabrina Spellman nella serie televisiva soprannaturale Le terrificanti avventure di Sabrina, tratta dall'omonima serie a fumetti.[11]

Nel gennaio 2019, Shipka è stata ingaggiata per recitare in un film commedia romantico di Natale diretto da Luke Snellin , Let It Snow , basato sul romanzo omonimo.[12] Le riprese sono iniziate a febbraio 2019.[13]

Shipka ha poi interpretato un adolescente sorda con Stanley Tucci nel film horror di John R. Leonetti, The Silence , basato sul romanzo horror del 2015 omonimo di Tim Lebbon[14]. Shipka ha imparato la lingua dei segni americana per il ruolo. Leonetti ha elogiato la sua performance dicendo "Sta recitando al fianco di Stanley Tucci e, credetemi, è stato magnifico osservarla".[15]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Shipka nomina Grace Kelly e Audrey Hepburn come influenze della moda.[16] Shipka ha preso lezioni di Muay Thai.[17]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • A Rag Doll Story, regia di Drew Nudi (2009)
  • The Ryan and Randi Show, regia di Chambers Steven (2010)
  • Squeaky Clean, regia di Albert Pedraza (2010)
  • The Empty Room, regia di Alex Wolff (2012)
  • We Rise Like Smoke, regia di Mike Hoy (2013)
  • The Edge of the Woods, regia di Grainger David (2015)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 - Behind the Voice Actors Awards[24]
    • People's Choice Voice Acting Award - Miglior cast vocale in una nuova serie televisiva per La leggenda di Korra
    • Television Voice Acting Award - Miglior cast vocale in una nuova serie televisiva per La leggenda di Korra
  • 2013 - Screen Actors Guild Awards[25]
  • 2013 - Young Artist Award
    • Miglior giovane attrice ricorrente in una serie televisiva per Mad Man
    • Candidatura come Miglior voce fuori campo per La leggenda di Korra
    • Candidatura come Miglior giovane attrice guest star in una serie televisiva per Non fidarti della str**** dell'interno 23
  • 2014 - Young Hollywood Awards[26]
    • Candidatura nella categoria "You're So Fancy"
  • 2016 - Screen Actors Guild Awards[27]
  • 2016 - Behind the Voice Actors Awards[28]
    • Candidatura al Miglior cast vocale in un anime per Quando c'era Marnie
    • Candidatura come Miglior voce femminile in un anime per Quando c'era Marnie

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Kiernan Shipka è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) 'Mad' tween takes drama in stride, su tribunedigital-chicagotribune. URL consultato il 22 marzo 2016.
  2. ^ a b (EN) Bee-shyuan Chang, Kiernan Shipka of ‘Mad Men’ — What I Wore, in The New York Times, 23 marzo 2012. URL consultato il 22 marzo 2016.
  3. ^ (EN) SAG Awards 2009 Winners List, su The Inquisitr News. URL consultato il 22 marzo 2016.
  4. ^ (EN) SAG Awards 2010: Winners and Nominees, su People. URL consultato il 22 marzo 2016.
  5. ^ (EN) 34th Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 22 marzo 2016.
  6. ^ (EN) Recensione Carriers: Contagio Letale, di Alex Pastor, David Pastor, su www.latelanera.com. URL consultato il 22 marzo 2016.
  7. ^ (EN) A Star Is Born, su Backstage.com. URL consultato il 22 marzo 2016.
  8. ^ (EN) By Eric Goldman, Marvel Avengers Academy Launches with an All-Star Cast, su IGN. URL consultato il 22 marzo 2016.
  9. ^ (EN) Steinfeld, Shipka star in 'Marnie' trailer, su USA TODAY. URL consultato il 22 marzo 2016.
  10. ^ (EN) TIME Staff, The 25 Most Influential Teens of 2014, su time.com. URL consultato il 22 marzo 2016.
  11. ^ (EN) Denise Petski, Kiernan Shipka To Star In Netflix’s Sabrina The Teenage Witch Series, in Deadline, 5 gennaio 2018. URL consultato il 5 gennaio 2018.
  12. ^ (EN) Amanda N'Duka, Amanda N'Duka, Kiernan Shipka, Isabela Moner, Shameik Moore, Odeya Rush & More To Star In Netflix YA Film ‘Let It Snow’, su Deadline, 17 gennaio 2019. URL consultato il 23 aprile 2019.
  13. ^ Let It Snow - Production Listing | Backstage, su www.backstage.com. URL consultato il 23 aprile 2019.
  14. ^ (EN) Diana Lodderhose, Diana Lodderhose, Kiernan Shipka To Star In John Leonetti’s ‘The Silence’ From Constantin Film & EMJAG – Cannes, su Deadline, 12 maggio 2017. URL consultato il 23 aprile 2019.
  15. ^ (EN) How Deafness Is Adding Extra Scares to John Leonetti's Horror Movie 'The Silence', su The Hollywood Reporter. URL consultato il 23 aprile 2019.
  16. ^ (EN) Bruce Handy, What Kiernan Shipka Thinks of Mad Men Now That She's Finally Allowed to Watch It, su HWD. URL consultato il 23 aprile 2019.
  17. ^ (EN) Dazed, Growing up a girl in a mad men’s world, su Dazed, 9 febbraio 2016. URL consultato il 23 aprile 2019.
  18. ^ (EN) 30th Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 24 marzo 2016.
  19. ^ (EN) 31st Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 24 marzo 2016.
  20. ^ (EN) Entertainment, Announcing the 2011 SAG Awards Nominations!, su POPSUGAR Entertainment. URL consultato il 24 marzo 2016.
  21. ^ (EN) 32nd Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 24 marzo 2016.
  22. ^ (EN) 33rd Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 24 marzo 2016.
  23. ^ (EN) Announcing The Young Hollywood Award Winners and Presenters!, su hollywoodlife.com. URL consultato il 24 marzo 2016.
  24. ^ (EN) Behind the Voice Actors Awards (2013), su imdb.com. URL consultato il 24 marzo 2016.
  25. ^ (EN) SAG Awards 2013: Complete List of Winners, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 24 marzo 2016.
  26. ^ (EN) Variety Staff, 2014 Young Hollywood Awards Nominees Include ‘Pretty Little Liars,’ ‘Fault in Our Stars’, su Variety. URL consultato il 24 marzo 2016.
  27. ^ (EN) Variety Staff, SAG Awards Nominations: Complete List, su Variety. URL consultato il 24 marzo 2016.
  28. ^ (EN) 2015 BTVA Anime Dub Awards, su Behind The Voice Actors. URL consultato il 13 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN121587238 · ISNI (EN0000 0000 8024 2106 · LCCN (ENno2010097803 · GND (DE117336689X · WorldCat Identities (ENno2010-097803