Naomi Foner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Naomi Foner Gyllenhaal, nata Naomi Achs (New York City, 15 marzo 1946), è una sceneggiatrice e regista statunitense.

Proveniente da una ricca famiglia ebrea-ashkenazita newyorkese, figlia dei dottori Ruth Silbowitz (1920-1968) e Samuel Achs (1919-2014), nonché nipote dell'avvocata Freda Silbowitz Hertz (1915-2013), dopo aver divorziato dal primo marito Eric Foner (docente di storia alla Columbia University) si è risposata col regista Stephen Gyllenhaal da cui ha avuto Jake e Maggie, entrambi avviati a una carriera cinematografica molto promettente.

Nel 1988 ha ricevuto un Golden Globe e una nomination all'Oscar per la sceneggiatura di Vivere in fuga di Sidney Lumet.

Tra gli altri suoi lavori, ricordiamo i film diretti dal marito Una donna pericolosa (1993) e Lontano da Isaiah (1995) e Parole d'amore con Richard Gere e Juliette Binoche (2005).

Nel 2013 esordisce alla regia con il film Very Good Girls, interpretato da Dakota Fanning ed Elizabeth Olsen.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN9515994 · ISNI: (EN0000 0001 1946 4997 · LCCN: (ENno2002069993 · GND: (DE137593694 · BNF: (FRcb140981850 (data)