Janusz Jędrzejewicz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Janusz Jędrzejewicz

Janusz Jędrzejewicz (Gasztony, 21 giugno 1885Rátót, 16 marzo 1951) è stato un politico polacco, primo ministro della Polonia dal 10 maggio 1933 al 13 maggio 1934. Aderì nel 1904 al partito socialista polacco di Józef Piłsudski e dopo lo scoppio della prima guerra mondiale combatté nelle Legioni polacche. Nel 1928 entrò nel Sejm (la Camera bassa del Parlamento polacco) e divenne poi senatore. Dal 1930 al 1935 fu vicepresidente del partito Bezpartyjny Blok Współpracy z Rządem. Dal 1931 al 1934 ricoprì la carica di ministro dell'Educazione e fu artefice di una riforma del sistema scolastico che prese il suo nome. Dopo la morte di Piłsudski nel 1935 si ritirò dalla vita politica. Dopo l'invasione sovietica nel 1939 fuggì prima in Romania e poi a Londra.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze polacche[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Polonia Restituta - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Polonia Restituta
Croce d'Argento dell'Ordine Virtuti Militari - nastrino per uniforme ordinaria Croce d'Argento dell'Ordine Virtuti Militari
Croce e Medaglia d'Indipendenza con spade - nastrino per uniforme ordinaria Croce e Medaglia d'Indipendenza con spade
2 Croci di guerra polacche al valor militare - nastrino per uniforme ordinaria 2 Croci di guerra polacche al valor militare

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di I Classe dell'Ordine della Croce dell'Aquila (Estonia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine della Croce dell'Aquila (Estonia)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN47849650 · ISNI (EN0000 0001 0897 2910 · LCCN (ENn89619687 · GND (DE129721298