Jerzy Hryniewski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jerzy Hryniewski (29 dicembre 189515 marzo 1978) è stato un politico polacco, primo ministro del governo in esilio della Polonia dal 18 gennaio al 13 marzo 1954.

Mikołaj Dolanowski nac

Il suo vero nome era Mikołaj Dolanowski ma iniziò a farsi chiamare Jerzy Hryniewski durante il periodo nel quale fu membro dell'organizzazione segreta Polska Organizacja Wojskowa. Dal 1928 al 1932 fu membro del Sejm (la Camera bassa del Parlamento polacco) e dal 1932 al 1934 vice-ministro degli Interni. Dopo la fine della seconda guerra mondiale entrò nel governo in esilio della Polonia e venne nominato primo ministro dal presidente August Zaleski.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Polonia restituta - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Polonia restituta
Medaglia dell'indipendenza polacca - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia dell'indipendenza polacca
Croce al valore (2) - nastrino per uniforme ordinaria Croce al valore (2)
Croce d'oro al merito - nastrino per uniforme ordinaria Croce d'oro al merito
Medaglia della guerra del 1918-1921 - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia della guerra del 1918-1921
Medaglia del decennale dell'indipendenza della Polonia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del decennale dell'indipendenza della Polonia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN164423481 · ISNI (EN0000 0001 1275 6647 · GND (DE1085168123