Jacques-Paul Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacques-Paul Martin
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal.svg
Simpliciter et confidenter
 
Incarichi ricoperti
 
Nato26 agosto 1908, Amiens
Ordinato presbitero14 ottobre 1934 da Mons. Henri Friteau
Nominato vescovo5 gennaio 1964 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo11 febbraio 1964 dal cardinale Paolo Marella
Elevato arcivescovo18 dicembre 1986 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale28 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto27 settembre 1992, Città del Vaticano
 

Jacques-Paul Martin (Amiens, 26 agosto 1908Città del Vaticano, 27 settembre 1992) è stato un cardinale francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque ad Amiens il 26 agosto 1908. Il 14 ottobre 1934 fu ordinato sacerdote per la diocesi di Nizza.

Officiale della Segreteria di Stato, canonico della Basilica Vaticana, il 5 gennaio 1964 papa Paolo VI lo nominò vescovo titolare di Neapoli di Palestina.

L'11 febbraio dello stesso anno fu consacrato vescovo dal cardinale Paolo Marella, arciprete della Basilica Vaticana, co-consacranti i monsignori Angelo Dell'Acqua, arcivescovo titolare di Calcedonia, sostituto della Segreteria di Stato, e Paul-Pierre Philippe, O.P, arcivescovo titolare Eracleopoli Maggiore, segretario della sacra Congregazione dei Religiosi.

Il 9 aprile 1969 papa Paolo VI lo nominò prefetto della Casa Pontificia, mentre papa Giovanni Paolo II il 18 dicembre 1986, al momento del suo ritiro per raggiunti limiti d'età, lo promosse arcivescovo, sempre con il titolo di Neapoli di Palestina.

Lo stesso Papa lo creò cardinale nel concistoro del 28 giugno 1988 assegnandogli la diaconia del Sacro Cuore di Cristo Re.

Morì il 27 settembre 1992 e venne sepolto inizialmente nella tomba del Capitolo Vaticano al Cimitero romano del Verano e, dal 1997, nella sua diaconia.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN19687823 · ISNI (EN0000 0004 5430 9150 · LCCN (ENnr90017321 · GND (DE119191911