I pronipoti incontrano gli antenati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I pronipoti incontrano gli antenati
special TV cartone
I pronipoti incontrano gli antenati.png
Titolo originale
Titolo orig. The Jetsons Meet the Flintstones
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Ray Patterson, Don Lusk
Produttori Bob Hathcock, Bernard Wolf
Char. design Brian Hogan, Melanie Sowell
Musiche Sven Libaek
Studio Hanna-Barbera
Rete syndication
1ª TV 9 novembre 1987
Aspect ratio 4:3
Durata 89 min
Rete it. Rai 1
1ª TV it. 15 ottobre 1991
Dialoghi it. Daniela Altomonte
Dir. dopp. it. Piero Tiberi
Generi commedia, fantascienza

I pronipoti incontrano gli antenati (The Jetsons Meet the Flintstones), noto anche come I Jetsons e I Flintstones finalmente insieme nelle trasmissioni più recenti, è un film d'animazione per la televisione del 1987, basato sui personaggi delle due serie animate ideate da Hanna-Barbera I pronipoti e Gli antenati.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nelle rispettive ere, sia Fred Flintstone che George Jetson hanno problemi coi rispettivi lavori. Il primo viene licenziato insieme a Barney quando viene beccato a giocare a poker invece che svolgere il turno di lavoro notturno, mentre il secondo viene incolpato dal suo capo, il Signor Spacely per i continui furti delle sue idee dalla ditta rivale di Cogswell (in realtà il responsabile è il nuovo computer di quest'ultimo che "seducendo" quello di George ottiene le informazioni).

Quando il piccolo Elroy Jetson costruisce una macchina del tempo, i membri della famiglia Jetson la utilizzano per sfuggire ai problemi, finendo nell'epoca dei Flintstone. Dopo che le due famiglie fanno conoscenza, Fred cerca di riottenere il posto di lavoro usando gli oggetti avveniristici di George, ma fallisce.

Quando il robot di casa Jetson, Rosie, tenta di riportare indietro nel futuro i suoi padroni, trasporta accidentalmente i Flinstones e i Rubbles (insieme alla loro macchina). Le due famiglie decidono così di adattarsi alla situazione. Nel passato George diventa ricco grazie alla sua cintura antigravità, mentre Spacely fa di Fred il suo nuovo testimonial dell'azienda; Cogswell però fa la stessa cosa con Barney così che i due amici finiscono per litigare.

Dopo un po' le due famiglie finiscono per rimpiangere le loro vecchie vite. Rosy riesce con un nuovo tentativo a riportare i Jetson nel futuro, ma la macchina del tempo si rompe. Per fortuna parte della sua energia rimane nella macchina dei Flinstones che, dopo aver aiutato George a smascherare il colpevole dei furti, tornano a casa insieme ai Rubbles. Grazie a George, Fred e Barney riottengono il lavoro.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

In Italia il film è stato trasmesso per la prima volta su Rai 1 il 15 ottobre 1991. Dai primi anni 2000, il film viene riproposto costantemente dalle reti Mediaset.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatori originali Doppiatori italiani
Fred Flintstone Henry Corden Mario Milita
Barney Rubble Mel Blanc Gino Pagnani
Wilma Flintstone Jean Vander Pyl Mirella Pace
Betty Rubble Julie Dees Liliana Sorrentino
George Jetson George O'Hanlon Nino Prester
Jane Jetson Penny Singleton Piera Vidale
Judy Jetson Janet Waldo Laura Boccanera
Elroy Jetson Daws Butler Antonella Rendina
Rosie Jean Vander Pyl Cinzia De Carolis
R.U.D.I. Don Messick Oliviero Dinelli

altri doppiatori Mino Caprio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]