Hubie all'inseguimento della pietra verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hubie all'inseguimento della pietra verde
Titolo originale The Pebble and the Penguin
Paese di produzione Stati Uniti d'America, Irlanda
Anno 1995
Durata 74 min
Genere animazione, avventura, sentimentale, musicale
Regia Don Bluth, Gary Goldman
Soggetto Rachel Koretsky, Steven Whitestone
Sceneggiatura Rachel Koretsky, Steven Whitestone
Produttore Don Bluth, Gary Goldman
Casa di produzione Metro Goldwyn Mayer
Distribuzione (Italia) MGM/UA Home Video
Montaggio Thomas Moss, Fiona Trayler
Musiche Barry Manilow, Mark Watters
Sfondi Scott Caple, David Goetz
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Hubie all'inseguimento della pietra verde è un film d'animazione del 1995 diretto da Don Bluth e Gary Goldman. La storia racconta le avventure della vita del pinguino Hubie in Antartide.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Antartide, ogni pinguino di Adelia deve offrire alla sua amata, nel giorno della festa nuziale, la pietra più bella possibile. Se ella la accetta, i due pinguini possono vivere insieme felicemente per tutta la vita. Hubie, un giovane pinguino molto timido, ha trovato una bella gemma verde, che vuole offrire alla femmina che ama, la dolce Marina. Purtroppo Drake, un pinguino malvagio, forte e violento, vuole sposare Marina a tutti i costi. Egli decide di costringerla a dimenticare Hubie e perciò lo getta in mare, dove viene quasi mangiato da una foca leopardo e trascinato lontano dalle correnti. Ma Marina è decisa ad aspettare Hubie, che per ritornare dovrà affrontare la crudeltà degli uomini intenti a venderlo ad uno zoo insieme a degli altri pinguini, la tremenda foca leopardo, un branco di orche, le tempeste e mille altri pericoli. Per sua fortuna non sarà solo durante il suo viaggio, trovando un pinguino di nome Rocko, che sogna di volare. Hubie e Rocko si daranno quindi sicurezza a vicenda, riusciranno a superare le loro paure e a tornare in Antartide da Marina anche se apparentemente Rocko perderà la vita durante la caccia delle orche. Come se non bastasse, Drake che gli metterà i bastoni tra le ruote, ma alla fine muore durante il crollo della sua alta e spaventosa grotta, provocato durante un ultimo tentativo di eliminare il rivale mentre Hubie e Marina verrano salvati all'ultimo momento da Rocko che era sopravvisuto e impara incredibilmente a volare in quel momento. Hubie riesce così a dare la sua preziosa pietra a Marina, anche se lei l'ha sempre amato, in quanto conta il pinguino che regala la pietra e non la pietra stessa.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Hubie: Il protagonista del film, è un pinguino dall'anatomia caricaturale con il classico piumaggio bianco e nero ed il becco giallo, con una punta di rosso. Ha gli occhi azzurri ed indossa un cappellino rosso ed una sciarpa gialla. Innamorato di Marina, vuole regalarle la pietra verde che ha trovato tra i ghiacci, tuttavia non è sicuro di conquistare il suo cuore data la sua goffaggine. Nel film dimostra in ogni caso di avere un buon cuore ed essere molto coraggioso.
  • Marina: E la protagonista femminile del film, è una pinguina con il classico piumaggio bianco e nero ed il becco giallo, con una punta di rosso. Ha gli occhi verdi ed indossa una rosa sul capo. Una pinguina molto bella, dolce, sensibile e gentile, è molto affezionata ad Hubie, e odia sinceramente il perfido pinguino Drake.
  • Rocko: Un pinguino salta delle rocce che Hubie incontrerà una volta perso nell'oceano, ritrovandosi su una nave. Ha il piumaggio nero e bianco, una grande cresta di piume sul capo, due vistose sopracciglia gialle ed un becco arancione. Iperattivo, irruento, scorbutico, scontroso, ma in fondo simpatico, Rocko sogna di poter volare a tutti i costi. Inizialmente ha una sciarpa viola, ma dopo essere sopravvissuto miracolosamente all'attacco delle orche, né indossa una verde.
  • Drake: Il principale antagonista del film, e l'acerrimo rivale di Hubie, è un pinguino muscoloso con il classico piumaggio bianco e nero, la testa blu ed il becco giallo, con una punta di rosso. Indossa un mantello rosso. Molto amato dalle altre pinguine per il suo bell'aspetto, in realtà è un pinguino malvagio, arrogante, spregevole, prepotente, egoista, temuto, crudele, violento e aggressivo, e vuole conquistare a tutti i costi Marina. Nell'ultimo scontro la sua spaventosa grotta si sgretola e lui viene schiacciato da uno dei massi, provocando la sua morte.
  • La foca leopardo: è l'antagonista secondario del film.
  • Le orche: sono antagonisti terziari del film.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Uscito negli Stati Uniti il 12 aprile 1995, il film è stato distribuito in Italia direttamente in VHS dalla MGM/UA Home Video in aprile 1996. Attualmente, è l'unico film di Don Bluth a non essere distribuito in DVD in Italia.

TV[modifica | modifica wikitesto]

La sua unica trasmissione televisiva in Italia è stata su Raiuno alla vigilia di Natale 1999.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Costato 28.000.000 $, ne ha incassato a malapena 4, risultando così uno dei maggiori fallimenti economici del regista americano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema