Annie Golden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Annie Golden (New York City, New York, 19 ottobre 1951) è un'attrice e cantante statunitense.

Dai primi anni settanta è la cantante principale della band newyorchese The Shirts, fino al loro scioglimento nel 1981.

Debutta sul grande schermo nel 1979 con il ruolo di Jeannie Ryan, una dei protagonisti di Hair, trasposizione cinematografica di successo diretta da Miloš Forman del già famoso musical rock omonimo. Nonostante il grande successo del film, l'attrice non interpreterà altri ruoli cinematografici o televisivi fino al 1985, anno in cui prende parte a tre film ed una serie-tv, Miami Vice, per tre episodi. Due anni dopo affianca Alec Baldwin in Forever, Lulu e Diane Keaton in Baby Boom.

Nel 1995 "diventa" tassista per Terry Gillian in L'esercito delle 12 scimmie.

Dal 2013 la sua notorietà è rilanciata dalla partecipazione fissa alla serie televisiva statunitense prodotta da Netflix Orange Is The New Black, in cui ricopre il ruolo della misteriosa e bizzarra detenuta Norma Romano.

Ha inoltre recitato in alcuni musical di Broadway, tra cui Xanadu e Assassins.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71602701 · LCCN: (ENnr93022754 · ISNI: (EN0000 0000 5519 4771 · GND: (DE134387309 · BNF: (FRcb14182135z (data)