Graveglia (torrente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Graveglia
Graveglia ponte SP33 in comune di Carasco.png
Ponte sulla SP33 in comune di Carasco
StatoItalia Italia
RegioniLiguria Liguria
Portata media1,39 m³/s[1]
NasceAppennino
SfociaEntella
44°20′47.22″N 9°21′37.94″E / 44.34645°N 9.36054°E44.34645; 9.36054Coordinate: 44°20′47.22″N 9°21′37.94″E / 44.34645°N 9.36054°E44.34645; 9.36054
Mappa del fiume

Il Graveglia è un torrente che scorre in Liguria, attraversando la città metropolitana di Genova.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Nasce dall'Appennino, nell'entroterra di Chiavari; forma poi presso il comune di Carasco, a seguito della sua confluenza con i torrenti Lavagna e Sturla, il fiume Entella[2] [3].

Portate medie mensili[modifica | modifica wikitesto]

Portata media mensile (in m³)
Stazione idrometrica : Caminata (Ne) (1961 - 1970)
Fonte : AA.VV., Portate (mc) GRAVEGLIA (Entella) a Caminata - Annali APAT, dati on-line su simn/dati/alov_portate (consultato nell'aprile 2017)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Portate (mc) GRAVEGLIA (Entella) a Caminata, APAT, simn/dati/alov_portate.php Archiviato il 6 aprile 2017 in Internet Archive.
  2. ^ Stefano Guglielmi, Dizionario Corografico degli Stati Sardi di Terraferma, Milano, Civello, 1854, pp. 227. URL consultato il 26 settembre 2017.
  3. ^ Paolo Passano, Memorie di Futuro: La tradizione agroalimentare di Lavagna ieri, oggi e domani, Kymaera, 2014. URL consultato il 26 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Liguria Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Liguria