Goran Tufegdžić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Goran Tufegdžić
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia (1971-1992)
Jugoslavia Jugoslavia (1992-2003)
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro (2003-2006)
Serbia Serbia (2006-)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Ittihad Kalba
Ritirato 1989 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1989Mladi Radnik? (?)
Nazionale
1989Jugoslavia Jugoslavia U-23? (?)
Carriera da allenatore
1999-2000Mladi Radnik
2000-2001Zvezdara
2002-2003Al-QadisiyaVice
2003-2004Mladi Radnik
2005-2007Al-Qadisiya
2008-2009Kuwait KuwaitVice
2009-2013Kuwait Kuwait
2013-2014Al-Ettifaq
2015Al-Wakrah
2016-2018Ittihad Kalba
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Goran Tufegdžić (in serbo Горан Туфегџић; Požarevac, 25 novembre 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore serbo di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato dal 1987 al 1989 nella squadra della propria città natale, il Mladi Radnik.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989 è stato convocato dalla Nazionale Under-23 jugoslava.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la propria carriera allenando la squadra della propria città natale, il Mladi Radnik. Nel 2000 viene ingaggiato dallo Zvezdara. Nel 2002 diventa vice-allenatore dell'Al-Qadisiya, squadra del Kuwait. Nel 2003 torna ad allenare in patria, firmando un contratto con il Mladi Radnik. Nel 2005 viene chiamato ad allenare l'Al-Qadisiya, di cui era stato vice-allenatore fra il 2002 e il 2003. Il 23 novembre 2008 viene nominato vice.allenatore della Nazionale kuwaitiana. Il 1º febbraio 2009 viene nominato commissario tecnico della Nazionale kuwaitiana, in sostituzione di Mohammed Ibrahem. Mantiene l'incarico fino al 9 agosto 2013. Ha guidato la Nazionale kuwaitiana alla Coppa d'Asia 2011. Il 26 ottobre 2013 viene ufficialmente ingaggiato dall'Al-Ettifaq, squadra dell'Arabia Saudita. Rimane in carica fino al 13 febbraio 2014. Il 23 febbraio 2015 firma un contratto con l'Al-Wakrah, squadra del Qatar. Il 14 dicembre 2016 diventa allenatore dell'Ittihad Kalba, squadra della massima serie emiratina.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]