Glenn Quagmire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Glenn Quagmire
Glenn Quagmire.png
Glenn Quagmire nell'episodio La lotteria
Lingua orig.Inglese
AutoreSeth MacFarlane
Voce orig.Seth MacFarlane
Voce italianaEnrico Di Troia
SessoMaschio
ProfessionePilota di aereo

«Giggity!»

(Verso emesso da Glenn Quagmire quando è iper-eccitato)

Glenn Quagmire è un personaggio della serie animata I Griffin. È uno dei vicini della famiglia, nonché un grande amico di Peter Griffin, il quale lo descrive come un "segugio del sesso senza cuore" e si riferisce a lui definendolo "uno stupratore" in The Cleveland Show.[1]

Nel doppiaggio originale, anche la voce di Quagmire (come quelle di Peter, Stewie e Brian) è del creatore della serie Seth MacFarlane. In Italia il personaggio è doppiato da Enrico Di Troia. La sua espressione ad effetto "Giggity!" è gradualmente entrata nella cultura popolare: viene utilizzata dal debutto del programma, avvenuto nel 1999, ed è comparsa anche nell'episodio del 4 gennaio 2011 di Around the Horn.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie Quagmire si mantiene come pilota di aerei di linea; tuttavia, il ruolo che lo identifica maggiormente è quello del maniaco sessuale che non pone limiti alle proprie perversioni - non casualmente, è un feticista dei piedi femminili. Indossa quasi sempre una camicia hawaiana e ha una mascella particolarmente larga e scolpita. È palesemente attratto da Lois Pewterschmidt e ha tentato più volte di sedurla. Quagmire è affetto da ipersessualità[2]: infatti, nel corso della serie dimostra di essere attratto da ogni tipo di donna, tanto che in una puntata fa delle profferte anche a Meg, ma desiste quando viene a sapere che è ancora minorenne. Ritornerà alla carica nell'episodio Quagmire e Meg, ossia la puntata nella quale la giovane compie 18 anni.

In un episodio si scopre che nella sua vita passata era Jack lo Squartatore[3]. In alcuni episodi dimostra tendenze necrofile e attrazione per le donne con disabilità. Oltre agli eccessi, Glenn si eccita sessualmente anche in situazioni normali, avanzando allusioni sessuali persino nei discorsi più banali. In una puntata gli viene un'erezione guardando il video di istruzioni per sintonizzare i canali satellitari. Quando Cleveland gli chiede se ci sia qualcosa che non lo ecciti, lui risponde "la parola immondizia".

La sua abitazione è caratterizzata dall'arredamento tipico del dongiovanni (esemplari sono gli specchi sopra i letti o i minibar nascosti nelle pareti); possiede inoltre un furgone-carovana (furgone-camper) superaccessoriato e una villa sulle montagne. È uno dei migliori amici di Peter insieme con Cleveland e Joe, e insieme passano tutte le sere a ubriacarsi nel locale L'ostrica ubriaca. Per ovvi motivi, è anche un appassionato di film pornografici, un accanito frequentatore di locali di spogliarello e un amante delle risse tra donne.

Ha tenuto un corso di seduzione a cui ha partecipato anche Brian Griffin. La sua ossessione per le donne lo porta spesso a compiere atti al limite della legalità e del buongusto: nell'episodio Ambizione Cieca della quarta stagione, viene arrestato perché sorpreso da Lois a sbirciare nei bagni femminili, ma viene rilasciato grazie all'amico Joe, che è un poliziotto. In un altro episodio trova una cheerleader legata ai polsi e alle caviglie in un bagno: a questa vista Quagmire sembra essere pronto a cogliere l'occasione. Nell'episodio Un padre in affitto della seconda stagione, mentre cercava di stuprare una postina che doveva consegnargli un pacco, si scopre che ha ormai sviluppato un'immunità allo spray al pepe, dato che gliel'hanno spruzzato addosso ben più di una volta. Nell'episodio Brian lo scapolo mette della droga nel bicchiere di Brooke e cerca di portarsela in cabina, ma scappa quando si rende conto che la troupe del programma televisivo al quale ha scelto di partecipare sta riprendendo l'intera scena, inoltre nell'episodio Superincollati della terza stagione, un cameriere gli chiede se desideri il solito prosecco con sonnifero. Inizialmente, durante l'appuntamento con Lois, Quagmire rifiuta la bibita; tuttavia, dopo aver attaccato bottone con Jennifer Love Hewitt, l'uomo accetta l'offerta del cameriere.

Incontra per la prima volta Peter Griffin quand'è un pilota della Marina Militare Statunitense. In un episodio sposa la "sguattera" (vinta a La Ruota della Fortuna) della famiglia Griffin, ma poi si pente e per lasciarla finge addirittura la morte, rischiando di essere sepolto vivo; morirà invece sua moglie, toccando la mano della Morte che era venuta per prendersi Quagmire. Nell'episodio Brian Lo Scapolo della quarta stagione, Glenn e Brian si ritrovano nella finale del reality Bachelor, poi vinto da Brian.

In un episodio la moglie di Cleveland tradisce il marito proprio andando a letto con il suo amico Quagmire, che verrà in seguito perdonato. Nell'episodio Lois giornalista d'assalto, Quagmire rivela di avere sessantuno anni e afferma inoltre che si mantiene in forma grazie alle carote (anche se probabilmente si tratta di una gag, perché avendo più o meno l'età di Peter, dovrebbe avere circa quarant'anni).

Nonostante le sue manie sessuali, è venuto a conoscenza del porno in iRete solamente durante una chiacchierata all'Ostrica Ubriaca con i suoi amici (Peter se ne uscì pensando che lui ne fosse un esperto, data la sua fama di erotomane): dopo averne appreso l'esistenza, è tornato a uscire di casa soltanto dopo diversi giorni, e unicamente per ritirare la posta: in tale occasione, Quagmire è apparso in maniera decisamente trasandata - la barba molto incolta, un'espressione frastornata sul volto, e il braccio sinistro molto più muscoloso del normale.

Prova un profondo odio nei confronti di Brian Griffin, che lui considera un ipocrita - benché in una puntata lo ospiti a casa sua. Spesso e volentieri gli nasconde fatti e avvenimenti della sua vita privata, e quando non gli parla con sufficienza, lo insulta. In una puntata, quando sono al ristorante, gli spiega bene i motivi del suo odio: per esempio, detesta il fatto che "derida chi crede in qualcosa", o il fatto che "si mostri sempre come una persona raffinata ed elegante, ma che poi si cerca qualche sciocca sgualdrina solo per dimostrare a sé stesso di essere superiore". Non si rende conto di come vivono i barboni e delle loro condizioni, mentre Quagmire che vi lavora alla mensa come cuoco, sa della vita che fanno. Spesso gli rinfaccia la sua "ipocrisia" e la sua "intolleranza e chiusura mentale", e gli rimprovera il fatto che continui a provarci con la moglie del proprio migliore amico e di non essere un buon padre, anche se ciò rivela la stessa ipocrisia di Glenn dato che anche lui ha provato spesso a sedurre Lois, ha avuto una relazione con la moglie di un suo amico (Loretta Brown) e anche lui ha molti figli illegittimi di cui non si prende cura. Quagmire però si ritiene migliore perché, a differenza di Brian lui ammette i propri difetti e non cerca di nasconderli, mentre quest'ultimo cerca di usare il proprio ego per mostrarsi superiore a ogni cosa. Il loro rapporto peggiora dopo che Brian è andato a letto col padre transessuale di Quagmire, e perciò viene picchiato da quest'ultimo. In un altro episodio Brian scambia inavvertitamente Abby, la nipotina di Quagmire, per un maschio, peggiorando ulteriormente le condizioni mentali della bambina, la quale ha i capelli corti per colpa del cancro. Brian si scusa subito dell’equivoco, ma spaventa ancora di più la bambina e quindi Glenn lo caccia. Il fatto aumenta l’odio che Glenn nutre nei confronti del cane della famiglia Griffin.

Brian, dal canto suo, fa molto poco per riappianare i rapporti, dato il suo carattere arrogante ed orgoglioso, anzi: spesso risponde e si accapiglia con Glenn. Dev'essere però specificato che, prima che i creatori della serie riscrivessero l'atteggiamento di Quagmire verso Brian, i due andavano d'accordo. È possibile che la vera ragione per la quale Quagmire odia Brian sia che lui è semplicemente un cane, mentre Glenn preferisce di gran lunga i gatti, come si vede in Uno scrittore... in erba e in Fratelli e sorelle. Nonostante le sue manie e le sue perversioni, talvolta riesce a dimostrare un'alta moralità, e fornisce ottimi consigli - che però lui stesso non segue. In una puntata dona addirittura a Meg un libro che lo ha aiutato a "riorganizzare" la propria vita sociale e le dispensa alcuni consigli, i quali rivelano una mente sorprendentemente sensibile. In alcune puntate afferma di fare abitualmente del volontariato in una mensa per indigenti, anche se in un'altra ricorda a Peter come odi la beneficenza.

Nel terzo episodio dell'undicesima stagione, si viene a sapere che Glenn porta un parrucchino in quanto affetto da calvizie. Poiché cade in uno stato depressivo a causa della rivelazione del suo segreto, Peter Griffin e Joe Swanson lo accompagnano all'ospedale per un intervento di trapianto che gli restituirà il suo vecchio carattere.

In una puntata, ad Halloween i suoi amici gli giocano uno scherzo: gli iniettano dell'epatite C, ma Quagmire afferma di averla già. Allora decidono di iniettargli una siringa contenente un altro morbo, ma Quagmire dice di aver già avuto anche tale malattia. Gli iniettano quindi numerose fiale, ma nessuna gli provoca una malattia, perché le sue molteplici relazioni gli hanno già procurato ogni genere di morbo, per alcune delle quali si dichiara addirittura essere il paziente zero. Alla fine, riescono a infettarlo soltanto quando Peter (andando in Africa e tornando) individua una malattia che - secondo le sue parole - non ha ancora un nome: Quagmire, quindi, non può aver già sviluppato delle difese contro la stessa. Libera così una zanzara, che pungendolo gli gonfia la faccia e gli causa uno svenimento.

Nel primo episodio della quattordicesima stagione si scopre che Glenn è un ottimo cuoco e che ha imparato a cucinare perché secondo lui "la tavola è la strada più breve per il cuore di una donna". Nella stessa puntata egli diventerà il conduttore di una trasmissione di cucina, su consiglio di Peter e Lois, ma alla fine deciderà di rinunciarvi assieme a Peter, diventato anch'egli conduttore di un programma culinario.

Nella puntata 15x04 si scopre che Quagmire crede in Dio ed è molto devoto.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Poco precisi da parte del produttore risultano i riferimenti alla famiglia nella quale Quagmire è cresciuto. Una volta la madre viene ritratta come una donna benestante e dall'aspetto curato; in un altro episodio, invece, la casa della madre di Quagmire risulta essere una squallida roulotte nella quale il preferito dalla madre sembra essere il gatto. Nell'episodio Quagmire's Mom si conosce il nome della madre, Crystal, e si scopre che era una donna con gli stessi vizi del figlio, ossia avere rapporti sessuali con molti uomini. Nella stessa puntata Crystal rivela di aver abbandonato quel mondo lussurioso e di aver abbracciato la religione: inizialmente il figlio, infuriato perché fu sempre trascurato dalla donna, non perdona la madre e rivela addirittura che la stessa - e non lui - andò al suo ballo scolastico. Alla fine, però, riesce a riconciliarsi con la madre, che per salvare il figlio da un'accusa di sesso con una minorenne ha intrattenuto rapporti sessuali con il giudice per ben due volte.

Nell'episodio Un Padre In Affitto della seconda stagione, Quagmire adotta Chris, che si sentiva trascurato dal padre Peter. Nella stessa puntata afferma di essere cresciuto solo con sua madre. Nell'episodio Il papà di Quagmire si viene a conoscenza del padre di Quagmire, ex-comandante di Marina e veterano della guerra del Vietnam. A prima vista Peter e Joe lo considerano gay per i suoi comportamenti. Inizialmente decidono di non rivelare i propri sospetti a Quagmire, anche perché trovano la situazione divertente; tuttavia, Peter viene poi spinto da Lois a rivelare i propri dubbi all'amico, il quale la prende molto male e si rifiuta di credere alle parole di Peter. Durante il ricevimento dei veterani del Vietnam organizzato in onore di suo padre, Quagmire parla con i compagni dello stesso, che gli descrivono attraverso una sfilza di frasi facilmente fraintendibili le gesta del medesimo, e comincia a insospettirsi, decidendo così di chiedere spiegazioni al genitore. Il padre di Quagmire rivela di non essere gay, ma MtF: vuole intraprendere la transizione verso il sesso femminile, cambiando nome in Ida. Quagmire ne rimane deluso, ma si scopre anche protettivo nei confronti del padre: quando viene a sapere che è stato a letto con Brian, Quagmire pesta a sangue lo stesso Brian, lasciandolo dolorante e sanguinante per terra. Ciò, però, non impedisce al cane, inizialmente sconvolto per aver avuto un rapporto con un uomo, di rivolgere una battuta di pessimo gusto a Quagmire: "Hey... Mi sono sbattuto tuo padre."

Quagmire ha anche una sorella, Brenda, e un fratello sordo, Gary, che non è mai apparso nella serie.

Non ha figli dichiarati, ma essendo stato con molte donne dice che potrebbe avere innumerevoli figli sparsi per il globo. In un episodio se ne vedono alcuni, uno dei quali appare nato dalla relazione con una donna ispanica e un altro affetto da una non specificata disabilità. In un'altra puntata ancora, La nuova pupa di Quagmire, gli viene lasciata una bambina che, secondo la lettera sopra la cesta, è figlia di Glenn: ne ha subito la conferma quando la bambina dice "Giggity", tipica espressione di Quagmire. A causa dei problemi che gli dà con le donne, l'uomo decide di dare in adozione la bimba, anche se poi se ne pente. Si reca quindi a casa della coppia che ha adottato sua figlia con l'intenzione di riprendersela di nascosto, ma quando vede quanto bene le vuole la famiglia adottiva, capisce che è meglio lasciare sua figlia a loro: si riconferma poi ossessionato dal sesso dicendo di voler di nuovo vedere la bambina quando sarà maggiorenne.

La sorella Brenda stava con un uomo violento di nome Jeff, che la picchiava in continuazione e la sfruttava costringendola a fare tre lavori contemporaneamente per mantenerlo. Dopo aver scoperto che la sorella era incinta e stava per sposare Jeff, Glenn decise di uccidere il fidanzato della sorella per salvarla, e coinvolse i suoi amici. Peter si dimostrò subito entusiasta, mentre Joe, essendo un poliziotto, provò alcuni scrupoli che tuttavia svanirono dopo aver assistito all'ennesimo pestaggio. I tre si accordarono per uccidere Jeff nella foresta, ma l'uomo comprese le intenzioni di Glenn e dei suoi amici e, dopo aver tramortito Joe e Peter, si allontanò con Glenn per ucciderlo; tuttavia, dopo un violento corpo a corpo, Glenn riuscì a liberarsi simulando la morte per asfissia e, raggiunta la macchina, uccise Jeff schiacciandolo contro un albero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Family Guy: episodio 2x5, Love Thy Trophy, Fox, 14 marzo 2000.
  2. ^ Shaun Miller, Quagmire: Virtue and Perversity, in Wisnewski, J. Jeremy (a cura di), Family Guy and Philosophy: A Cure for the Petarded, The Blackwell Philosophy and Pop Culture Series, Malden, MA, Blackwell Publishing, 2007, pp. 27–35, ISBN 978-1-4051-6316-3.
  3. ^ I Griffin: episodio 7x16, Peter's Progress [Il fondatore di Quahog].