Episodi de I Griffin (nona stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Episodi de I Griffin.

La nona stagione de I Griffin è andata originariamente in onda negli Stati Uniti dal 26 settembre 2010 al 22 maggio 2011 su Fox. Questa è la prima stagione ad essere prodotta in alta definizione e in 16:9.

Eccezionalmente, l'ultimo episodio della stagione, It's a Trap! è uscito in DVD e Blu-ray Disc il 9 febbraio 2011.

In Italia è stata trasmessa in anteprima assoluta dal 28 settembre al 18 ottobre 2011, ogni giorno alle ore 21:25 su Italia 2, venendo poi spostata alle 21:40 a partire dal 2 ottobre.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Codice di produzione Titolo Titolo originale Prima TV USA Stati Uniti Prima TV Italia Italia
1 8ACX01/8ACX02 E alla fine furono di meno* And Then There Were Fewer 26 settembre 2010 28 settembre 2011
29 settembre 2011
2 8ACX03 Brian repubblicano Excellence in Broadcasting 3 ottobre 2010 30 settembre 2011
3 8ACX04 Bentornato, Carter Welcome Back, Carter 10 ottobre 2010 1º ottobre 2011
4 8ACX06 Halloween a Spooner Street Halloween on Spooner Street 7 novembre 2010 2 ottobre 2011
5 8ACX05 Piccola, tu mi stendi Baby, You Knock Me Out 14 novembre 2010 3 ottobre 2011
6 8ACX07 Il best seller di Brian Brian Writes a Bestseller 21 novembre 2010 4 ottobre 2011
7 8ACX08/8ACX09 In viaggio per il Polo Nord* Road to the North Pole 12 dicembre 2010 5 ottobre 2011
6 ottobre 2011
8 8ACX10 Un rene nuovo in città New Kidney in Town 9 gennaio 2011 7 ottobre 2011
9 8ACX12 La vendetta di Joyce Kinney And I'm Joyce Kinney 16 gennaio 2011 8 ottobre 2011
10 8ACX13 Gli amici di Peter G. Friends of Peter G. 13 febbraio 2011 10 ottobre 2011
11 8ACX14 Il tedesco German Guy 20 febbraio 2011 11 ottobre 2011
12 8ACX11 La mano sulla sedia a rotelle The Hand That Rocks the Wheelchair 6 marzo 2011 9 ottobre 2011
13 8ACX17 Giochi di ruolo Trading Places 20 marzo 2011 12 ottobre 2011
14 8ACX16 Una donna per uno Tiegs for Two 10 aprile 2011 13 ottobre 2011
15 8ACX15 Fratelli e sorelle Brothers & Sisters 17 aprile 2011 14 ottobre 2011
16 8ACX18 La teoria del Big Bang The Big Bang Theory 8 maggio 2011 15 ottobre 2011
17 8ACX19 Affari esteri Foreign Affairs 15 maggio 2011 16 ottobre 2011
18 7ACX21/7ACX22 It's a Trap!* It's a Trap! 22 maggio 2011 17 ottobre 2011
18 ottobre 2011

*Special di 50 minuti trasmesso in Italia in due episodi separati.

E alla fine furono di meno[modifica | modifica sorgente]

L'episodio dura eccezionalmente 50 minuti e prende ispirazione dal romanzo di Agatha Christie Dieci piccoli indiani (And Then There Were None) (1939). Alcuni abitanti di Quahog vengono invitati ad una festa organizzata da James Woods, intenzionato a scusarsi per i danni causati loro in passato, ma durante il pranzo i presenti assistono all'omicidio di uno degli invitati: questo non è altro che il primo di una lunga serie. Alla fine si scoprirà che il serial killer non è altro che Diane Simmons.

Brian repubblicano[modifica | modifica sorgente]

Il conservatore Rush Limbaugh viene in visita a Quahog per la presentazione del suo libro. Brian, in quanto liberale, va in biblioteca a criticarlo. Rush dà a Brian il suo libro, dicendogli di leggerlo prima di giudicare. Brian, dopo aver letto il libro, comincia a cambiare orientamento politico, diventando anch'egli un conservatore.

Bentornato, Carter[modifica | modifica sorgente]

Peter scopre che il padre di Lois ha un'amante. Decide così di ricattarlo, ottenendo favori in cambio del suo silenzio.

Halloween a Spooner Street[modifica | modifica sorgente]

È Halloween e Stewie non sa come affrontarlo, così Brian lo aiuta. Intanto Peter e Joe fanno scherzi alla vittima dell'anno: Quagmire.

Piccola, tu mi stendi[modifica | modifica sorgente]

Peter insiste perché Lois diventi una pugile e la spinge a diventare violenta. Quando Lois decide di smettere, la pugile più violenta del Rhode Island decide di lottare con lei.

Il best seller di Brian[modifica | modifica sorgente]

Brian riceve indietro il libro che aveva scritto con cura. Leggendo altri libri scopre che sono tutti delle stupidate e così decide di scriverne uno stupido per cercare di ottenere successo. Stewie diventa il suo manager e lo porta alla pazzia. Così alla fine Brian capisce il suo sbaglio e abbandona la scrittura.

In viaggio per il Polo Nord[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere stato rifiutato da un finto Babbo Natale al centro commerciale, Stewie decide di andare al polo nord ad ucciderlo, così chiede a Brian di accompagnarlo. Quando arrivano, i due scoprono che Babbo Natale e gli elfi sono in fin di vita a causa del troppo stress. Così Stewie decide di risparmiare Babbo Natale e di consegnare insieme a Brian i regali. Dopo un solo tentativo, i due capiscono che non è umano consegnare tutti quei regali in 6 ore, così uccidono il Natale. Durante il notiziario della mattina di Natale, Brian spiega tutto chiedendo alle persone di richiedere un solo regalo salvando così la festa. Al termine dell'episodio la fabbrica di Babbo Natale ritorna alla normalità.

  • Note: a differenza degli altri Road to... che durano come normali episodi, questo dura 50 minuti. In quest'episodio appare sul video, in qualità di narratore, Ron MacFarlane, il padre di Seth MacFarlane (creatore de I Griffin). Inoltre compare anche David Boreanaz.

Un rene nuovo in città[modifica | modifica sorgente]

Peter ha bisogno di un rene nuovo, dopo aver tentato di creare una Red Bull artigianale aggiungendo del kerosene. Quando Brian si propone per il trapianto gli viene detto che i suoi, essendo reni di cane, sono più piccoli e quindi devono essere trapiantati entrambi. Sul tavolo operatorio però, arriva il dottor Hartman, che scopre di essere compatibile con Peter. Intanto, Chris scrive un saggio che dovrà leggere per l'arrivo alla James Woods High del presidente Obama. Il saggio è stato scritto in realtà da Meg, così per farsi perdonare Chris chiama anche la sorella sul palco per leggerlo.

La vendetta di Joyce Kinney[modifica | modifica sorgente]

Lois diventa amica della nuova giornalista di Channel 5 Joyce Kinney. Durante una cena con le due, Lois rivela a Kinney di aver girato un film porno, raccomandando alla giornalista di non dirlo a nessuno. Tuttavia il giorno seguente Joyce rivela al telegiornale del film porno girato da Lois. Dopo aver visto il notiziario, Lois va all'edificio di Channel 5 per parlare con Joyce, ma quest'ultima si rivela essere una sua vecchia compagna del liceo che era stata messa in ridicolo da Lois stessa davanti a tutta la scuola.

Gli amici di Peter G.[modifica | modifica sorgente]

Peter e Brian si ubriacano e vengono condannati per 30 giorni a partecipare alle riunioni degli Alcolisti Anonimi. I due portano però delle birre alle riunioni e nel ritorno a casa Peter fa un incidente. Morte gli fa vedere il suo futuro se avesse continuato a ubriacarsi e come sarebbe stato se non avesse mai toccato una goccia d'alchool. Così alla fine Peter capisce l'importanza della moderazione.

Il tedesco[modifica | modifica sorgente]

Chris diventa amico di un burattinaio tedesco di nome Franz. Herbert ricorda quell'uomo come un tenente nazista di quando era stato nei campi di concentramento per essere stato ritenuto omosessuale. Quando Herbert cerca di dirlo a Chris, lui non lo ascolta e per questo Franz sequestra Chris e Peter. Alla fine Franz muore dopo uno scontro con Herbert.

La mano sulla sedia a rotelle[modifica | modifica sorgente]

Meg viene obbligata ad occuparsi di Joe mentre Bonnie è via. Frequentandolo Meg comincia a innamorarsi di lui, fa arrestare Bonnie e cerca di assomigliare a Joe, tanto da gettarsi sotto una macchina. Alla fine Meg capisce il suo sbaglio e si scusa con tutti e due i vicini. Intanto Stewie crea accidentalmente un suo clone malvagio, dopo che Brian gli ha detto che non era più cattivo come prima. Lo Stewie cattivo commette degli omicidi e varie azioni malvagie. Brian si trova faccia a faccia con i due Stewie e spara. L'incubo sembra essere finito, ma quando Brian e Stewie se ne vanno, il bambino fa una sadica risata, lasciando intendere che Brian abbia lasciato vivo quello malvagio.

Giochi di ruolo[modifica | modifica sorgente]

Peter e Lois sostengono che fare gli adulti è molto più difficile che fare gli adolescenti, Meg e Chris sostengono il contrario. Per una settimana i ruoli si invertono e alla fine Peter e Lois si arrendono, ammettendo che fare gli adolescenti è più difficile, però Chris non accetta di tornare a fare l'adolescente. Lo stress che gli causa la vita da adulto però lo porta ad avere un attacco cardiaco. Alla fine i ruoli si ristabiliranno.

Una donna per uno[modifica | modifica sorgente]

Peter cerca di riprendersi la sua camicia preferita che crede gli sia stata rubata dalla lavanderia, e per questo finisce in prigione. Quando Brian va a riprenderlo, incontra una ragazza che cerca di conquistare, ma lei non gli dà corda. Per questo Brian frequenta una lezione del corso di seduzione di Quagmire, che però lo porta a fallire. Per vendicarsi Brian ruba la ragazza a Quagmire, quella che lui aveva sempre desiderato, Cheryl Tiegs. Quagmire invece conquista Jillian e alla fine i due si scontrano, capendo però dopo i loro sbagli.

Fratelli e sorelle[modifica | modifica sorgente]

Quando la sorella di Lois, Carol, viene lasciata dal suo nono marito, si trasferisce a casa Griffin e si innamora del sindaco Adam West, che diventa il miglior amico di Peter. Alla fine i due, nonostante il parere contrario di Lois, si sposano.

La teoria del Big Bang[modifica | modifica sorgente]

Stewie viene preso in giro da Brian e quindi decide di tornare indietro nel tempo quel tanto che basta per cambiare la situazione e far fare brutta figura a lui. Questo lo porta a tornare indietro diverse volte per cambiare quasi tutto nella vita di Brian, finché non viene scoperto. Mentre litigano davanti al pannello di controllo della macchina del tempo, tornano accidentalmetne ancora prima del Big Bang, e Stewie si vede costretto a sovraccaricare la piattaforma di ritorno per ritornare al presente dato che le coordinate spazio-temporali non esistono ancora. Quando tornano a casa, Stewie scopre che in realtà l'esplosione che li aveva riportati a casa era proprio il Big Bang stesso, quindi Stewie ha creato l'universo.

Mentre Stewie è a comprare del plutonio da un negoziante, Bertram lo vede e decide di uccidergli un antenato per eliminarlo, non sapendo che così cancellerà anche l'universo. Brian e Stewie decidono quindi di tornare a 15 minuti prima dell'arrivo di Bertram e si ritrovano nello studio di Leonardo da Vinci, antenato di Stewie. Quando arriva Bertram inizia un inseguimento tra i due e alla fine, anche se Brian e Stewie gli avevano spiegato come stavano le cose, Bertram uccide comunque Leonardo, venendo a sua volta ucciso da Stewie. Brian e Stewie notano comunque che, anche se Leonardo da Vinci è morto, tutto l'universo esiste ancora e quindi Stewie dà la piattaforma di ritorno a Brian, sperando che riesca a risolvere tutto, cercando di ricrearsi. Alla fine Brian ritorna al presente appurando che l'universo esiste ancora e che quindi Stewie è riuscito a "procrearsi".

Brian poi riceve una lettera dal Vaticano che ha scritto Stewie 500 anni prima, dove spiega che è riuscito a costruire una camera criogenica e che si è fatto seppellire dove poi sorgerà Quahog, proprio nella cantina di casa sua. Brian scava e rinviene Stewie in questa camera, che prima fa finta di dormire per ottenere un bacio da Brian, poi quando lui minaccia di chiamare Meg, si sveglia improvvisamente, spiegando che ha tramandato il suo DNA alla fidanzata di da Vinci.

Affari esteri[modifica | modifica sorgente]

Bonnie e Lois vanno in viaggio a Parigi, e quest'ultima apprende che l'amica è solo alla ricerca di una tresca. Intanto, Peter insegna a casa a Chris e Meg usando metodi non ortodossi.

It's a Trap![modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi It's a Trap!.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]