I Griffin: Ritorno al multiverso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Griffin: Ritorno al multiverso
Titolo originale Family Guy: Back to the Multiverse
Sviluppo Heavy Iron Studios
Pubblicazione Activision
Data di pubblicazione Flags of Canada and the United States.svg 20 novembre 2012
Flag of Europe.svg 23 novembre 2012
Genere Azione
Tema Serie animata
Modalità di gioco Single player, multiplayer
Piattaforma Xbox 360, PlayStation 3, Microsoft Windows

I Griffin: Ritorno al multiverso (Family Guy: Back to the Multiverse) è un videogioco d'azione pubblicato il 20 novembre 2012 in America Settentrionale per Xbox 360, PlayStation 3 e PC. È basato sulla serie televisiva I Griffin e in particolar modo all'episodio Viaggio nel multiverso, ed è anche un continuo dell'episodio La teoria del Big Bang. Nel gioco ricompare il personaggio di Bertram, fratello malvagio di Stewie, che era stato ucciso nella serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando Stewie e Brian scoprono che il Bertram di un'altra dimensione ha intenzione di portare caos e distruzione in tutto l'universo, i due percorreranno un viaggio pericoloso attraverso i vari universi, composti dai momenti più famosi della serie e da cattivi già visti nei precedenti episodi, ma i due non saranno soli, al finaco dei nostri eroi ci sarà Bruce, che gli suggerirà cosa fare durante il corso dell'avventura. Alla fine Stewie e Brian dovranno scontrarsi con Bertram, che ha dalla sua parte un T-Rex, un esercito di Bertram provenienti da altre dimensioni, ma dopo un'estenuante battaglia, i due riescono a riportare la pace a Quahog.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi giocabili[modifica | modifica wikitesto]

  • Stewie Griffin
  • Brian Griffin
  • Peter Griffin
  • Lois Griffin
  • Chris Griffin
  • Meg Griffin
  • Glenn Quagmire
  • Cleveland Brown
  • Adam West
  • Morte

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi