Giro del mondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giro del mondo
album dal vivo
ArtistaLuciano Ligabue
Pubblicazione14 aprile 2015
Durata101:17 (CD)
Dischi3
Tracce24 (CD) + 20 (DVD)
GenereRock alternativo
Pop rock
EtichettaZoo Aperto, Warner Music Italy
Registrazionegiugno 2014-febbraio 2015, durante il Mondovisione Tour
Formati2 CD+DVD, 3 CD+2 DVD, 3 CD+BD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (2)[1]
(vendite: 100 000+)
Luciano Ligabue - cronologia
Album precedente
(2013)
Album successivo
(2016)
Singoli
  1. C'è sempre una canzone
    Pubblicato: 13 marzo 2015
  2. Non ho che te
    Pubblicato: 12 giugno 2015
  3. A modo tuo
    Pubblicato: 18 settembre 2015

Giro del mondo è un album dal vivo del cantautore italiano Luciano Ligabue, pubblicato il 14 aprile 2015 dalla Zoo Aperto e dalla Warner Music Italy.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Documenta il Mondovisione Tour nelle varie tappe in cui è stato effettuato, comprese tra Stadi 2014 e Mondo 2014/15.

Oltre ai grandi successi del cantante emiliano, nella raccolta sono stati inseriti quattro brani inediti: C'è sempre una canzone (già interpretata da Luca Carboni nel suo album Fisico & politico), I campi in aprile (dedicato al partigiano Luciano Tondelli), Non ho che te e A modo tuo (interpretata in precedenza da Elisa nell'album L'anima vola).

L'album è stato pubblicato in edizione standard doppio CD e DVD singolo e in edizione deluxe composta da tre CD e due DVD o un BD.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. C'è sempre una canzone – 4:03
  2. Il muro del suono (Live) – 4:44
  3. Nati per vivere (adesso e qui) (Live) – 3:54
  4. Vivo morto o X (Live) – 4:22
  5. Per sempre (Live) – 3:52
  6. Siamo chi siamo (Live) – 4:16
  7. Ho messo via (Live) – 4:50
  8. Il sale della Terra (Live) – 4:01
  9. Una vita da mediano (Live) – 3:47
  10. Bambolina e barracuda (Live) – 5:20
  11. Certe notti (Live) – 4:34
  12. I campi in aprile – 4:32
CD 2
  1. Non ho che te – 3:29
  2. Sono sempre i sogni a dare forma al mondo (Live) – 4:26
  3. Tu sei lei (Live) – 4:23
  4. Sulla mia strada (Live) – 4:08
  5. Ti sento (Live) – 3:44
  6. L'odore del sesso (Live) – 3:38
  7. Tra palco e realtà (Live) – 4:44
  8. La neve se ne frega (Live) – 3:36
  9. Urlando contro il cielo (Live) – 3:50
  10. Ho perso le parole (Live) – 4:34
  11. Con la scusa del rock 'n' roll (Live) – 4:06
  12. A modo tuo – 4:24
DVD
  1. Il muro del suono
  2. Nati per vivere (Adesso e qui)
  3. Vivo morto o X
  4. Per sempre
  5. Siamo chi siamo
  6. Ho messo via
  7. Il sale della Terra
  8. Una vita da mediano
  9. Bambolina e barracuda
  10. Certe notti
  11. Sono sempre i sogni a dare forma al mondo
  12. Tu sei lei
  13. Sulla mia strada
  14. Ti sento
  15. L'odore del sesso
  16. Tra palco e realtà
  17. La neve se ne frega
  18. Urlando contro il cielo
  19. Ho perso le parole
  20. Con la scusa del rock 'n' roll
CD 3/DVD2/BD presente nell'edizione deluxe
  1. Balliamo sul mondo (Live) – 4:32
  2. Quella che non sei (Live) – 5:56
  3. Ciò che rimane di noi (Live) – 4:37
  4. Il volume delle tue bugie (Live) – 4:07
  5. Il giorno di dolore che uno ha (Live) – 4:43
  6. Un colpo all'anima (Live) – 4:10
  7. La terra trema, amore mio (Live) – 4:04
  8. A che ora è la fine del mondo? (Live) – 4:32
  9. Buonanotte all'Italia (Live) – 5:21
  10. Piccola stella senza cielo (Live) – 5:53
  11. Lambrusco & pop corn (Live) – 4:47
  12. Non è tempo per noi (Live) – 5:58
  13. Il sale della Terra (Video) – solo DVD e BD
  14. Tu sei lei (Video) – solo DVD e BD
  15. Per sempre (Video) – solo DVD e BD
  16. Il muro del suono (Video) – solo DVD e BD
  17. Siamo chi siamo (Video) – solo DVD e BD
  18. Sono sempre i sogni a dare forma al mondo (Video) – solo DVD e BD

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2015) Posizione
massima
Italia[2] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2015) Posizione
Italia[3] 10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giro del mondo (certificazione), su FIMI. URL consultato il 10 dicembre 2015.
  2. ^ Classifica settimanale WK 16 (dal 2015-04-13 al 2015-04-19), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 27 aprile 2015.
  3. ^ Classifiche "Top of the Music" 2015 FIMI-GfK: La musica italiana in vetta negli album e nei singoli digitali, su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana, 8 gennaio 2016. URL consultato l'8 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock