Urlando contro il cielo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Urlando contro il cielo
ArtistaLuciano Ligabue
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1991
Album di provenienzaLambrusco coltelli rose & pop corn
GenereRock alternativo
EtichettaWarner Music Italy
ProduttoreAngelo Carrara
ArrangiamentiLigabue e Clan Destino
Formativinile 7" promo
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia (1)[1]
(vendite: 15 000+)
Luciano Ligabue - cronologia
Singolo precedente
(1991)
Singolo successivo
(1991)

Urlando contro il cielo è un brano musicale scritto e cantato da Luciano Ligabue, pubblicato come quarto singolo estratto dall'album Lambrusco coltelli rose & pop corn del 1991.

Per festeggiare il 25º anno dall'uscita di Urlando contro il cielo, il brano è stato suonato sia all'apertura che alla chiusura dei concerti del Liga Rock Park.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

È uno dei brani più conosciuti del cantautore, diventato anche disco d'oro.

Viene oppure è stata utilizzata:

Versione dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

La versione live cantata dal pubblico, registrata nel 1991 durante il Neverending Tour e contenuta nell'album A che ora è la fine del mondo? del 1994,[2] è il primo brano dal vivo inciso da Ligabue,[2] secondo il quale questo pezzo non può mancare nei suoi concerti.[2] L'audio è stato usato nel video musicale ufficiale.

Dal vivo la canzone prevede un'introduzione più lunga, infatti l'attacco della chitarra di Cottafavi è preceduto dalle variazioni del bridge e del ritornello eseguite al pianoforte da Giovanni Marani.[2]

Il testo[modifica | modifica wikitesto]

Ligabue racconta un episodio autobiografico realmente accaduto: un giorno, fermatosi in mezzo ad un campo isolato, ha iniziato spontaneamente ad "urlare contro il cielo" per dare sfogo e scaricare tutta la sua tensione interiore.[3]

Il video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Diretto da Mario Zanot, il videoclip è stato prodotto per promuovere l'album Lambrusco coltelli rose & pop corn, contiene immagini live inedite ma con l'audio dal vivo pubblicato in A che ora è la fine del mondo? (1994).

Originariamente disponibile solo in videocassetta sull'home video Videovissuti e videopresenti del 1993 è stato in seguito incluso nei DVD Primo tempo del 2007 e Videoclip Collection del 2012, quest'ultimo distribuito solo nelle edicole.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Singolo 7" promo per jukebox (WEA Italiana, PROMO 445)

  1. Urlando contro il cielo – 4:30 (Luciano Ligabue)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Luciano Ligabue - voce

Clan Destino[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ricerca con "Online", "--" e "Ligabue", in Archivio certificazioni, FIMI.it. URL consultato il 10 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  2. ^ a b c d Minervini, p.37
  3. ^ Raccolta commenti di Ligabue alle canzoni nell'album Lambrusco coltelli rose & pop corn, su digilander.libero.it. URL consultato il 10 gennaio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Corrado Minervini (a cura di), Buon compleanno Elvis - Extra booklet, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]