Made in Italy (film 2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Made in Italy
Made in Italy film 2018.jpg
Kasia Smutniak e Stefano Accorsi in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno2018
Durata98 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia, drammatico
RegiaLuciano Ligabue
SoggettoLuciano Ligabue (album Made in Italy)
SceneggiaturaLuciano Ligabue
ProduttoreDomenico Procacci
Casa di produzioneMedusa Film, Fandango
Distribuzione in italianoMedusa Film
FotografiaMarco Bassano
MusicheLuciano Ligabue
Interpreti e personaggi

Made in Italy è un film del 2018 scritto e diretto da Luciano Ligabue. Terza regia del cantautore emiliano, è interpretato da Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Il film si ispira all'omonimo album, uscito nel novembre 2016 e composto da 14 brani legati fra loro (concept disc), con al centro il personaggio di Riko, definito da Ligabue un suo alter ego: «una delle vite che avrei potuto fare io se non fossi diventato un cantante».[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Riko ha 50 anni, è nato e cresciuto in una cittadina emiliana, è operaio nel salumificio dove lavorava suo padre, e ha sposato, molto giovane, Sara, una parrucchiera. È un uomo onesto e vive di un lavoro che non ha scelto, nella casa di famiglia che riesce a mantenere a stento. Anche se fa una vita preimpostata, seguendo i dettami della società, può contare su un gruppo di amici veri e su una moglie e una famiglia che, tra alti e bassi, ama da sempre. Suo figlio è il primo della famiglia ad andare all'università. Riko però è anche un uomo molto arrabbiato con il suo tempo, che sembra scandito solo da colpi di coda e false partenze. Quando perde le poche certezze con cui era riuscito a tirare avanti, la bolla in cui vive si rompe e Riko capisce che deve prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell'altro, e non darla vinta al tempo che corre.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Come i due precedenti film di Ligabue, anche questo è prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci e distribuito dalla Medusa Film.

Le riprese, durate sette settimane, sono incominciate il 12 giugno 2017[2] a Correggio, e si sono concluse il 28 luglio 2017[3] a Roma: si sono svolte prevalentemente nella cittadina natale di Ligabue, e in centro storico a Reggio Emilia, ma alcune scene sono state girate anche in altre località, come Novellara, San Martino in Rio, Scandiano, Taneto di Gattatico, Vigevano, Occhiobello[4] e Roma.

In realtà, rispetto alla data d'inizio annunciata dal regista, c'era stato un prologo di lavorazione il 10 giugno a Vigevano, in Piazza Ducale e nel castello;[5] il 29 luglio, all'indomani della fine delle riprese, un'ulteriore scena è stata girata ad Ascoli Piceno in piazza del Popolo.[6]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 gennaio 2018 esce la colonna sonora del film[7] contenente 23 brani di cui 20 scritti da Ligabue (7 dall'album Made in Italy e 13 inediti). A promuovere la colonna sonora è stato il videoclip del brano Mi chiamano tutti Riko, uscito il 31 dello stesso mese.[8]

Musiche originali di Ligabue, tranne dove segnalato[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tema di Riko e Sara - 3:59
  2. Mi chiamano tutti Riko - 3:59
  3. Waterfront - Simple Minds - 4:55
  4. È venerdì, non mi rompete i coglioni - 3:57
  5. Giubbotto Calamita ("Meno Male" Film Version) - 1:47
  6. La mia parte - 1:03
  7. Heaven - The Psychedelic Furs - 3:26
  8. Dottoressa - 3:15
  9. Atelier - 0:42
  10. Il mondo è bellissimo, coglione! - 0:38
  11. Ho fatto in tempo ad avere un futuro (che non fosse soltanto per me) - 4:34
  12. Nel cuore di Roma - 0:53
  13. Piccolo riavvicinamento ("Quasi uscito" Film Version) - 1:35
  14. È nel gioco delle parti - 1:28
  15. Non volevo pensare più a niente - 1:40
  16. The whole of the moon - The Waterboys - 5:01
  17. Ci si rialza? - 0:37
  18. Un'altra realtà - 2:59
  19. Made in Italy - 4:21
  20. G come giungla - 3:57
  21. Non ho che te (Acoustic Version) - 1:18
  22. Sei diventato radioattivo? ("Apperò" Film Version) - 1:26
  23. Francoforte - 4:23

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche il 25 gennaio 2018, ma alcune immagini sono state proiettate durante il tour Made in Italy tour 2017.[9]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

In Italia al Box office Made in Italy ha incassato 1,4 milioni di euro nel primo weekend e 3 milioni di euro nelle prime 2 settimane di programmazione.[10]

Il film ha ottenuto 4 candidature e vinto un premio ai Nastri d'Argento e ha ottenuto, inoltre, altri 6 premi cinematografici.[10]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • "Miglior film della stagione" al BCT - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione - Città di Benevento[11]
  • "Miglior regista della stagione" al BCT - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione - Città di Benevento[11]
  • "Premio speciale cinema" al Festival Agrirock Collisioni di Barolo[12]
  • "Superciak d'oro"[13]
  • "Nastro d'argento" per il miglior soggetto[14]
  • "Premio Behind the Camera"[15]
  • "Premio alla carriera del Baff"[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tg5, 21 luglio 2017
  2. ^ post di Ligabue su Facebook: «Si comincia! », lunedì 12 giugno 2017, ore 12,31
  3. ^ post di Ligabue su Facebook: «Le riprese sono terminate, grazie a tutti!», venerdì 28 luglio 2017 ore 18,35
  4. ^ La Nuova Ferrara, 24 giugno 2017
  5. ^ La Provincia Pavese, 11 giugno 2017
  6. ^ Corriere Adriatico, 30 luglio 2017
  7. ^ Colonna sonora, su ligabue.com.
  8. ^ Mi chiamano tutti Riko, su youtube.com.
  9. ^ Sky Tg24, 24 luglio 2017
  10. ^ a b Made in Italy - MYmovies, su mymovies.it.
  11. ^ a b Miglior film e miglior regista della stagione, su ansa.it.
  12. ^ Premio speciale cinema - Collisioni, su spettakolo.it.
  13. ^ Superciak d'oro, su facebook.com.
  14. ^ Nastro d'argento - Miglior soggetto, su radioitalia.it.
  15. ^ Premio Behind the Camera - Nastri d'argento, su repubblica.it.
  16. ^ Premio alla carriera del Baff, su varesenews.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema