Ferrari Driver Academy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ferrari Driver Academy
SedeItalia Italia
Maranello
Dati generali
Anni di attivitàdal 2009
FondatoreScuderia Ferrari
DirettoreLaurent Mekies

Ferrari Driver Academy è un programma sportivo della Ferrari, nato nel 2009, coordinato da Laurent Mekies che ha come scopo quello di formare i piloti selezionati dal punto di vista agonistico, umano e professionale. L'obiettivo dell'academy è quello di preparare i giovani piloti ad un approdo in Formula 1 e alla Scuderia Ferrari.[1]

Jules Bianchi è stato il primo pilota ad essere ingaggiato dalla academy, mentre Sergio Pérez il primo pilota ad approdare in F1.

Il messicano nel 2011 fece il suo esordio con la Sauber, ed è stato anche il primo a conquistare punti, seguito da Bianchi, e a salire sul podio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'idea di un'organizzazione simile arrivò dopo aver osservato la crescita di Felipe Massa con l'azienda Ferrari, che mandò il pilota italo-brasiliano alla Sauber per tre stagioni (2002-2004-2005) nonostante rimanesse sotto contratto con la Ferrari. Jules Bianchi fu il primo ad essere assunto in quest'organizzazione nel dicembre 2009, per poi essere seguito da Mirko Bortolotti, Daniel Zampieri e Raffaele Marciello nel marzo 2010[2]. Alla fine del 2010, Ferrari confermò l'assunzione di Sergio Pérez e il messicano fu il primo a compiere un passo verso la Formula 1, avendo già firmato per la Sauber qualche giorno prima dell'annuncio[3][4]. Pérez dovette forzatamente uscire dal programma nel momento in cui firmò per la McLaren nel 2013.[5] Nel 2015, a seguito della morte del pilota francese Jules Bianchi, la FDA perse il suo unico pilota titolare in Formula 1.[6]

A partire dal 2018 la FDA è tornata a portare un pilota in Formula 1, grazie all'approdo del monegasco Charles Leclerc nel team Alfa Romeo-Sauber durante il 2018 e dell’ingaggio nel team Haas del tedesco Mick Schumacher per la stagione 2021; Leclerc è anche il pilota più vincente dell'Academy (avendo conquistato il titolo GP3 2016 e quello di Formula 2 2017), nonché è il primo pilota cresciuto nella FDA ad essere diventato pilota ufficiale della Scuderia Ferrari.[7][8][9]

Piloti della FDA[modifica | modifica wikitesto]

Piloti sotto la gestione della FDA[10][modifica | modifica wikitesto]

Pilota Anni Campionato attuale Squadra Titoli*
Regno Unito Callum Ilott 2017-presente Formula 1 Scuderia Ferrari[11] N/A
Nuova Zelanda Marcus Armstrong 2017-presente Formula 2 DAMS F4 Italiana
Russia Robert Shwartzman[12] 2018-presente Formula 2 Prema Powerteam Formula Toyota

Formula 3

Germania Mick Schumacher 2018-presente Formula 1 Haas F1 Team Formula 2
Monaco Arthur Leclerc 2020-presente Formula 3 Prema Powerteam n/a
Svezia Dino Beganovic 2020-presente Formula Regional Prema Powerteam n/a
Paesi Bassi Maya Weug[13] 2021-presente Formula 4 italiana Iron Dames n/a
Australia James Wharton[14] 2021-presente Karting ? n/a

(*) Durante la permanenza nel Ferrari Driver Academy

Piloti passati sotto la gestione della FDA[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Anni Campionato attuale Squadra
Italia Mirko Bortolotti 2010 Renault Eurocup Mégane Trophy Oregon Team
Messico Sergio Pérez 2010-2012 Formula 1 Red Bull Racing
Italia Daniel Zampieri 2010-2012 World Series by Renault BVM-Target
Francia Brandon Maïsano 2010-2012 Formula 4 italiana Prema Powerteam
Francia Jules Bianchi 2009-2012 n/a
Canada Lance Stroll 2015 Formula 1 Aston Martin F1 Team
Italia Raffaele Marciello 2010-2015 Blancpain GT Series Akka ASP
Monaco Charles Leclerc[15] 2016-2017 Formula 1 Scuderia Ferrari
Italia Antonio Fuoco 2013-2018 Formula 1 Scuderia Ferrari (collaudatore)
Cina Guanyu Zhou[16] 2014-2018 Formula 2 UNI-Virtuosi
Colombia Sebastian Montoya[17] 2018 Formula 4 italiana Prema Powerteam
Francia Giuliano Alesi 2016-2020 TBA TBA
BrasileGianluca Petecof[18][19] 2017-2020 Formula 2 Campos Racing

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pablo Elizalde, Ferrari crea un'organizzazione per i giovani piloti, in Autosport, 18 dicembre 2009. URL consultato il 7 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Matt Beer, Ferrari espande il proprio programma di giovani piloti, in Autosport, 6 marzo 2010. URL consultato il 7 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Jonathan Noble, Pérez si unisce al programma per giovani piloti della Ferrari, in Autosport, 8 ottobre 2010. URL consultato il 7 marzo 2013.
  4. ^ (EN) FDA prova a Fiorano: in pista con la Formula 3 oggi e con la F1 giovedì, in Ferrari.com, 12 settembre 2011. URL consultato il 7 marzo 2013.
  5. ^ Ufficiale: la McLaren ha ingaggiato Sergio Perez! - Formula 1 News. URL consultato il 12 agosto 2018.
  6. ^ È morto Jules Bianchi. La famiglia su Twitter: "Dolore immenso", in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 12 agosto 2018.
  7. ^ GP3, Leclerc è campione. Gara 1 a De Vries, in La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 12 agosto 2018.
  8. ^ F2 | Leclerc vince a Jerez ed è campione al debutto - Formule - Motorsport, in FormulaPassion.it, 7 ottobre 2017. URL consultato il 12 agosto 2018.
  9. ^ (EN) Alfa Romeo Sauber F1 Team, su www.sauberf1team.com. URL consultato il 12 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2018).
  10. ^ Ferrari Driver Academy: 2021 al via con otto piloti, su FormulaPassion.it, 8 febbraio 2021. URL consultato l'8 febbraio 2021.
  11. ^ Come pilota di riserva.
  12. ^ FDA, su f1grandprix.motorionline.com, 25 ottobre 2017. URL consultato il 26 ottobre 2017.
  13. ^ La prima pilota della Ferrari Driver Academy è Maya Weug, su www.ferrari.com. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  14. ^ James Wharton vince le Scouting World Finals, su www.ferrari.com. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  15. ^ FDA - La nuova Academy, su fda.ferrari.com. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  16. ^ Guan Yu Zhou, su formula1.ferrari.com. URL consultato il 6 dicembre 2015.
  17. ^ (EN) Federico Faturos, Sebastian Montoya joins Ferrari Driver Academy, in Autosport.com. URL consultato il 7 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2018).
  18. ^ Ferrari adds Brazilian karter Gianluca Petecof to Driver Academy, su formulascout.com, 5 dicembre 2017. URL consultato il 31 dicembre 2020.
  19. ^ Petecof lascia la Ferrari Academy, su www.p300.it, 1º febbraio 2021. URL consultato il 1º febbraio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]