Emmanuel Mendy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emmanuel Mendy
Nazionalità Senegal Senegal
Guinea-Bissau Guinea-Bissau (dal 2016)
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Bergsøy
Carriera
Giovanili
2007-2008Murcia Deportivo
2008-2012Liverpool
Squadre di club1
2013Dinamo Tbilisi1 (0)
2014Daugava Rīga19 (0)
2015-2016Huércal-Overa18 (1)
2016Ceahlăul6 (0)
2016Pulpileño6 (0)
2017Eldense11 (0)
2017-Bergsøy1 (0)
Nazionale
2016-Guinea-Bissau Guinea-Bissau4 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 settembre 2017

Emmanuel Henry Gomis Mendy (Medina Gounass, 30 marzo 1990) è un calciatore senegalese naturalizzato guineense, difensore del Bergsøy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mendy parla cinque lingue, tra cui spagnolo, inglese e francese.[1] È in possesso della cittadinanza spagnola, essendo emigrato da Medina Gounass a Vícar da bambino.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Terzino destro, all'occorrenza può essere impiegato anche sulla fascia sinistra.[3] È stato utilizzato anche da difensore centrale, nonostante la statura non elevata (178 cm).[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dagli spagnoli del Murcia Deportivo, è poi entrato a far parte delle giovanili del Liverpool.[1][3][4] Il giocatore è rimasto in forza ai Reds fino al 30 giugno 2012, quando il suo contratto è giunto alla scadenza e si è pertanto svincolato. Non ha disputato alcuna partita in prima squadra.

Dinamo Tbilisi[modifica | modifica wikitesto]

Libero da vincoli contrattuali, Mendy è stato ingaggiato dai georgiani della Dinamo Tbilisi, militanti in Umaglesi Liga. Poco prima dell'inizio del campionato, ha subito un infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco per diverso tempo: al suo rientro, gli è stato detto di non essere più indispensabile in squadra.[5] Ha debuttato nella massima divisione locale in data 13 maggio 2013, schierato titolare nel successo per 2-4 sul Chikhura Sachkhere.[6]

Daugava Rīga[modifica | modifica wikitesto]

In seguito all'esperienza alla Dinamo Tbilisi, Mendy è stato ingaggiato dai lettoni del Daugava Rīga. Ha esordito in Virslīga in data 21 giugno 2014, impiegato da titolare nel pareggio per 1-1 maturato sul campo dello Jelgava.[7] Il 3 luglio successivo ha avuto l'opportunità di giocare la prima partita nelle competizioni europee per club: è infatti sceso in campo nella sconfitta per 5-0 contro l'Aberdeen, sfida valida per l'andata del primo turno di qualificazione all'Europa League 2014-2015.[8] Ha chiuso la stagione con 22 presenze, tra tutte le competizioni.

Huércal-Overa e Ceahlăul[modifica | modifica wikitesto]

Terminata l'avventura al Daugava Rīga, Mendy ha fatto ritorno in Spagna per giocare nell'Huércal-Overa, in Tercera División. Agli inizi del 2016 è stato ingaggiato dai rumeni del Ceahlăul, in Liga II: ha esordito con questa maglia il 27 febbraio, nella sconfitta per 1-0 sul campo del Dunărea Călărași.[9] Il Ceahlăul, che versava in grave crisi finanziaria e che sarebbe fallito al termine di quella stessa stagione, ha sfruttato alcune scappatoie nella legislazione rumena per non versare alcuno stipendio ai propri calciatori, che si limitavano a ricevere soltanto cibo nella mensa sociale.[5] Mendy ha disputato 6 partite in questa porzione di stagione in squadra.

Pulpileño e Eldense[modifica | modifica wikitesto]

Successivamente, Mendy ha fatto nuovamente ritorno in Spagna, per giocare nel Pulpileño, sempre in Tercera División. Nella finestra di trasferimento invernale della stagione 2016-2017, è passato all'Eldense, in Segunda División B.[10] Ha debuttato in squadra il 5 febbraio, sostituendo Tabala nella sconfitta per 5-0 maturata in casa dell'Atlético Saguntino.[11] Ha giocato 11 partite per l'Eldense, per poi svincolarsi.

Bergsøy[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 settembre 2017, i norvegesi del Bergsøy – militanti in 4. divisjon, quinto livello del campionato – hanno reso noto l'ingaggio di Mendy.[12] Ha esordito in squadra in data 8 settembre, venendo espulso per doppia ammonizione in occasione della sfida vinta per 4-0 sul Godøy.[13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Mendy gioca per la Guinea-Bissau, potendo essere convocato in virtù delle sue origini. Ha esordito il 23 marzo 2016, in occasione del successo per 1-0 contro il Kenya, sfida valida per le qualificazioni alla Coppa delle Nazioni Africane 2017.[14] La Guinea-Bissau si è qualificata per la manifestazione e Mendy è stato incluso tra i 23 calciatori convocati.[15] Non ha giocato alcuna partita all'interno del torneo.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 settembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
feb.-giu. 2013 Georgia Dinamo Tbilisi UL 1 0 CG 2 0 - - - - - - 3 0
2014 Lettonia Daugava Rīga VL 19 0 CL 1 0 UEL 2[16] 0 - - - 22 0
2015-feb. 2016 Spagna Huércal-Overa TD 18 1 - - - - - - - - - 18 1
feb.-giu. 2016 Romania Ceahlăul L2 6 0 CR - - - - - - - - 6 0
lug.-dic. 2016 Spagna Pulpileño TD ? ? CR ? ? - - - - - - ? ?
gen.-giu. 2017 Spagna Eldense SEB 11 0 CR - - - - - - - - 11 0
set.-dic. 2017 Norvegia Bergsøy 4D 1 0 CN - - - - - - - - 1 0
Totale 56+ 1+ 3+ 0+ 2 0 - - 61+ 1+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Defender goes back to school, liverpoolfc.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  2. ^ (ES) Mendy hace realidad su sueño internacional, lavozdealmeria.es. URL consultato il 12 settembre 2017.
  3. ^ a b (EN) Liverpool sign Spanish teenager, bbc.co.uk. URL consultato il 12 settembre 2017.
  4. ^ a b (ES) Emmanuel Mendy, otro joven español para Benítez, mundodeportivo.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  5. ^ a b (ES) Del infierno rumano a la Copa África, marcadorint.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  6. ^ Chikhura vs. Dinamo Tbilisi, soccerway.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  7. ^ Jelgava vs. Daugava Rīga, soccerway.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  8. ^ Aberdeen vs. Daugava Rīga, soccerway.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  9. ^ Dunărea Călărași vs. Ceahlăul Piatra Neamț, soccerway.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  10. ^ (ES) COMUNICADO OFICIAL DEL CLUB DEPORTIVO ELDENSE, SOBRE COMO QUEDA LA ACTUAL PLANTILLA, cdeldense.es. URL consultato il 12 settembre 2017.
  11. ^ Saguntino vs. Eldense, soccerway.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  12. ^ (NO) Førehandsomtale: Godøy heime!, bergsoy.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  13. ^ (NO) Bergsøy - Godøy, fotball.no. URL consultato il 12 settembre 2017.
  14. ^ (EN) Guinea-Bissau vs. Kenya, national-football-teams.com. URL consultato il 12 settembre 2017.
  15. ^ (FR) La Guinée-Bissau avec Bocundji Ca comme leader à la CAN, lequipe.fr. URL consultato il 12 settembre 2017.
  16. ^ Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]