Emilio Colombo (giornalista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emilio Colombo
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Nessuna sezione all'epoca
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1913-1920 Prima Categoria Arbitro
Emilio Colombo
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1910
Carriera
Squadre di club1
1904-1905Sempione? (?)
1905-1910US Milanese? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emilio Colombo (Saronno, 1884Milano, 1947) è stato un giornalista, calciatore e arbitro di calcio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Già calciatore (di ruolo difensore), nel 1910 dopo il ritiro divenne redattore della Gazzetta dello Sport e direttore della stessa dal 1922 al 1936 quasi senza soluzione di continuità. Sempre nel 1936 acquisì la direzione del Guerin Sportivo e divenne presidente del Milan[1], carica che mantenne fino al giugno del 1939.

È ricordato per aver elaborato il cosiddetto compromesso Colombo, che terminò lo scisma del calcio italiano del 1921-1922 fra la Federazione (FIGC) e la neonata Confederazione calcistica italiana (CCI).

A Colombo è intitolato lo stadio della sua città natale.

Arbitro[modifica | modifica wikitesto]

Era arbitro effettivo già nel 1913[2], ed arbitrò sicuramente fino alla fine della stagione 1919-1920[3][4] quale arbitro a disposizione del Comitato Regionale Lombardo per le gare di Prima Categoria e Promozione. Nel 1919, data l'esperienza acquisita, l'AIA lo abilitò a dirigere le semifinali nazionali di tipo interregionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emilio Colombo su magliarossonera.it
  2. ^ Baccani 1913-14, elenco degli arbitri 1913-14.
  3. ^ Baccani 1919-20, elenco degli arbitri 1919-20.
  4. ^ La gazzetta dello Sport, p. 4 del 26 settembre 1919, a disposizione anche per le qualifiche interregionali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90400665 · SBN IT\ICCU\VIAV\104768
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie