Emanuele Del Vecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emanuele Del Vecchio
Emanuele Del Vecchio.jpg
Emanuele Del Vecchio con la maglia del Milan.
Nome Emanuelle Del Vecchio
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1970 - giocatore
Carriera
Giovanili
1950-1954 Santos
Squadre di club1
1954-1956 Santos 180 (105)
1957-1958 Verona 27 (13)
1958-1961 Napoli 68 (27)
1961-1962 Padova 21 (8)
1962-1963 Milan 9 (3)
1963-1964 Boca Juniors 6 (3)
1964-1967 San Paolo 69 (34)
1967 Bangu 8 (2)
1968-1970 Atlético Paranaense ? (?)
Nazionale
1956-1957 Brasile Brasile 8 (1)[1]
Carriera da allenatore
1984 Santos[2]
1986 Inter de Limeira
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emanuele Del Vecchio, all'anagrafe Emanuelle Del Vecchio (São Vicente, 24 settembre 1934Santos, 7 ottobre 1995[3]), è stato un calciatore brasiliano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Santos[4], Del Vecchio esordisce nel 1954 in prima squadra, ma nel 1956 il suo posto venne preso dal precoce Pelé.

Nel 1957 si trasferì in Italia al Verona, con cui esordì in Serie A il 13 ottobre 1957 in Roma-Verona (2-1). L'anno seguente passò al Napoli in cui rimase per 3 stagioni. Nel novembre 1962, dopo aver giocato nel Padova, fu acquistato dal Milan, con cui disputò in totale 12 partite realizzando 5 gol.

Nel marzo del 1963 si trasferì in Argentina al Boca Juniors, per poi tornare in patria al San Paolo, al Bangu e all'Atlético Paranaense, dove chiuse la carriera nel 1970.

In carriera ha totalizzato complessivamente 125 presenze e 51 reti in serie A, con all'attivo l'exploit di cinque reti realizzate in Verona-Sampdoria 5-3 nella stagione 1957-58

Morì il 7 ottobre 1995, dopo che il fidanzato della figlia, a seguito di una lite, gli aveva sparato[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 9 (1) se si comprendono anche le amichevoli non ufficiali disputate con la Nazionale maggiore brasiliana.
  2. ^ Técnicos santistas, edualco.sites.uol.com.br. URL consultato il 20 gennaio 2009.
  3. ^ Secondo alcune fonti il 9 ottobre 1995.
  4. ^ Emanuele Del Vecchio, l'ultimo degli oriundi, Il Corriere dello Sport n. 244, 12 ottobre 1957.
  5. ^ Emanuele DEL VECCHIO, magliarossonera.it. URL consultato il 12 giugno 2016.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Milan: 1962-1963
Santos: 1955, 1956,

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1955 (23 gol)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]