Luís Trochillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luisinho
Nome Luís Trochillo
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 167[1] cm
Peso 55[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1966
Carriera
Squadre di club1
1948-1961 Corinthians [2]
1961-1963 Juventus-SP ? (?)
1964-1966 Corinthians 602 (175)[2]
Nazionale
1955-1957 Brasile Brasile 16 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 aprile 2009

Luís Trochillo, detto Luisinho (San Paolo, 7 marzo 1930San Paolo, 17 gennaio 1998), è stato un calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centrocampista offensivo,[1] e grazie alla sua bassa statura era abile nel dribbling; per questa sua caratteristica fu soprannominato Pequeno Polegar (pollicino).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Conquistò in tutto 21 titoli, tra i quali il Torneio Rio-São Paulo (1950, 1953 e 1954), Campionato Paulista (1951 e 1952) e il Campeonato Paulista do 4º Centenário, nel 1954. Nonostante fosse uno dei giocatori più in vista del suo periodo, Luisinho non ebbe grande successo in Nazionale, come Ademir da Guia del Palmeiras, Canhoteiro del San Paolo e Dirceu Lopes del Cruzeiro, tutti grandi idoli dei rispettivi club ma non protagonisti in Nazionale. Luisinho e l'ex cannoniere Neco sono gli unici giocatori del Corinthians ad avere un busto dedicato a loro all'interno del Parque São Jorge.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Corinthians: 1951, 1952, 1954
Corinthians: 1950, 1953, 1954
Competizioni Internazionali
Coppa del Mondo per Clubs(Caracas, 1953).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Luizinho - Sambafoot, en.sambafoot.com. URL consultato il 5 aprile 2009.
  2. ^ a b Totale dei due periodi con il club.