Ellie Kemper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ellie Kemper nel 2002.

Elizabeth Claire Kemper, nota come Ellie Kemper (Kansas City, 2 maggio 1980), è un'attrice e comica statunitense.

È nota per il ruolo di Erin Hannon nella serie televisiva The Office e per i film Le amiche della sposa e 21 Jump Street. Attualmente è la protagonista della serie televisiva Unbreakable Kimmy Schmidt su Netflix.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Kansas City, nel Missouri, è la seconda di quattro figli di Dorothy Ann e David Wood Kemper. È la pronipote di Mildred Lane Kemper, a cui è intitolato il Mildred Lake Kemper Museum alla Washington University di Saint Louis. È di origini bretoni ("Kemper" è il nome bretone della città francese Quimper), inglesi, tedesche ed italiane (tramite il suo nonno materno)[1]. La famiglia si trasferì a St. Louis quando Ellie aveva cinque anni. Ha frequentato la Conway School e in seguito il liceo John Burroughs, dove ha cominciato a interessarsi al teatro e all'improvvisazione comica. Uno dei suoi insegnanti era Jon Hamm.

Dopo essersi laureata in inglese all'Università di Princeton ha iniziato a comparire in diversi sketches del Late Night with Conan O'Brien e negli show The Gastineau Girls e Important Things with Demetri Martin. Scrive inoltre per diverse testate giornalistiche come The Onion, McSweeney's e The Huffington Post.

Fece un provino per la serie televisiva Parks and Recreation; non venne scelta, ma venne in seguito richiamata per interpretare Erin Hannon in The Office. Inizialmente il personaggio era previsto per solo quattro episodi della quinta stagione, ma i produttori rimasero talmente sorpresi dalla performance di Kemper da promuoverla a regular a partire dalla stagione seguente.

Dal 2015 è protagonista della serie televisiva di Netflix Unbreakable Kimmy Schmidt, creata da Tina Fey e Robert Carlock.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attrice[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN185808343 · LCCN: (ENno2011143587
  1. ^ Late Late Show with Craig Ferguson, in YouTube, January 26, 2011. URL consultato il April 5, 2011.