Elbridge Gerry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elbridge Gerry
Elbridge-gerry-painting.jpg

Presidente degli Stati Uniti d'America
Durata mandato 1813 –
1814
Vice di James Madison
Predecessore George Clinton
Successore Daniel D. Tompkins

Dati generali
Partito politico Partito Democratico-Repubblicano

Elbridge Gerry (Marblehead, 17 luglio 1744Washington, 23 novembre 1814) è stato un politico statunitense, membro del Partito Democratico-Repubblicano.

Fu vicepresidente sotto la presidenza di James Madison dal 1813 al 1814 quando morì durante il mandato. È inoltre noto per aver inventato la cosiddetta pratica di gerrymandering e per essere stato coinvolto nel primo incidente internazionale della storia degli Stati Uniti, l'affare XYZ[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) What was the XYZ affair?, historypop.com. URL consultato il 3 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vicepresidente degli Stati Uniti Successore
George Clinton 1813 - 1814 Daniel D. Tompkins
Controllo di autorità VIAF: (EN1254054 · LCCN: (ENn50017112 · ISNI: (EN0000 0000 2791 3054