Compass Point Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Compass Point Studios erano degli studi di registrazione con sede a Nassau, nelle Bahamas. Prendevano il nome dalla vicina spiaggia di Compass Point.

Furono costruiti nel 1977 per iniziativa di Chris Blackwell, fondatore della casa discografica Island Records, e rimasero costantemente attivi per circa un decennio, dopodiché l'uscita di Blackwell dalla Island e, successivamente, la morte dell'ingegnere capo Alex Sadkin avvenuta a luglio 1987 in un incidente stradale, segnarono l'inizio di un periodo di declino alla fine del quale la struttura versava in uno stato di progressivo abbandono.[1] Alla fine del 1992, su commissione di Blackwell, gli studi furono completamente ristrutturati da Terry Manning, che ne assunse anche la direzione. Da allora operarono a pieno regime fino al 2010.[1]

Fra i più famosi studi di registrazione al mondo,[1] ebbero fra i loro clienti artisti di fama internazionale quali AC/DC, The Rolling Stones, U2, Robert Palmer, The B-52's, Talking Heads, Dire Straits, Bob Marley, Eric Clapton, The Cure, Adam Ant, James Brown, Duran Duran, David Bowie, Judas Priest, Bryan Adams, Iron Maiden, Mick Jagger, Whitesnake, ELO, Serge Gainsbourg, Status Quo, Tom Tom Club, Madness, Spandau Ballet, Third World, Grace Jones, Joe Cocker, Emerson Lake and Palmer, Eurythmics, Julio Iglesias, Power Station, Roxy Music, Thompson Twins, Wings, Ringo Starr, Julian Lennon, Bad Company, Average White Band, Carly Simon e molti altri.

Fra i produttori e gli ingegneri del suono che utilizzarono gli studi vi furono: Mutt Lange, David Foster, Nellee Hooper, Glyn Johns, Rodney Jerkins, Dave Jerden, Humberto Gatica, Brian Eno, Nick Launay, Patrick Leonard, Chris Kimsey, Keith Stegall, Brad Wood, Ed Stasium, Kevin Shirley, Jerry Harrison, Jeff Lynne, James Stroud, Russ Kunkel, Rob Jacobs, Gustavo Celis, Gavin McKillop, Howie B, Chris Frantz, Sovory and Triangle Group, Eddie Kramer, Hugh Padgham, Michael Verdick, Martin Birch, Bernard Edwards, Rhett Davies, David Byrne, Jimmy Iovine, Jerry Wexler, Mark Hudson, Rob Eaton, Simon Thornton, Eric Clermontet, Fatboy Slim, Terry Thomas, Simon Franglen, Matt Stein, Joe Primeau, Allan Holly, Doug McKean, Bryan Carlstrom, Obie O'Brien, Mitch Williams, Eli Jenney, Alex Woltman, Kevin Maloney.[1]

Nel settembre 2010, gli studi annunciarono la chiusura dell'attività: in una nota permanente sulla pagina web ufficiale degli studi si legge che "a seguito di incidenti di natura socio-politica avvenuti agli studi o vicino ad essi", Blackwell e Manning ritennero "imprudente continuare ad operare nelle Bahamas".[1] Altrove, la stessa pagina specifica anche che "chiunque attualmente operi nel vecchio edificio [di Nassau] o nelle sue vicinanze, o affermi in qualsiasi modo di far parte dei Compass Point Studios [...] ne sta utilizzando impropriamente il nome registrato."[2]

Indirizzo[modifica | modifica wikitesto]

West Bay Street
Gambier Village
P. O. Box CB-13045
Nassau, Bahamas

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Compass Point Studios - History, su compasspointstudios.com, Compass Point Studios LLC.
  2. ^ Compass Point Studio - closure statement, Compass Point Studios LLC.