Coincidenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La coincidenza (termine derivato da «con» e dal latino «incidere», «cadere insieme») è un fatto accidentale e casuale: oltre ad essere a congiunzione di un evento ad altri, deve avvenire in maniera accidentale e inaspettata. Qualora le suddette condizioni vengano meno, l'evento è una singola entità[1].

Aspetto statistico[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal punto di vista statistico, le coincidenze risultano inevitabili e meno casuali di quanto appaiono all'intuito. Per esempio, nel paradosso del compleanno la probabilità che 2 persone abbiano in comune la data di nascita raggiunge il 50% in gruppo di appena 23 individui.

Altri utilizzi del termine[modifica | modifica wikitesto]

  • A livello scientifico, la parola ha un significato più letterale: viene infatti definita "coincidenza" l'incontro tra 2 raggi luminosi in uno stesso punto, allo stesso tempo, della medesima superficie.
  • In matematica, la coincidenza non prova una relazione casuale e ne richiede una: l'indice apposito può essere usato per analizzare l'eventuale collegamento di 2 eventi, limitandosi a descrivere la possibilità.
  • In ambito ferroviario la coincidenza è una corrispondenza tra treni a comporto non nullo.
  • In termini filosofico-psicologici, una sottile capacità neurologico-sincronica tale da far "coincidere" (Jung) più eventi (date, nomi o luoghi) in una connessione somigliante se non inspiegabilmente identica, in modo da suscitare, a livello inconscio, la superstizione in un ordine soprannaturale o una forte perplessità circa la casuale assurdità della sorte.[2]

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista del folklore, le coincidenze vengono sovente ricondotte ad una componente mistica oppure leggendaria.[3] In realtà, se analizzate con metodo scientifico, esse non presentano collegamenti inattesi o comunque non preventivabili.[3] A titolo d'esempio, è possibile riportare due casi:

In senso più ampio, alle coincidenze sono talvolta legati i cosiddetti "corsi e ricorsi", specialmente in ambito culturale o storico.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Thomas Jefferson in un ritratto di Rembrandt
Thomas Jefferson in un ritratto di Rembrandt
John Adams in un ritratto di Gilbert Stuart
John Adams in un ritratto di Gilbert Stuart

Nella storia si sono verificate diverse coincidenze diventate famose[7][8]:

  • Le vite di Barbara Forrest e Mary Ashford, nate nel villaggio di Erdington, ebbero molti fatti in comune, tra cui il loro giorno di nascita, il loro giorno di morte a 157 anni di distanza l'una dall'altra e due rispettivi assassini con lo stesso cognome[9].
  • I presidenti Thomas Jefferson e John Adams morirono nello stesso giorno, il 4 luglio 1826, esattamente 50 anni dopo la ratifica della Dichiarazione d’Indipendenza che entrambi avevano contribuito a redigere seppur avversari politici[11].
  • Nel 1975 Erskine Lawrence Ebbin morì a 17 anni a bordo della sua moto dopo essere stato investito da un taxi, lo stesso il quale aveva investito un anno prima suo fratello quando aveva anche egli 17 anni[12].
  • Nel 1979 due gemelli dell'Ohio si sono riuniti all'età di 39 anni, dopo essere stati separati alla nascita, e sono stati protagonisti di diverse coincidenze. Entrambi avevano amati cani d'infanzia di nome Toy e, da scolari, entrambi avevano una propensione per la matematica e la lavorazione del legno. Entrambi si erano sposati due volte. La prima volta hanno sposato donne di nome Linda, la seconda volta donne di nome Betty. Entrambi hanno avuto un figlio e hanno dato al loro rispettivo bambino lo stesso nome, James Alan. Entrambi erano forti fumatori, guidavano la stessa macchina (una Chevrolet), svolgevano lavori simili nel campo della sicurezza e hanno fatto una vacanza nella stessa spiaggia della Florida[13][14][15][16].
  • Jack Kilby e Robert Noyce furono due ingegneri elettrici che alla fine degli anni '50, lavorando separatamente, inventarono il circuito integrato a soli sei mesi di distanza l'uno dall'altro. All'inizio l'uno non era a conoscenza dell'invenzione dell'altro[17][18].
  • Il corpo di Tamerlano (condottiero mongolo che tra il 1370 e il 1405 conquistò larga parte dell'Asia centrale e occidentale) fu esumato dalla sua tomba nel Mausoleo Gur-e Amir a Samarcanda nel 1941 dall'antropologo russo Mikhail M. Gerasimov. È diffusissima tradizione che fosse stata scagliata una maledizione contro chi avesse violato la tomba. A tale "violazione" della tomba da parte dei russi seguì, secondo un'interpretazione para-storica delle coincidenze, una tragedia: l'apertura avvenne il 19 giugno 1941, e tre giorni più tardi i nazisti scatenarono l'Operazione Barbarossa, ovvero l'invasione tedesca dell'Unione Sovietica. La sorte volle tuttavia che poco dopo che lo scheletro di Tamerlano fosse sepolto di nuovo secondo il rito musulmano dell'inumazione nel novembre 1942, avvenisse la resa dei nazisti a Stalingrado (febbraio 1943)[19][20][21].
  • Sono presenti delle coincidenze legate al numero 129 nelle vite di Napoleone ed Adolf Hitler: Napoleone nacque nel 1760, Hitler nel 1889; Napoleone salì al potere nel 1804, Hitler nel 1933; Napoleone andò a Vienna nel 1812, Hitler nel 1941; Napoleone perse la guerra nel 1816, Hitler nel 1945.[22][23][24].
  • Re Umberto I mentre cenava in un ristorante vide che il proprietario gli somigliava molto fisicamente, inoltre erano nati nella stessa città, nello stesso anno e nello stesso giorno, entrambi sposi di una donna di nome Margherita e tutti e due con un figlio di nome Vittorio. Il ristoratore aveva aperto il suo locale lo stesso giorno dell’incoronazione del re e morì lo stesso giorno in cui Umberto fu assassinato[25][26][27][28].
  • Dmitri Mendeleev e Lothar Meyer a distanza di un anno misero a punto il sistema periodico e furono all'oscuro l'uno del lavoro identico dell'altro[29][30][31].
  • Nel 1974 Anthony Hopkins recitò nel film "The Girl from Petrovka", basato sul libro di George Feifer. Non molto tempo dopo aver firmato l'ingaggio per il film, Hopkins andò a Londra per cercare una copia del libro. Dopo aver esplorato diverse librerie, tuttavia, non riuscì a trovarla. Poco dopo in una fermata di Leicester Square vide una copia del libro cercato abbandonata su una panchina. Due anni dopo l'attore incontrò George Feifer durante le riprese che gli disse di aver perso una copia del libro proprio a Londra. Si scoprì poi che tale copia era la stessa trovata da Hopkins[32][33].
  • JG e Patrick Tierney, padre e figlio, sono morti lo stesso giorno, a 14 anni di distanza, mentre lavoravano alla diga di Hoover[34][35].
  • Il 22 maggio del 1975 i gemelli John e Arthur Mowforth morirono entrambi per un attacco di cuore[36][34].
  • Nel 1920 tre inglesi si incontrarono su un treno in Perù. Il primo si chiamava Bingham, il secondo Powell, e il terzo Bingham-Powell[37].
  • Il primo soldato britannico ucciso nella Seconda Guerra Mondiale è sepolto a pochi metri dall’ultimo soldato britannico ucciso durante tale guerra. Questo collocamento non è stato intenzionale[38][39][40][41].
  • Nel 1930 Joseph Figlock salvò un bambino caduto da una finestra. Lo stesso giorno, l’anno seguente, Figlock salvò lo stesso bambino che cade dalla finestra nello stesso punto[42][43].
  • Nel videogioco del 2000 Deus Ex (ambientato nel 2052) New York City non contiene le Torri Gemelle. Il motivo che gli sviluppatori hanno fornito, se qualcuno glielo chiedeva, era che erano stati distrutti dai terroristi: "Abbiamo appena detto che anche le Torri erano state distrutte, e questo era molto prima dell'11 settembre... anni. È un po' strano"[44][45].
  • Il numero di targa dell’auto sulla quale fu assassinato Francesco Ferdinando d’Austria era A III118. La fine ufficiale della prima guerra mondiale fu l’11/11/18[46][47].
  • Il 9 novembre sono successi diversi fatti storici in Germania: esecuzione di Robert Blum, inizio della Repubblica di Weimar, Putsch di Monaco, fondazione delle SS, notte dei cristalli, caduta del muro di Berlino[48][49][50][51][52].
  • Il 18 agosto 1913 al Casinò di Monte Carlo 26 giri di roulette caddero sul nero. Le probabilità che ciò accada sono una su 66,6 milioni[53][54].

Cinema, libri e serie TV[modifica | modifica wikitesto]

È capitato che opere letterarie e cinematografiche abbiano descritto eventi immaginari che, per casualità e coincidenza, si sono avverati del tutto o in parte[55][56][57]. Ad esempio:

  • Nel film 2001 Odissea nello spazio del 1968, si vede la figlia del protagonista chiedere un telefono come regalo e delle videochiamate tramite uno strumento simile ad un tablet, previsioni tecnologiche futuristiche poi realmente avvenute[58].
  • Nella serie cinematografica Ritorno al futuro degli anni 80 vengono utilizzate invenzioni previste per il futuro che sono state poi realizzate realmente negli anni successivi[61][62][63].
  • Il film del 1990 Atto di forza prevede un mondo futuristico con aeroporti muniti di scanner del corpo[58].
The Wreck of the Titan: Or, Futility di Morgan Robertson
The Wreck of the Titan: Or, Futility di Morgan Robertson
  • Nel 2002 il film Minority Report prevedeva un mondo dove i cartelli pubblicitari cambiavano a seconda della persona che ci passava davanti, ovvero ciò che anni dopo successe con i banner pubblicitari dei siti internet, che registrano i dati degli utenti per proporre loro differenti prodotti a seconda dei gusti di chi li visualizza[58]. Appaiono inoltre predizioni futuristiche anch'esse in seguito realizzate realmente come interfacce multi-touch, riconoscimento facciale, auto con guida autonoma e algoritmi che prevedono i reati prima che vengano commessi. La Carnegie Mellon University ha messo a punto infatti nel 2016 il software predittivo CrimeScan che utilizza una serie di algoritmi per indagare sui crimini[71][72][73].
  • 14 anni prima dell'affondamento del Titanic, lo scrittore Morgan Robertson parlò nel suo libro The Wreck of the Titan: Or, Futility del naufragio di una nave chiamata "Titan". Anche la nave della storia non aveva abbastanza scialuppe per tutti i passeggeri ed era ambientata nell'Atlantico del Nord[74].
  • Edgar Allan Poe scrisse di un naufragio e di un atto di cannibalismo di un certo Richard Parker. 46 anni dopo ciò avvenne realmente, con protagonista dl fatto un uomo di nome Richard Parker[75].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ coincidènza in Vocabolario - Treccani, su treccani.it. URL consultato il 18 aprile 2022.
  2. ^ Anna Mariani ne "Le coincidenze psicologiche" (ed. 30 Luglio 2009 cifr. Poli-matri-moni)
  3. ^ a b Chiara Palmerini, Che coincidenza!, su focus.it, 20 luglio 2016.
  4. ^ Adriano Ercolani, Club 27: quel maledetto circolo della storia del rock, su XL - repubblica.it, 14 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) Marc Kreidler, Coincidences: Remarkable or Random? | Skeptical Inquirer, su skepticalinquirer.org, 1º settembre 1998. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  6. ^ Paolo Garimberti, I RICORSI DELLA STORIA, in la Repubblica, 18 dicembre 1987, p. 1.
  7. ^ Annalisa Lo Monaco, 5 Strane e Curiose Coincidenze Storiche, su Vanilla Magazine, 16 agosto 2015. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  8. ^ 12 coincidenze entrate nella storia, così incredibili da non sembrare vere!, su Curioctopus.it. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  9. ^ Ladyghost, Mary Ashford e Barbara Forrest, gemelle nella morte, su Pensiero spensierato, 21 novembre 2017. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  10. ^ (EN) Jason Emerson April 2005, How Edwin Booth Saved Robert Todd Lincoln's Life, su HistoryNet, 5 ottobre 2017. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  11. ^ 4 Luglio 1826, Adams e Jefferson – Il blog di Orlando Sacchelli, su blog.ilgiornale.it. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  12. ^ La doppia tragedia di Hamilton - Una strana coincidenza | MRU MEDIA, su mysteriesrunsolved.com. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  13. ^ (EN) Ripley's Believe It or Not!, The Uncanny Case of the Jim Twins, Two Estranged Twins Who Led Identical Lives, su Ripley's Believe It or Not!, 28 maggio 2018. URL consultato il 23 marzo 2022.
  14. ^ (EN) Billi Fitzsimons, The extraordinary true story of estranged identical twins who lived the same life., su Mamamia, 2 novembre 2019. URL consultato il 23 marzo 2022.
  15. ^ Chi ha studiato i gemelli Jim? - risposteimportanti.com, su risposteimportanti.com. URL consultato il 23 marzo 2022.
  16. ^ (EN) Edwin Chen, TWINS REARED APART: A LIVING LAB, in The New York Times, 9 dicembre 1979. URL consultato il 23 marzo 2022.
  17. ^ edisco.it (PDF).
  18. ^ (EN) BBC - History - Historic Figures: Kilby and Noyce (1923-2005), su bbc.co.uk. URL consultato il 10 aprile 2022.
  19. ^ Luigi Pellini, Luigi Pellini: Tamerlano e l'interdizione alla sua tomba, su Luigi Pellini, domenica 5 aprile 2009. URL consultato il 10 aprile 2022.
  20. ^ (EN) Weblab, Maledizione Tomba di Tamerlano - Agenzia Viaggi | Da Sogno e Aziendali, su Agenzia Viaggi Milano | Viaggi da Sogno e Viaggi Aziendali, 14 gennaio 2019. URL consultato il 10 aprile 2022.
  21. ^ Coincidenze inspiegabili e curiosità agghiaccianti, su magnaromagna.it. URL consultato il 10 aprile 2022.
  22. ^ Two tyrant - Hitler and Napoleon, and their mystical coincidence in numbers. - published by Caesar Taras on day 2,108 - page 1 of 1, su erepublik.com. URL consultato il 10 aprile 2022.
  23. ^ Napoleon and Hitler Coincidences, su Beachcombing's Bizarre History Blog, 13 ottobre 2016. URL consultato il 10 aprile 2022.
  24. ^ Hitler and Napoleon, and 129, su Writing.Com. URL consultato il 10 aprile 2022.
  25. ^ Le strane coincidenze della vita: il re Umberto I e il ristoratore | Associazione culturale La Rucola, su larucola.org, 3 gennaio 2019. URL consultato il 10 aprile 2022.
  26. ^ (EN) Barbara Picci, Strane coincidenze – Un singolare parallelismo reale, su Barbara Picci, 14 giugno 2012. URL consultato il 10 aprile 2022.
  27. ^ Strane coincidenze - La tragica fine del "gemello" di Umberto I - Wattpad, su wattpad.com. URL consultato il 10 aprile 2022.
  28. ^ IL GEMELLO DEL RE, su MONDO MISTERIOSO, 8 aprile 2020. URL consultato il 10 aprile 2022.
  29. ^ (EN) Michael D. Gordin, The Textbook Case of a Priority Dispute: D. I. Mendeleev, Lothar Meyer, and the Periodic System, Palgrave Macmillan US, 2012, pp. 59–82, DOI:10.1057/9780230338029_4, ISBN 978-0-230-33802-9. URL consultato il 10 aprile 2022.
  30. ^ (EN) The Periodic Law, su Chemistry LibreTexts, 2 ottobre 2013. URL consultato il 10 aprile 2022.
  31. ^ (EN) Julius Lothar Meyer and Dmitri Ivanovich Mendeleev, su Science History Institute, 1º giugno 2016. URL consultato il 10 aprile 2022.
  32. ^ Did You Know: Anthony Hopkins and the Strange Coincidence, su IMDb. URL consultato il 10 aprile 2022.
  33. ^ (EN) WhatCulture, 8 Mind-Blowing Movie Coincidences You Won't Believe Actually Happened, su WhatCulture.com, 12 giugno 2013. URL consultato il 10 aprile 2022.
  34. ^ a b 15 inquietanti storie vere di coincidenze:, su Community VelvetMag, 29 novembre 2021. URL consultato il 10 aprile 2022.
  35. ^ (EN) Father and son died on the same day, 14 years apart while working on Hoover Dam, su Las Vegas Review-Journal, 18 dicembre 2016. URL consultato il 10 aprile 2022.
  36. ^ (EN) april, 20 Unsettling And Unbelievable Coincidence That Are Actually Real - Page 2 of 20, su LogicGoat, 5 ottobre 2015. URL consultato il 10 aprile 2022.
  37. ^ (EN) Richard Grossinger, Bottoming Out the Universe: Why There Is Something Rather than Nothing, Simon and Schuster, 7 aprile 2020, ISBN 978-1-62055-990-1. URL consultato il 10 aprile 2022.
  38. ^ (EN) WWI Soldiers | Remembrance | Royal British Legion, su The Royal British Legion, 2 aprile 2019. URL consultato il 10 aprile 2022.
  39. ^ (EN) Mons, the first and the last, su visitMons - The Official Tourism Website of the Mons Region, 17 dicembre 2014. URL consultato il 10 aprile 2022.
  40. ^ Two soldiers linked in death by a bizarre coincidence - Europe, World - The Independent, su web.archive.org, 12 dicembre 2008. URL consultato il 10 aprile 2022 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2008).
  41. ^ (EN) BBC Two - Timewatch, 2008-2009, The Last Day of World War One, su BBC. URL consultato il 10 aprile 2022.
  42. ^ (EN) Baby Fell Twice on Joseph Figlock - Extraordinary Save: Fact Check, su Hoax Or Fact, 25 gennaio 2021. URL consultato il 10 aprile 2022.
  43. ^ Joseph Figlock, l'uomo che salvava i bambini al volo ma senza volerlo, su Commenti memorabili, 27 maggio 2021. URL consultato il 10 aprile 2022.
  44. ^ PC Games: DX: Visible Interview, su web.archive.org, 24 febbraio 2003. URL consultato il 10 aprile 2022 (archiviato dall'url originale il 24 febbraio 2003).
  45. ^ Alessandro "Deadpixel" Tofanelli, Social media e terrorismo: quello che Deus Ex ha predetto del nuovo millennio, su IGN Italia, 15 febbraio 2020. URL consultato il 10 aprile 2022.
  46. ^ L’auto maledetta dell’Arciduca Ferdinando - Verità o “fake news”?, su Museo Fisogni, 15 maggio 2019. URL consultato il 10 aprile 2022.
  47. ^ ANDREA CIONCI, L'auto maledetta dell'arciduca Francesco Ferdinando. Tra incidenti e morti misteriose, su Quotidiano Nazionale, 18 gennaio 2019. URL consultato il 10 aprile 2022.
  48. ^ Germania, celebrato il 9 novembre, su euronews, 9 novembre 2021. URL consultato il 18 aprile 2022.
  49. ^ Giulio Busi, Berlino, il passaggio stretto del 9 novembre, su Il Sole 24 ORE, 8 novembre 2019. URL consultato il 18 aprile 2022.
  50. ^ 9 novembre: la caduta del muro di Berlino e altri eventi | Il Miraggio, su Il Miraggio Travel Blog, 9 novembre 2019. URL consultato il 18 aprile 2022.
  51. ^ Babbel.com, Lesson Nine GmbH, Il 9 novembre nella storia tedesca: il giorno del destino, su La rivista di Babbel. URL consultato il 18 aprile 2022.
  52. ^ (DE) Bayerischer Rundfunk, 9. November 1925: Gründung der Schutzstaffel, SS, 14 novembre 2013. URL consultato il 18 aprile 2022.
  53. ^ addeditore.it (PDF).
  54. ^ The Gambler’s fallacy, su medium.com.
  55. ^ Francesco Carlo Pirro, I libri che hanno predetto il futuro e che potrebbero prevederlo, su WeGather, 15 marzo 2021. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  56. ^ Mauro Giorgini, Letteratura e profezia: quando un libro predice il futuro, su Liberementi, 4 marzo 2020. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  57. ^ 10 Romanzi di Fantascienza che Hanno Predetto il Futuro - PIEGO DI LIBRI BLOGI, su PIEGO DI LIBRI BLOG, 29 dicembre 2014. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  58. ^ a b c d e f g 8 film che hanno predetto accuratamente il futuro, su DVD.it. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  59. ^ davinotti.com, https://www.davinotti.com/film/45-a-colombo-playback/4751. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  60. ^ (EN) Justin Stuckey, Together in electric dreams., su Domotic, 22 giugno 2020. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  61. ^ Ritorno al Futuro: 9 invenzioni del film oggi sono realtà, su Nel magico mondo di Isolo, 1º maggio 2021. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  62. ^ Quotidiano Nazionale, Ritorno al futuro, ecco le 10 invenzioni diventate realtà, su Quotidiano Nazionale, 1445357148208. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  63. ^ Ritorno al futuro, 15 invenzioni azzeccate, su VanityFair.it, 21 ottobre 2015. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  64. ^ 16, su Focus.it. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  65. ^ Sky TG24, Le 'previsioni' dei Simpson che anticipano l'assalto a Capitol Hill, su tg24.sky.it. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  66. ^ Le 10 previsioni più inquietanti dei Simpson, su Hall of Series, 9 agosto 2021. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  67. ^ Partly false claim: a 1981 book predicted the coronavirus 2019 outbreak, in Reuters, 28 febbraio 2020. URL consultato il 1º marzo 2020.
  68. ^ Dan EVON, Was Coronavirus Predicted in a 1981 Dean Koontz Novel?, su Snopes, 18 febbraio 2020. URL consultato il 29 febbraio 2020.
  69. ^ (EN) Randy Laist, The Twin Towers in Film: A Cinematic History of New York's World Trade Center, McFarland, 30 gennaio 2020, ISBN 978-1-4766-7885-6. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  70. ^ Il rompiscatole - Italian Wikiquote, su Wikiquote - WikiDeck. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  71. ^ lettera43.it.
  72. ^ Polizia Usa come 'Minority Report': prevedere i crimini con il pc, su rainews. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  73. ^ Giovanna Rocco, 15 anni fa Minority Report: ecco le cinque profezie “tech” che si sono avverate, su Molnews.it, 2 luglio 2017. URL consultato il 21 dicembre 2021.
  74. ^ (EN) Jacopo, 6 Coincidences You Won't Believe Actually Happened: Update, su Cracked.com, 22 febbraio 2010. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  75. ^ Content Farm, 5 incredibili coincidenze della storia, dal Titanic a Kennedy, su vdnews.tv. URL consultato il 28 dicembre 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]