Claudio Tarocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claudio Tarocco
Claudio Tarocco.jpg
Tarocco al Genoa nel 1976
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1987
Carriera
Giovanili
Mantova
Squadre di club1
1974-1976 Mantova 33 (-24)
1976-1978 Genoa 12 (-16)
1978-1979 Cremonese 5 (-5)
1979-1980 Mantova 18 (-19)
1980-1983 Benevento 87 (-71)
1983-1984 Rimini 25 (-26)
1985-1986 Reggina 27 (-14)
1986-1987 Siracusa 20 (-16)
Nazionale
1976-1978 Italia Italia U-21 0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Claudio Tarocco (Roncoferraro, 7 aprile 1956) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si mette in luce in Serie C tra le file del Mantova, disputando la Serie C 1975-1976. Viene così notato dal Genoa, che lo tessera come secondo portiere, vice di Sergio Girardi. Nella prima stagione gioca 5 partite, l'esordio in Serie A il 10 aprile 1977 nella partita Genoa-Milan (1-0)[1], nella seconda stagione disputata con i rossoblù nella massima serie gioca 7 partite. Viene così ceduto alla Cremonese nell'estate 1978, nella neonata Serie C1, dove è il vice di Enrico Pionetti. Seguono poi ingaggi al Benevento, Rimini, Reggina e Siracusa, fino al ritiro nel 1987.

Vanta anche 8 convocazioni nella Nazionale Under-21 tra il 1976 e il 1978, durante la permanenza al Genoa, senza mai esordire.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rota, p.231.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]