Cincinnati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cincinnati (Ohio))
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Cincinnati (disambigua).
Cincinnati
city
(EN) City of Cincinnati
Cincinnati – Stemma Cincinnati – Bandiera
Cincinnati – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Ohio.svg Ohio
ConteaHamilton
Amministrazione
SindacoJohn Cranley (D)
Territorio
Coordinate39°08′N 84°30′W / 39.133333°N 84.5°W39.133333; -84.5 (Cincinnati)Coordinate: 39°08′N 84°30′W / 39.133333°N 84.5°W39.133333; -84.5 (Cincinnati)
Altitudine147 m s.l.m.
Superficie206,01 km²
Abitanti296 943 (2010)
Densità1 441,4 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale45201-45209, 45211-45255, 45258, 45262-45264, 45267-45271, 45273-45275, 45277, 45280, 45296, 45298-45299, 45999
Prefisso513
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Cincinnati
Cincinnati
Cincinnati – Mappa
Sito istituzionale

Cincinnati (AFI: /ʧinʧinˈnati/[1]; in inglese /ˌsɪnsᵻˈnæti/) è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Hamilton nello Stato dell'Ohio. La popolazione era di 296,943 abitanti al censimento del 2010, il che la rende la 3ª città più popolosa dello stato, dietro Columbus e Cleveland, e la 65ª città più popolosa della nazione. Gli abitanti di Cincinnati vengono chiamati Cincinnatian.

I soprannomi della città sono "The Queen City", "Cincy", e "The Fountain City", e il suo motto è Juncta Juvant, che in latino vuol dire "l'unione fa la forza".

La città è sede di molte grosse società commerciali come Procter & Gamble, Kroger, Federated Department Stores (proprietaria di Macy's e Bloomingdale's), Chiquita Brands International, Great American Insurance Company, U.S. Playing Card Company e Fifth Third Bank.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 79,54 miglia quadrate (206,01 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cincinnati fu fondata nel 1788 con il nome di Losantiville, un sincrasi delle parole "Licking River", "os", "ante", e "ville", con il significato di "città di fronte alla foce del fiume Licking". L'attuale toponimo, Cincinnati, fu dato alla città nel 1790 dall'allora governatore del Territorio del nord-ovest Arthur St. Clair, in onore della Società dei Cincinnati (Society of the Cincinnati), di cui era membro. Il nome della società derivava a sua volta da quello del console romano Lucio Quinzio Cincinnato. Cincinnati fu incorporata come villaggio nel 1802 e come città nel 1819.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[2] del 2010, c'erano 296,945 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 49,3% di bianchi, il 44,8% di afroamericani, lo 0,3% di nativi americani, l'1,8% di asiatici, lo 0,1% di oceanici, e il 2,5% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 2,8% della popolazione.

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

A Cincinnati si svolge annualmente, dal 1976, l'Oktoberfest Zinzinnati.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Cincinnati[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Persone legate a Cincinnati

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La Interstate 275 rappresenta il sistema tangenziale della città e la stessa è servita dall'Aeroporto Internazionale di Cincinnati. I quartieri di Downtown e Over-the-Rhine sono serviti da una linea tranviaria con 18 stazioni.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Football americano[modifica | modifica wikitesto]

Nel football americano, Cincinnati è rappresentata da due squadre, i Cincinnati Bengals, fondati nel 1968, che partecipano alla National Football League, e i Cincinnati Bearcats, fondati nel 1885, che partecipano alla NCAA Division I.

Baseball[modifica | modifica wikitesto]

Nel baseball, Cincinnati è rappresentata da una squadra, i Cincinnati Reds, fondati nel 1882, che partecipano alla Major League Baseball.

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Nel calcio, Cincinnati è rappresentata da una squadra, il Futbol Club Cincinnati, fondato nel 2015, che partecipa alla USL Pro.

Pallacanestro[modifica | modifica wikitesto]

Nella pallacanestro, Cincinnati è rappresentata da due squadre, gli Xavier Musketeers, che rappresentano la Xavier University, fondati nel 1920, e i Cincinnati Bearcats, che rappresentano l'Università di Cincinnati, fondati nel 1901, entrambe le squadre partecipano alla NCAA Division I. Dal 1957 al 1972 in città aveva sede la squadra dei Cincinnati Royals che attualmente è denominata Sacramento Kings.

Tennis[modifica | modifica wikitesto]

Cincinnati è sede di uno dei più prestigiosi tornei di tennis, appartenente al circuito del Master Series, denominato appunto Cincinnati Masters.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN149552640 · LCCN: (ENn79053745 · GND: (DE4085269-6 · BNF: (FRcb12121079j (data)
Ohio Portale Ohio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ohio