Cars 3: In gara per la vittoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cars 3: In gara per la vittoria
videogioco
Titolo originaleCars 3: Driven to Win
PiattaformaNintendo Switch, PlayStation 3, PlayStation 4, Wii U, Xbox 360, Xbox One
Data di pubblicazioneGiappone 20 luglio 2017
Flags of Canada and the United States.svg 13 giugno 2017
Zona PAL 14 luglio 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 14 luglio 2017
GenereSimulatore di guida
SviluppoAvalanche Software
PubblicazioneWarner Bros. Interactive Entertainment, Disney Consumer Products and Interactive Media
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputJoy-Con, DualShock 3, DualShock 4, Wii U GamePad, Wii U Pro Controller, gamepad
SupportoCartuccia, Blu-ray Disc, Nintendo Optical Disc, download
Distribuzione digitaleNintendo eShop, PlayStation Network, Xbox Live
Fascia di etàCEROA · ESRBE10+ · OFLC (AU): G · PEGI: 7
Preceduto daCars 2

Cars 3: In gara per la vittoria (Cars 3: Driven to Win) è un videogioco basato sul film d'animazione Disney-Pixar Cars 3; sviluppato dalla Avalance Software, è stato pubblicato il 13 giugno 2017 nel Nord America dalla Warner Bros. Interactive Entertainment per Nintendo Switch, Wii U, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.[1] In seguito è stato distribuito anche in Europa ed in Australasia il 14 luglio[2] ed infine in Giappone il 20 luglio dello stesso anno.

È stato il primo videogioco Disney a non essere pubblicato dalla Disney Interactive Studios, chiusa nel maggio 2016.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Seth G. Macy, Cars 3: Driven to Win Release Date Revealed, su IGN, 5 aprile 2017. URL consultato il 27 luglio 2017.
  2. ^ (EN) Alex Seedhouse, Cars 3: Driven To Win On Nintendo Switch Is An Argos Exclusive In The UK, su Nintendo Insider, 7 aprile 2017. URL consultato il 27 luglio 2017.
  3. ^ (EN) Todd Spangler, ‘Cars 3’ Console Video Game in Works From Warner Bros. Interactive Entertainment, Variety, 25 gennaio 2017. URL consultato il 27 luglio 2017.