Planes 2 - Missione antincendio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Planes 2 - Missione antincendio
Planes2Movie.png
Una scena del film
Titolo originalePlanes: Fire & Rescue
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2014
Durata83 min
Rapporto2,35:1
Genereanimazione, avventura, commedia
RegiaBobs Gannaway
SoggettoBobs Gannaway, Jeffrey M. Howard
SceneggiaturaBobs Gannaway, Jeffrey M. Howard
ProduttoreFerrel Barron
Produttore esecutivoJohn Lasseter
Casa di produzioneWalt Disney Pictures, DisneyToon Studios, Prana Studios
Distribuzione in italianoWalt Disney Studios Motion Pictures
MontaggioDan Molina
MusicheMark Mancina
StoryboardRyan Green
Art directorToby Wilson
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Planes 2 - Missione antincendio (Planes: Fire & Rescue) è un film d'animazione del 2014 diretto da Bobs Gannaway, sequel di Planes.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dusty Crophopper, il campione aereo più famoso del mondo, scopre che la sua trasmissione è rimasta danneggiata irreparabilmente (non è possibile intervenire in alcun modo in quanto il componente non viene più prodotto) e, ogni volta che spingerà a tutto gas, portando la coppia oltre un certo limite, rischierà di perdere il controllo e schiantarsi. Per questo motivo Dusty non potrà più gareggiare: la sera stessa, al bar di Propwash Junction, tutti parlano di questo fatto. Dusty nel mentre prova ad alzarsi in volo, ma quando raggiunge il limite si distrae, va a sbattere contro un traliccio, precipita e finisce su una stazione di servizio, provocando un'esplosione da cui si scatena un incendio. Interviene allora Mayday, il pompiere cittadino, che però, a causa di alcune perdite nei tubi dell'acqua, non riesce a domare l'incendio normalmente. Dusty allora propone di spegnere le fiamme demolendo un silo pieno d'acqua. L'operazione ha successo, ma il giorno dopo l'aeroporto di Propwash viene chiuso da un agente locale per il mancato rispetto delle norme di sicurezza, in quanto nella struttura vi è un solo pompiere, per altro vecchio e poco efficiente. Dusty va a parlare con Mayday e decide, per contribuire alla salvezza dell'aeroporto, di diventare anche lui un pompiere. Mayday, che dal canto suo si potenzierà con una sirena e un getto d'acqua più potenti e un serbatoio più grande, gli dice di recarsi alla caserma del corpo antincendio del Parco Nazionale di Piston Peak e di chiedere del suo amico Blade Ranger.

Dusty va alla caserma e conosce il gruppo di pompieri che vi lavora, formato da Vento di Tuono, un elicottero Sikorsky S-64 Skycrane dalla probabile origine indiana, Dipper, una simpatica Canadair (più specificatamente un Grumman G-73 Mallard), un gruppo di veicoli fuoristrada chiamati "Saltatori" e Cabbie, un cargo militare Fairchild C-119 Flying Boxcar ex USAF. Il capo della squadra è proprio Blade Ranger, famoso elicottero da traino nonché ex star televisiva riciclatosi come pompiere. Il meccanico Maru monta a Dusty due scafi al posto dei carrelli; Dusty, poi, ha l'opportunità di vedere la squadra al lavoro. La sera stessa i pompieri si radunano in segreto, per non attirare l'attenzione di Blade, e fanno vedere a Dusty un episodio della serie che vedeva come protagonista Blade, insieme a Nick "Loopin" Lopez, intitolata "CHoPS" (palese parodia di CHiPs).

Un giorno i pompieri vengono invitati dal vanitoso ed egoista sovrintendente Cad Spinner, il proprietario di Piston Peak, ad una festa per la riapertura del parco, nel quale è stato costruito un lussuoso albergo. Il giorno successivo scoppia un incendio, che viene domato dai pompieri. Dusty e Blade, tentando di svolgere al meglio i loro compiti, sono rimasti gravemente danneggiati, e gli altri pompieri confessano a Dusty una cosa: Blade, ai tempi in cui era un attore, non sapeva niente di soccorsi, ma a un certo punto, mentre erano sul set, Loopin precipitò: Blade tentò di salvarlo e, pur non riuscendoci, diventò un eroe per questo. Dusty, una volta riparato, si risveglia dopo 5 giorni di incoscienza e scopre una cosa: Maru è riuscito a ricostruirgli la trasmissione.

Alla fine Dusty riceve la certificazione che lo rende un pompiere definito, Propwash viene riaperto e a Spinner viene affidata la Valle della Morte.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Antincendio

Dusty: protagonista del film. Diventerà pompiere a causa di un danno alla trasmissione (ma anche per far riaprire l'aeroporto di Prophwash). Doppiatore originale: Dane Cook

Blade Ranger: elicottero da traino capo della squadra antincendio e mentore di Dusty, un tempo era una star della TV, e smise di fare l'attore per diventare pompiere dopo che non riuscì a salvare il suo amico Loopin da un incidente sul set. Doppiatore originale: Ed Harris

Vento di Tuono: un Sikorsky S-64 Skycrane di probabili origini indiane. Prima di essere pompiere, era un boscaiolo. Doppiatore originale: Wes Studi

Dipper: un Grumman G-73 Mallard femmina, grande fan di Dusty. Prima di essere pompiere, lavorara come aereo merci in Alaska. Doppiatrice originale: Julie Bowen

Cabby: un Fairchild C-119 Flying Boxcar ex USAF. Trasporta i "Saltatori" in luoghi vicini agli incendi. Doppiatore originale: Dale Dye

  • Saltatori

È la squadra di terra della squadra antincendio. Il gruppo è composto da:

Maru: un muletto, è il meccanico della squadra. Doppiatore originale: Curtis Armstrong

Altri Personaggi

Sovrintendente Cad Spinner: antagonista principale del film. Egoista e vanitoso, è il proprietario di Piston Peak. Alla fine del film gli viene assegnata la Valle della Morte per aver tentato di salvare l'hotel deviando l'acqua verso gli spruzzatori del tetto, impedendo così alla squadra antincendio di avere abbastanza acqua per spegnere l'incendio. Doppiatore originale: John Michael Higgins

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima a Los Angeles il 15 luglio 2014 e tre giorni dopo è stato distribuito nelle sale statunitensi, in quelle italiane è uscito il 28 agosto preceduto da alcune anteprime il 13 dello stesso mese.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Quando Dusty attraversa la spessa nube di fumo e attraversa la valle in fiamme ricorda la scena in cui l'aereo cargo attraversa le Hawaii nel film 2012 di Roland Emmerich.
  • Ad Erik Estrada, protagonista della serie degli anni 80 CHiPs, è riservato un piccolo cameo dando la voce all'elicottero Nick "Loopin' " Lopez nella versione originale in inglese
  • All'inizio del film c'è una dedica con scritto "a tutti i pompieri che ogni giorno rischiano la vita per salvare altre persone".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]