Burning Heart (Survivor)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Burning Heart
Survivor – Burning Heart.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaSurvivor
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1º novembre 1985
Durata3:51
Album di provenienzaRocky IV Original Soundtrack
GenereRock
Arena rock
Album-oriented rock
EtichettaScotti Brothers
ProduttoreJim Peterik, Frankie Sullivan
Registrazione1985
Formati7", 12"
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia[1]
(vendite: 384 000)[2]
Survivor - cronologia
Singolo precedente
First Night
(1985)
Singolo successivo
Is This Love
(1986)

Burning Heart è un singolo della rock band statunitense Survivor, pubblicato per la colonna sonora del film Rocky IV nell'autunno del 1985.[3] Si piazzò al secondo posto della Billboard Hot 100 per due settimane consecutive nel febbraio del 1986, dietro That's What Friends Are For di Dionne & Friends.

Il gruppo ricevette la richiesta di comporre il brano dall'attore protagonista Sylvester Stallone, che aveva molto apprezzato il lavoro fatto con il singolo Eye of the Tiger nel precedente capitolo della saga, Rocky III del 1982.[4] Il testo fa riferimento alla Guerra fredda in atto tra Stati Uniti e Unione Sovietica.[5] I due autori Jim Peterik e Frankie Sullivan affermarono di essersi ispirati alla rivalità descritta nel film tra Rocky Balboa e il pugile russo Ivan Drago.[4]

In origine, la canzone avrebbe dovuto intitolarsi The Unmistakable Fire.[4] Fu Sylvester Stallone a suggerire a Jim Peterik di cambiare il titolo;[4] lo stesso Stallone suggerì anche di modificare le parole iniziali del ritornello da "In the human heart just about to burst" ("nel cuore umano in procinto di scoppiare") in "In the burning heart just about to burst" ("nel cuore ardente in procinto di scoppiare").[4]

Il brano è stato nuovamente inciso da Jimi Jamison e pubblicato come singolo nel 1999.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale della canzone mostra i Survivor mentre si esibiscono su un palco, alternati con alcune scene estratte dal film Rocky IV.[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7" Single Scotti 100 14 040[7]
7" Single Scotti Brothers / CBS 6608[7]
  1. Burning Heart – 3:51
  2. Feels Like Love – 3:20
12" Maxi Scotti 120 14 020[7]
  1. Burning Heart – 3:51
  2. Eye of the Tiger (versione di Rocky IV) – 3:46
  3. Feels Like Love – 3:20

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1986) Posizione
Belgio (Fiandre)[24] 19
Francia[25] 17
Germania[26] 30
Italia[18] 47
Paesi Bassi[27] 12
Stati Uniti[28] 8
Svizzera[29] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) French single certifications – Survivor – Eye of the Tiger, InfoDisc. URL consultato il 12 settembre 2014.
  2. ^ Les Singles en Or, InfoDisc. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2013).
  3. ^ (FR) Alex P. King, Hit-parade — 20 ans de tubes, Parigi, Pascal, 2004, p. 342, ISBN 2-35019-009-9.
  4. ^ a b c d e (EN) Burning Heart by Survivor, Songfacts. URL consultato il 12 settembre 2014.
  5. ^ Reviews, in Billboard, vol. 97, nº 44, Nielsen Business Media, 2 novembre 1985, p. 72, ISSN 74820-08120 (WC · ACNP).
  6. ^ Robert L. Savage, Dan D. Nimmo: Politics in familiar contexts: projecting politics through popular media, Ablex Pub, 1990 Google Books
  7. ^ a b c Italiancharts.com – Survivor – Burning Heart, italiancharts.com. URL consultato il 10 settembre 2014.
  8. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  9. ^ (DE) Austrian Charts – Survivor – Burning Heart, austriancharts.com.
  10. ^ (NL) Ultratop Charts – Survivor – Burning Heart, Ultratop.be. URL consultato il 12 settembre 2014.
  11. ^ (EN) Top Singles - Volume 43, No. 19, February 01 1986, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 aprile 2015).
  12. ^ (EN) MusicSeek.info – UK, Eurochart, Billboard & Cashbox No.1 Hits, su musicseek.info. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2006).
  13. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  14. ^ (NL) French Charts – Survivor – Burning Heart, lescharts.com.
  15. ^ (DE) German Charts – Survivor – Burning Heart, GfK Entertainment.
  16. ^ a b (JA) Japan #1 IMPORT DISKS by Oricon Hot Singles, Oricon. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2010).
  17. ^ (EN) Irish Singles Chart, database, Irish Recorded Music Association.
  18. ^ a b I singoli più venduti del 1986, Hit Parade Italia. URL consultato il 15 novembre 2014.
  19. ^ (NL) Dutch Charts – Survivor – Burning Heart, dutchcharts.nl.
  20. ^ (EN) Archive Chart: 1986-03-01, Official Charts Company. URL consultato il 12 settembre 2014.
  21. ^ a b (EN) Allmusic (Survivor charts and awards), All Media Network.
  22. ^ (EN) Swedish Charts – Survivor – Burning Heart, swedischcharts.com.
  23. ^ (DE) Swiss Charts – Survivor – Burning Heart, swisscharts.com.
  24. ^ (NL) Ultratop.be – Jaaroverzichten 1986, Ultratop.be. URL consultato il 12 settembre 2014.
  25. ^ (FR) TOP – 1986, Top-france.fr. URL consultato il 12 settembre 2014.
  26. ^ (DE) Single – Jahrescharts 1986, GfK Entertainment. URL consultato il 12 settembre 2014.
  27. ^ (NL) Jaaroverzichten 1986, su dutchcharts.nl. URL consultato il 12 settembre 2014.
  28. ^ (EN) Top 100 Hits for 1986, The Longbored Surfer. URL consultato il 12 settembre 2014.
  29. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 1986, su Hitparade.ch, Hung Medien. URL consultato il 12 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock