Caught in the Game

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Caught in the Game
ArtistaSurvivor
Tipo albumStudio
Pubblicazione1983
Durata41:43
Dischi1
Tracce9
GenereHard rock
Pop rock
Album-oriented rock
EtichettaScotti Brothers
ProduttoreSurvivor
Survivor - cronologia
Album precedente
(1982)
Album successivo
(1984)

Caught in the Game è il quarto album dei Survivor, uscito nel 1983. L'album non riuscì a replicare il successo del precedente Eye of the Tiger, ma anzi si rivelò un flop di vendite, l'album infatti, nonostante lo stile dell'album non si distacchi molto dalle sonorità del precedente successo, vendette ancora meno del primo Survivor. Il singolo omonimo riuscì a posizionarsi solo al 73º posto nella Billboard Hot 100, e il successivo singolo I Never Stopped Loving You fu quello nella carriera della band che vendette meno di tutti, posizionandosi 104º. Come se ciò non bastasse alla fine del 1983 al cantante Dave Bickler furono trovati i polpi alle corde vocali, motivo per cui aveva problemi nel cantare e dovette lasciare la band. Guest star che parteciparono all'incisione di quest'album furono Richard Page dei Mr. Mister, e Kevin Cronin dei REO Speedwagon che si occuparono delle seconde voci.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Caught in the Game
  2. Jackie Don't Go
  3. I Never Stopped Loving You
  4. It Doesn't Have to Be This Way
  5. Ready for the Real Thing
  6. Half-Life
  7. What Do You Really Think?
  8. Slander
  9. Santa Ana Winds

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock