Borgo (metropolitana di Catania)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo metropolitana di Catania.svg
Borgo
L'elettrotreno CT1-CT2-002, denominato "Barbara", alla fermata "Borgo".jpg
La fermata "Borgo", con uno dei nuovi elettrotreni della serie "CT0".
Stazione dellametropolitana di Catania
GestoreFCE
Inaugurazione1999
Statoin servizio
Linealinea 1
Localizzazionevia Signorelli, via Etnea
Tipologiastazione sotterranea
InterscambioStazione di Catania Borgo,bus urbani AMT,bus suburbani AST-FCE-EtnaTrasporti
DintorniVia Etnea,via Caronda, piazza Cavour,tondo Gioeni,via Passo Gravina, Liceo Musicale
NoteCapolinea provvisorio dal 1999 al 2017
Mappa di localizzazione: Catania
Borgo
Borgo
Metropolitane del mondo
Coordinate: 37°31′17″N 15°05′05″E / 37.521389°N 15.084722°E37.521389; 15.084722

Borgo è una stazione sotterranea della metropolitana di Catania inaugurata nel 1999[1], facente parte della prima tratta funzionale dell'infrastruttura cittadina.

Ha svolto la funzione di capolinea provvisorio dal 1999 al 2017.

Ubicazione[modifica | modifica wikitesto]

La fermata "Borgo", fotografata nel 2005.

A servizio della zona medio alta dell'asse di via Etnea ricadente nell'omonimo quartiere, dalla stazione sono facilmente raggiungibili vari luoghi d'interesse come: Istituto musicale "Vincenzo Bellini", Polo Tattile Multimediale, Istituto dei Ciechi, Orto Botanico, parco Gioeni, vari istituti scolastici di ogni ordine e grado, piazza Cavour, via Caronda, Via Monserrato, via Passo Gravina.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Scale mobili Scale mobili
  • Scale mobili Ascensore per portatori di handicap (non attivo)
  • Videosorveglianza Stazione video sorvegliata.
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica

Interscambio[modifica | modifica wikitesto]

È posizionata al di sotto della stazione di Catania Borgo della FCE a cui è collegata direttamente con una scala di accesso al secondo binario di superficie potendo così scambiare con i treni di superficie provenienti dai comuni pedemontani attorno all'Etna.

Le uscite ovest sono collegate mediante lunga scala mobile e fissa alla via Etnea, la strada principale di Catania, ove avviene l'interscambio con normali linee bus urbani (429-442-744-901) e il BRT1[2] da e per il centro gestite da AMT. Da questa uscita è possibile scambiare anche con linee suburbane AST-FCE-Etna Trasporti da e per l'hinterland catanese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Video inaugurazione 1999, su youtube.com.
  2. ^ Mappa BRT1 (PDF), su amt.ct.it. URL consultato il 10 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2017).
  3. ^ Sito ufficiale, su circumetnea.it.
  4. ^ Linee e orari amt, su amt.ct.it.
  5. ^ Linee e orari ast, su aziendasicilianatrasporti.it.
  6. ^ Sito ufficiale, su interbus.it. URL consultato il 10 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2017).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Capolinea Fermata precedente Metropolitana di Catania Fermata successiva Capolinea
Nesima TriangleArrow-Left.svg Milo Pfeil links.svg Borgo Pfeil rechts.svg Giuffrida TriangleArrow-Right.svg Porto

Stesicoro