Stazione di Lineri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lineri
stazione ferroviaria
Fermata Ferrovia Circumetnea di Lineri.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMisterbianco
Coordinate37°31′13.08″N 15°02′17.16″E / 37.5203°N 15.0381°E37.5203; 15.0381Coordinate: 37°31′13.08″N 15°02′17.16″E / 37.5203°N 15.0381°E37.5203; 15.0381
Lineeferrovia Circumetnea
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
Binari1
InterscambiAutolinee urbane
 
Mappa di localizzazione: Catania
Lineri
Lineri

La stazione di Lineri è una fermata della ferrovia Circumetnea; è la stazione limite del servizio ferroviario metropolitano della città di Catania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata venne costruita negli anni settanta in seguito all'espansione urbanistica a nord-ovest della città di Catania che occupò vaste aree del confinante comune di Misterbianco che costituirono i due popolosi quartieri decentrati, Lineri e Montepalma, di tale comune posti rispettivamente a nord e a sud della linea ferrata. La fermata, costruita poco dopo il confine comunale, con il passare degli anni è stata totalmente inglobata dall'abitato.

I lavori di costruzione della tratta in sotterraneo Nesima-Misterbianco della metropolitana di Catania (parzialmente finanziata) determineranno l'abbandono della fermata che sarà sostituita da una stazione sotterranea in area più a sud (stazione Fontana) in corrispondenza del polo ospedaliero Garibaldi di Catania.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata di Lineri, impresenziata, è costituita da una semplice coppia di marciapiedi (da ambo i lati del binario); una pensilina è posta sul lato nord. Non è provvista di sottopassaggio. Non ha alcun deviatoio.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1975 il traffico giornaliero in partenza per Catania era costituito da 13 treni di automotrici (di cui 3 sospesi la domenica); di questi 5 provenivano da Riposto, 4 da Randazzo, 2 da Bronte, uno da Adrano e uno da Biancavilla. I treni provenienti da Catania erano 12; di questi 3 proseguivano fino a Riposto (termine linea), 7 fino a Randazzo, uno fino ad Adrano e uno fino a Bronte[1].

L'orario di servizio invernale 2014/2015 offre 18 treni giornalieri in arrivo da Catania, di cui 4 con termine corsa a Paternò, 3 fino a a Bronte, 8 fino a Randazzo e 3 fino a Riposto. I treni in partenza per Catania sono 17: 10 provenienti da Randazzo e 3 da Adrano Nord[2].

Il servizio si svolge solo nei giorni feriali; subisce una riduzione estiva dell'offerta giornaliera.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

La fermata permette lo scambio con linee urbane di autobus dell'AMT[3](linee 522-621-642) e della FCE [4][5][6](Circolare 22)

  • Fermata autobus Fermata autobus urbani

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Orario ferroviario Pozzo, 28 settembre 1975, quadro 739, p. 636
  2. ^ Ferrovia Circumetnea, orario treni in vigore dal 15 settembre 2014 Copia archiviata (JPG), su circumetnea.it. URL consultato il 15 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2014).
  3. ^ Percorsi e Orari – Amt, su www.amt.ct.it. URL consultato il 16 maggio 2017.
  4. ^ Ferrovia Circumetnea | Servizio bus navetta: collegamento frazioni di Lineri e di Montepalma - Stazione Nesima Metropolitana di Catania, su www.circumetnea.it. URL consultato il 16 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 giugno 2017).
  5. ^ Percorso e orari navetta 22 (PDF), su circumetnea.it.
  6. ^ VIDEO | Navetta metro per Montepalma e Lineri: un servizio impeccabile, su Mobilita Catania, 16 maggio 2017. URL consultato il 16 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]