Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Benedetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Benedetto (disambigua).

Benedetto è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal latino Benedictus che, tratto dal participio passato del verbo benedicere ("dire bene", "augurare"), significa letteralmente "benedetto [da Dio]", "ricco di benedizioni [divine]"[1][2][3][4]. È quindi un nome augurale dal valore religioso, affine dal punto di vista semantico ai nomi Eulogio[3], Baruch[1] e Barak.

Il nome venne portato da san Benedetto, il monaco fondatore dell'ordine dei benedettini nel VI secolo; grazie alla sua fama, e poi al culto di svariati santi, il nome si sparse molto rapidamente negli ambienti cristiani[2][3][4]; fa eccezione l'Inghilterra, dove si diffuse solo nel XII secolo[2] e in principio nella forma Bennett (che rimase prevalente fino al XVIII secolo quando, con la Riforma protestante, venne abbandonata mentre i cattolici riprendevano la forma Benedict)[7][4].

In Italia è diffuso ovunque, con una maggiore frequenza nel Lazio[3]. Va notato che molti degli ipocoristici in altre lingue (specie Ben) sono condivisi con il nome Beniamino, e che l'ungherese Bence coincide con la forma locale del nome Vincenzo[8].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato l'11 luglio (tradizionalmente veniva ricordato il 21 marzo, primo giorno di primavera) in ricordo di san Benedetto da Norcia, fondatore dell'Ordine Benedettino e dell'Abbazia di Montecassino[9][10]. Con questo nome si ricordano anche molti altri santi, fra cui, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Benedetto.

Variante Benedict[modifica | modifica wikitesto]

Variante Benedikt[modifica | modifica wikitesto]

Variante Benoît[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Benoît.

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Burgio, p. 87.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag (EN) Benedict, su Behind the Name. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  3. ^ a b c d e f g h i De Felice, p. 82.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u Sheard, p. 95.
  5. ^ Burgio, p. 91.
  6. ^ a b c d e f g h i Albaigès i Olivart, p. 57.
  7. ^ a b (EN) Bennett, su Behind the Name. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  8. ^ (EN) Bence, su Behind the Name. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  9. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Santi e beati di nome Benedetto, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (EN) Name - Benedict, su CatholicSaints.info. URL consultato il 25 gennaio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi