Bandiera della Bielorussia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Сцяг Беларусі
(Scjag Belarusi)
Сцяг Беларусі(Scjag Belarusi)
Proporzioni1:2
Simbolo FIAVBandiera nazionale
ColoriPantone

     1795c

     370c

     Safe

UsoBandiera civile e di stato
Tipologianazionale
Adozione7 giugno 1995
NazioneBielorussia Bielorussia
Altre bandiere ufficiali
Presidenzialebandiera presidenziale
Guardia di frontierabandiera Guardia di frontiera
Fotografia
Frontierebelarus.JPG
La bandiera bielorussa sventola al confine tra Brėst (Bielorussia) e Terespol (Polonia)

L'attuale bandiera bielorussa è stata adottata il 7 giugno 1995 in seguito a un contestato referendum indetto dal Presidente Aleksandr Lukašenko in sostituzione di un disegno precedente che era stato utilizzato fin dall'indipendenza dall'Unione Sovietica.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La bandiera è composta da due bande orizzontali: quella superiore, rossa, ha la larghezza doppia rispetto a quella inferiore, verde. Sul lato dell'asta è presente una banda verticale bianca recante in rosso una decorazione tradizionale bielorussa, che, nel 2012, ha subito una lieve modifica attraverso la rimozione delle bande laterali di colore bianco. La bandiera, dunque, è simile a quella usata dalla Repubblica Socialista Sovietica Bielorussa, cioè quando era parte dell'Unione Sovietica. Il rosso della bandiera sta ad indicare il sangue versato dai difensori della Bielorussia, mentre il verde simboleggia le foreste del Paese.

Il fregio della bandiera

Le differenze rispetto alla bandiera della R.S.S. Bielorussa sono date dall'assenza della falce e martello e dall'inversione dei colori (tra il bianco ed il rosso) nel disegno della banda tradizionale e nel suo sfondo. Rispetto alla bandiera adoperata dal 1995 al 2012 altra differenza era rappresentata dall'assenza delle due linee verticali sulle bande ai lati del motivo tradizionale[1]. Dal 2012, le bande laterali sono state completamente rimosse e il motivo tradizionale bielorusso è andato a occupare l'intera fascia ornamentale

Bandiere storiche[modifica | modifica wikitesto]

Le bandiere della Bielorussia prima della bandiera attuale. Da notare che dal 1919 al 1991 la Bielorussia non era uno Stato indipendente, bensì entità sotto al dominio prima russo e poi sovietico. Prima del 1919 era in uso la bandiera utilizzata anche dal 1991 al 1995.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Belarus - Historical Flag (1995-2012), su crwflags.com, FOTW Flags Of The World website. URL consultato l'8 febbraio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vessillologia Portale Vessillologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di vessillologia