Büsingen am Hochrhein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Büsingen am Hochrhein
comune
Büsingen am Hochrhein
Büsingen am Hochrhein – Stemma
Büsingen am Hochrhein – Veduta
Büsingen e, in primo piano, il fiume Reno
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg
DistrettoFriburgo in Brisgovia
CircondarioCostanza
Amministrazione
SindacoMarkus Möll
Territorio
Coordinate47°41′N 8°41′E / 47.683333°N 8.683333°E47.683333; 8.683333 (Büsingen am Hochrhein)Coordinate: 47°41′N 8°41′E / 47.683333°N 8.683333°E47.683333; 8.683333 (Büsingen am Hochrhein)
Altitudine395 m s.l.m.
Superficie7,62 km²
Abitanti1 491 (31-12-2018)
Densità195,67 ab./km²
Comuni confinantiSciaffusa (Schaffhausen) (CH-SH), Dörflingen (CH-SH), Diessenhofen (CH-TG), Schlatt bei Diessenhofen (CH-TG), Feuerthalen (CH-ZH)
Altre informazioni
Cod. postaleD-78266 (Germania) CH-8238 (Svizzera)
Prefisso(+497734) (Germania) (+41)  (Svizzera)
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis08 3 35 015
TargaBÜS
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Büsingen am Hochrhein
Büsingen am Hochrhein
Büsingen am Hochrhein – Mappa
Sito istituzionale

Büsingen am Hochrhein è un comune tedesco di circa 1.500 abitanti di 7,62 km², appartenente al land del Baden-Württemberg, interamente circondato dalla Svizzera, su tre lati dal canton Sciaffusa e a sud dal fiume Reno e dai prospicienti confini dei cantoni Zurigo e Turgovia. L'exclave è stata separata dal resto della Germania da una stretta striscia di territorio elvetico larga circa 680 m, del comune svizzero di Dörflingen dall'inizio del diciannovesimo secolo.

Politicamente e amministrativamente Büsingen è parte della Germania, appartenendo al circondario di Costanza, e del bundesland Baden-Württemberg, ma economicamente fa parte dell'area doganale della Svizzera e si trova così in una situazione simile a quello del Principato del Liechtenstein.

Büsingen è soprattutto, particolarmente nell'estate, una destinazione di vacanze. Molte residenze sono appartamenti di vacanze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

A lungo Büsingen fu sotto il controllo dell'Austria. Furono anche tentavi del comune elvetico Sciaffusa di annettere Büsingen. Nel 1805 Büsingen passò sotto il controllo del Regno di Württemburg.

Nel 1918 si svolse a Büsingen un referendum col quale il 96% degli elettori si espresse a favore dell'annessione della cittadina alla Confederazione Svizzera, la Svizzera esaminò la richiesta ma rifiutò l'annessione.

Nel 1939 la Camera dei Lord britannica, poco dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale, chiese formalmente al Comune di unirsi alla Confederazione elvetica, ma tale richiesta venne respinta sia dal Municipio di Büsingen sia, per ovvi motivi di neutralità, dal governo di Berna. Durante la guerra la Svizzera ha chiuso la frontiera e Büsingen non era più raggiungibile dal resto della Germania.

Nel 1957 vi fu una conferenza a Locarno onde discutere la situazione di Büsingen.

Nel 1961 il nome del villaggio fu modificato da Büsingen (Oberrhein) a Büsingen am Hochrhein.

Le condizioni di gestione dell'exclave tedesca di Büsingen sono stati formalmente definiti col Trattato del 23 novembre 1964 entrato in vigore nel 1967 relativo alla definizione dei confini tra la Repubblica Federale di Germania e la Svizzera. Nel contempo fu regolarizzata la questione della piccolissima exclave tedesca di Verenahof, allora costituita da tre case, alcune stalle e ventiquattro abitanti, che divenne parte della Svizzera.

Il trattato ha previsto che Büsingen entra nell'unione doganale svizzera, allora costituita dalla Svizzera ed il Liechtenstein. Per tale motivo non ci sono stati controlli doganali tra la Svizzera e Büsingen dal 4 ottobre 1967, ma per i tedeschi di Büsingen che vogliano recarsi nel resto della Germania vi sono controlli di frontiera tra la Svizzera e la Germania, dovendo passare ad un'area doganale diversa.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Büsingen è un exclave, appartenendo all Germania, circondata dalla Svizzera. Il territorio di Büsingen è pari a 7,62 chilometri quadrati e la frontiera con la Svizzera è lunga 17,141 chilometri, marcata da 123 pietre. Il paesino non dista molto dalla città di Sciaffusa. Più precisamente Büsingen condivide una frontiera con ben tre cantoni svizzeri ovvero i cantoni di Sciaffusa, Turgovia e Zurigo. Büsingen ha oltre il paesino principale una frazione piccola, Stemmer, la quale condivide una frontiera con Sciaffusa. La frontiera taglia una strada della frazione in due ed i residenti su un lato sono residenti in una nazione diversa da costoro i quali dimorano sull'altro lato.

Dovuta alla particolare situazione geografica, Büsingen benché appartenente alla Germania e pertanto anche dell'Unione europea, non fa né parte dello mercato europeo comune né dell'unione europea della tassa sul valore aggiunta. Sino al 2008 quando la Svizzera aderì allo spazio Schengen, Büsingen non faceva parte nemmeno di questo spazio europeo.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattato tra i due paesi prevede che le persone con la residenza a Büsingen residenti (vale anche per cittadini stranieri residenti) sono equiparati ai cittadini elvetici almeno su livello locale e pertanto hanno accesso al mercato di lavoro svizzero in modo speciale. Costoro possono lavorare nei cantoni di Sciaffusa e Turgovia nonché in una ampia parte del cantone di Zurigo senza dover sottostare alle consuete regole più rigide dell'immigrazione svizzera. Con l'introduzione della libera circolazione dei cittadini europei, questa regola è divenuta pressoché obsoleta e vale solamente ancora pei cittadini di paesi terzi i quali sono sposi o partner registrati di cittadini germanici, svizzeri od europei residenti a Büsingen.

Moneta[modifica | modifica wikitesto]

Quantunque fosse l'euro la moneta legale, a Büsingen il franco svizzero è la moneta di fatto e la più utilizzata.

Fornitura di energia[modifica | modifica wikitesto]

L'elettricità viene fornita dalla Svizzera ed a differenza dal resto della Germania, i residenti non hanno una scelta di fornitore. Le prese nelle abitazioni sono in genere tedesche, però taluni residenti hanno optato di installare anche prese svizzere per utilizzare gli elettrodomestici comperati in Svizzera senza dover cambiare la spina od avvalersi di un adattatore.

Fuso orario[modifica | modifica wikitesto]

Büsingen osserva lo stesso fuso orario della Svizzera e non del resto della Germania. Questa situazione ha causato una differenza di un'ora di tempo per quanto riguarda il fuso orario in Büsingen e quello osservato nel resto della Germania durante il periodo del fuso orario estivo nell'anno 1980. La svizzera ha introdotto il fuso orario estivo solamente nell'anno 1981.

Assicurazione sanitaria[modifica | modifica wikitesto]

I residenti di Büsingen possono scegliere se assicurasi usando il sistema sanitario svizzero o quello tedesco. L'assicurazione privata essendo obbligatoria in ambedue i paesi.

Legge e polizia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattato tra la Germania e la Svizzera concernente Büsingen definisce quali aree di legislazione si applicano. Poiché non vi sono più controlli al confine tra Büsingen e la Svizzera, la Polizia di Sciaffusa può legalmente arrestare persone in Büsingen e riportarli in Svizzera. Il numero di poliziotti presenti contemporaneamente è limitato a 10. Mentre il numero di poliziotti tedeschi è limitato a 3 per ogni 100 abitanti. Questo vuole dire che attualmente ci sarebbe la possibilità di una presenza di un massimo di 45 poliziotti tedeschi a Büsingen allo stesso tempo. Poliziotti tedeschi i quali si recano a Büsingen però devono utilizzare delle strade specifiche e devono astenersi di qualsivoglia atto ufficiale durante il tragitto in suolo elvetico.

La polizia svizzera è responsabile nell'ambito dove vige la legge svizzera a Büsingen come la dogana, l'agricoltura, la sanità e il settore alberghiero, mentre la polizia tedesca è responsabile pel resto.

Servizi postali[modifica | modifica wikitesto]

Vi è un ufficio postale tedesco a Büsingen il quale fornisce anche diversi servizi elvetici. Il paesino ha anche due codici postali, uno elvetico quale CH-8238, uno germanico quale D-78266. Deutsche Post è responsabile per la consegna delle lettere e la maggior parte degli altri invii. Altri corrieri germanici non consegnano in Büsingen in quanto manca l'autorizzazione legale per loro di poter attraversare dalla Germania la frontiera internazionale con la Svizzera e sdoganare gli invii destinati a Büsingen. Merce inviata da fuori dallo spazio doganale europeo, può passare due controlli doganali, uno sull'arrivo in Germania ed un secondo all'arrivo in Büsingen, questo secondo controllo viene effettuato nell'ufficio postale di Büsingen dalla responsabile della filiale oppure da un suo sostituto. Precedentemente vi era un addetto all dogana svizzera presente per effettuare tale controllo. Questo doppio controllo e notevole ritardo ivi associato, può però essere evitato utilizzando il codice postale elvetico introdotto nel 1987. Gli invii indirizzati a CH-8238 Büsingen am Hochrhein, Svizzera, arrivano in Svizzera direttamente dove sottostanno ad un controllo doganale svizzero e successivamente sono portati a Büsingen per la distribuzione.

Tassazione[modifica | modifica wikitesto]

A Büsingen si applica l'IVA svizzera sugli acquisti e sulla fornitura di servizi e non l'IVA del resto della Germania. Le importazioni a Büsingen nel traffico stradale privato sono soggette a controlli e dazi doganali elvetici nonché l'IVA svizzera. Possono legalmente essere importati acquisti sino ad un valore complessivo di 300 franchi a persona al giorno. Importazioni sopra quest'importo sono soggette a costi doganali e l'IVA svizzera. Altri limiti sulle quantità di carne, sigarette e bevande alcoliche sono anche in vigore.

Per quanto concerne il commercio per le vie postali ed internet, possono essere legalmente importati invii contenenti merce sino ad un valore di 65 franchi franco di dazio. Il limite è 100 franchi pei regali. Il limite per libri ed altri acquisti soggetti alla tariffa ridotta dell'IVA svizzera è pari a 200 franchi. Il limite s'intende per ogni invio e non vi è un limite a persona oppure al giorno.

Non facendo parte dello spazio doganale europeo oppure l'area europea dell'IVA, gli invii dall'unione europea destinati a Büsingen sono da esentare dell'IVA.

Similmente i residenti di Büsingen, così come i residenti di tutti i paesi terzi, fuori dell'unione europea, possono farsi rimborsare l'IVA pagata sugli acquisti nell'unione europea.

Büsingen è uno dei pochissimi comuni in Germania che non levano una tassa sugli immobili.

I servizi di Skype a pagamento non sono più disponibili a Büsingen a causa della legge riguardante l'applicazione dell'IVA.

Telecomunicazioni ed internet[modifica | modifica wikitesto]

Büsingen ha diversi reti telefonici. La maggior parte delle abitazioni possono avvalersi di una linea telefonica tedesca col prefisso 07734. Molti residenti hanno anche o solamente una linea fissa svizzera col prefisso elvetico nazionale 0041. Dalla Svizzera la chiamata è considerata nazionale ed il prefisso nazionale può essere omesso. La maggior parte dei numeri fissi hanno il prefisso 052 che generalmente viene dato ai residenti della regione di Sciaffusa. Il segnale per reti mobili svizzeri e tedeschi è presente a Büsingen per quanto attiene all'uso di telefoni cellulari.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Büsingen è servito da una linea d'autobus svizzero collegando la stazione ferroviaria ed il centro città di Sciaffusa con Büsingen ed i paesini svizzeri di Dörflingen, Buch e Ramsen nonché i paesini di Randegg e Murbach, frazioni del comune tedesco di Gottmadingen. Una seconda linea d'autobus svizzera della città di Sciaffusa attraversa una piccola parte del territorio di Büsingen con una fermata a richiesta.

Una linea d'autobus tedesco meno regolare collega Büsingen col paesino tedesco di Gailingen am Hochrhein.

Targhe automobilistiche[modifica | modifica wikitesto]

Autovetture ed altri veicoli a motore grandi di persone e ditte con la loro residenza principale registrata a Büsingen vengono muniti di una targa speciale col prefisso BÜS.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

L'Alte Rheinmühle è una caratteristica casa costruita nel 1674 come mulino, e poi trasformata in birreria e ristorante nel 1964.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La squadra locale di calcio, l'FC Büsingen, è l'unica squadra tedesca a giocare nel Campionato di calcio svizzero nella Quarta Lega.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN235044163 · GND (DE4088598-7 · WorldCat Identities (EN235044163
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania