Kokkina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kokkina
comune
(EL) Κόκκινα
(TR) Erenköy
Kokkina – Veduta
Localizzazione
StatoCipro Cipro
DistrettoNicosia
Territorio
Coordinate35°10′45″N 32°36′42″E / 35.179167°N 32.611667°E35.179167; 32.611667 (Kokkina)Coordinate: 35°10′45″N 32°36′42″E / 35.179167°N 32.611667°E35.179167; 32.611667 (Kokkina)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti300 (1960)
Altre informazioni
Lingueturco
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cipro
Kokkina
Kokkina
Kokkina

Kokkina (in greco: Κόκκινα, in turco: Erenköy) è un piccolo insediamento costiero dell'isola di Cipro, amministrato dalla auto-proclamatasi Repubblica Turca di Cipro del Nord, che attualmente funge da campo militare. Il nome in greco significa rosso.

Il censimento del 1960 quantificò la popolazione in 300 persone, tutte appartenenti alla comunità turco-cipriota[1]. Nonostante l'intervento militare turco nel nord dell'isola, il suo territorio è tuttora separato dal resto della RTCN di cui forma così un'exclave.

La zona è stato il teatro di un violento scontro armato tra forze greco-cipriote e turco-cipriote nell'agosto del 1964 (Battaglia di Tylliria)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia