Sastavci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sastavci
località
Саставци
Localizzazione
StatoBosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
EntitàFlag of Republika Srpska.svg Repubblica Serba
RegioneFoča
ComuneRudo
Territorio
Coordinate43°33′28″N 19°25′33″E / 43.557778°N 19.425833°E43.557778; 19.425833 (Sastavci)Coordinate: 43°33′28″N 19°25′33″E / 43.557778°N 19.425833°E43.557778; 19.425833 (Sastavci)
Altitudine400 m s.l.m.
Superficie3,9584 km²
Abitanti270 (1999)
Densità68,21 ab./km²
Località confinantiPriboj (SRB)
Altre informazioni
Lingueserbo, bosniaco
Cod. postaleBA 73260
RS 31330
Prefisso+381 33
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bosnia ed Erzegovina
Sastavci
Sastavci
Sastavci – Mappa

Sastavci (Саставци) è un centro abitato della Bosnia ed Erzegovina, compreso nel comune di Rudo.
Il villaggio è un'enclave di 395,84 ettari del comune serbo di Priboj nel Distretto di Zlatibor e dista 1.130 m dal resto della Bosnia ed Erzegovina. Nel 1999 il villaggio aveva una popolazione di 270 abitanti e i Bosniaci erano 135 persone cioè la metà della popolazione, mentre il resto è formato da Serbi e la maggioranza della popolazione lavora a Priboj.
Il 70% della popolazione del villaggio ha la cittadinanza serba, l'elettricità nel villaggio è fornita dalla Serbia e la scuola del villaggio è stata finanziata e costruita dalla Serbia. L'enclave è nata nel 1878 in seguito all'annessione della Bosnia ed Erzegovina all'Austria-Ungheria e alla vendita del villaggio dal parte del Principato di Serbia agli austroungarici in seguito al Congresso di Berlino.

Il prefisso è quello di Priboj (Serbia) e per i servizi ospedalieri dipende dalla Serbia, mentre per il CAP si usa sia quello serbo (RS 31330) che quello bosniaco (BA 73260).
Inoltre la frazione è nell'unione doganale della Serbia dato che la dogana serba si trova sul confine serbo-bosniaco 1 km a nord del villaggio, inoltre nel villaggio si usa il dinaro serbo invece del marco bosniaco. Il villaggio si trova ad un'altezza di 400–500 m alla confluenza del torrente Poblacnica (che nasce in Montenegro) con altri minori, a sua volta il Poblacnica si getta nel Lim, fiume tributario della Drina subito dopo esser entrato in Bosnia ed Erzegovina a Ustibar, frazione di Rudo. Inoltre il villaggio si trova a soli 30 km dal confine tra Serbia e Montenegro sul passo Granica (1.283 m) e a metà strada tra Belgrado e Sarajevo.

Distanze[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]