Enclave ed exclave in Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si definisce Exclave una nazione, un comune od altro tipo di territorio appartenente ad uno stato sovrano che si trova completamente circondato dai confini di un altro stato[1] ed è privo di sbocchi sul mare.
Al contrario si può definire Exlave una parte di uno stato (comune, frazione o parte di un territorio) quando questo si trova compreso all'interno di un altro stato[1].

Le due definizioni possono essere confuse ma non sono sinonimi poiché un exclave (territorio quindi esterno ad un primo stato) ha sempre il corrispettivo di enclave (cioè è contenuto in un altro stato) mentre la stessa enclave può essere anche un intero stato contenuto in un altro[1] e senza che abbia frazioni, territori o comuni all'esterno di esso[2].

Storia delle due definizioni[modifica | modifica wikitesto]

Il termine enclave è entrato nel gergo della diplomazia nel 1868 quando, proveniente dalla lingua francese e con un senso ereditato dal latino volgare venne formato unendo inclavatus (che significa chiuso, oppure bloccato) con clavis (chiave), mentre il termine exclave uscì come estensione logica del primo termine circa tre secoli più tardi [1].

Stati sovrani enclave[modifica | modifica wikitesto]

In europa ci sono due stati enclave:

Stato Superficie Popolazione Enclave in
San Marino San Marino 61 km² 32.404 ab. Italia Italia
Città del Vaticano Città del Vaticano 0,44 km² 994 ab. Italia Italia

Entrambi contenuti nei confini di stato italiani e privi di sbocchi sul mare.
Il Principato di Monaco invece, pur essendo circondato dal territorio francese, non è un'enclave in quanto ha uno sbocco sul Mediterraneo.

Comuni enclave[modifica | modifica wikitesto]

I comuni enclave sono cinque ed essendo parti di uno stato contenute nei confini di un altro diventano exclave per lo stato a cui appartengono.

Comune Superficie Popolazione Enclave in Exclave di
Campione d'Italia-Stemma.png Campione d'Italia 2,6 km² 2.190 ab. Svizzera Svizzera Italia Italia
Coat of arms of Baarle-Hertog.jpg Baarle-Hertog 7,48 km² 2.337 ab. Paesi Bassi Paesi Bassi Belgio Belgio
Wappen Buesingen am Hochrhein.png Büsingen am Hochrhein 7,62 km² 1.429 ab. Svizzera Svizzera Germania Germania
Escudo de Llivia.jpg Llívia 12,93 km² 1.006 ab. Francia Francia Spagna Spagna
AUT Jungholz COA.svg Jungholz 7 km² 307 ab. Germania Germania Austria Austria

Frazioni enclave[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni o territori sono tre.

Enclave Superficie Popolazione Enclave in Exclave di
Sankovo-Medvezhye 4,5 km² 0 Bielorussia Bielorussia Russia Russia
Sastavci 2,6 km² 270 ab. Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Serbia Serbia
Enclavi della Vennbahn (5) 24,876 km² 3.361 ab. Belgio Belgio Germania Germania

La differenza tra uno Stato che abbia uno sbocco sul mare ed uno che lo abbia su altra via d'acqua (Campione d'Italia ad esempio si affaccia sul Lago di Lugano), consiste nel fatto che nel diritto internazionale un lago od un fiume sono considerati esclusivamente acque interne (quindi tra i due stati un confine ci sarebbe in ogni caso) mentre l'accesso al mare permette di raggiungere la acque internazionali ed il confine dello stato che comprende l'altro ad un certo punto finirebbe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d 5 Municipalities, 5 Exclaves, exclave.eu. URL consultato il 6 settembre 2017.
  2. ^ O meglio ad oggi non esistono casi simili.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]