Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade - Maratona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Maratona
Melbourne 1956
Informazioni generali
Luogo Città di Melbourne
Periodo 1º dicembre 1956
Partecipanti 46 da 23 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Alain Mimoun Francia Francia
Medaglia d'argento Franjo Mihalić Jugoslavia Jugoslavia
Medaglia di bronzo Veikko Karvonen Finlandia Finlandia
Edizione precedente e successiva
Helsinki 1952 Roma 1960
Atletica leggera ai
Giochi di Melbourne 1956
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini

La competizione della Maratona di Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade si è disputata il giorno 1º dicembre 1956 con partenza e arrivo al Melbourne Cricket Ground.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

È l'ultima occasione per la rivincita tra Emil Zátopek e Alain Mimoun, dopo i duelli del 1948 (10.000) e del 1952 (5000 e 10.000), andati tutti al ceco con l'algerino di Francia sempre al secondo posto. Mimoun, quasi trentaseienne, alla prima maratona ufficiale della sua carriera, controlla la gara in un clima quasi torrido. Balza in testa dopo 20 km e vince rifilando a Zátopek (sesto) 4'30" di distacco.

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale
Oro Alain Mimoun 35 Francia Francia 2:25'00"
Argento Franjo Mihalić 36 Jugoslavia Jugoslavia 2:26'32"
Bronzo Veikko Karvonen 30 Finlandia Finlandia 2:27'47"
4 Lee Chang-Hun 21 Corea del Sud Corea del Sud 2:28'45"
5 Yoshiaki Kawashima 22 Giappone Giappone 2:29'19"
6 Emil Zátopek 34 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2:29'34"
7 Ivan Filin 30 URSS Unione Sovietica 2:30'37"
8 Evert Nyberg 31 Svezia Svezia 2:31'12"
9 Thomas Nilsson 30 Svezia Svezia 2:33'33"
10 Eino Oksanen 25 Finlandia Finlandia 2:36'10"
11 Arnold Vaide 30 Svezia Svezia 2:36'21"
12 Choi Chung-Sik 25 Corea del Sud Corea del Sud 2:36'53"
13 Paavo Kotila 29 Finlandia Finlandia 2:38'59"
14 Mercer Davies 31 Sudafrica Sudafrica 2:39'48"
15 Harry Hicks 31 Gran Bretagna Gran Bretagna 2:39'55"
16 Hideo Hamamura 24 Giappone Giappone 2:40'53"
17 Albert Richards 32 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2:41'34"
18 John Russell 24 Australia Australia 2:41'44"
19 Lothar Beckert 25 Squadra Unificata Tedesca Germania 2:42'10"
20 Nick Costes 30 Stati Uniti Stati Uniti d'America 2:42'20"
21 Johnny Kelley 25 Stati Uniti Stati Uniti d'America 2:43'40"
22 Muhammad Havildar Aslam 35 Pakistan Pakistan 2:44'33"
23 Adolf Gruber 36 Austria Austria 2:46'20"
24 Aurèle Vandendriessche 24 Belgio Belgio 2:47'18"
25 Keith Ollerenshaw 28 Australia Australia 2:48'12"
26 Myitung Naw 22 Birmania Birmania 2:49'32"
27 Pavel Kantorek 26 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2:52'05"
28 Kurt Hartung 31 Squadra Unificata Tedesca Germania 2:52'14"
29 Bashay Feleke Etiopia Etiopia 2:53'37"
30 Abdul Rashid 28 Pakistan Pakistan 2:57'47"
31 Kanuti Sum Kenya Kenya 2:58'42"
32 Gebre Birkay Etiopia Etiopia 2:58'49"
33 Kurao Hiroshima 27 Giappone Giappone 3:04'17"
Rit. Eduardo Fontecilla 27 Cile Cile
Rit. Klaus Porbadnik 26 Squadra Unificata Tedesca Germania
Rit. Ali Baghbanbashi 32 Iran Iran
Rit. Frederick Norris 35 Gran Bretagna Gran Bretagna
Rit. Leslie Perry 33 Australia Australia
Rit. Jan Barnard 27 Sudafrica Sudafrica
Rit. Ron Clark 26 Gran Bretagna Gran Bretagna
Rit. Boris Grišaëv 26 URSS Unione Sovietica
Rit. Albert Ivanov 25 URSS Unione Sovietica
Rit. Giuseppe Lavelli 28 Italia Italia
Rit. Im Hwa-Dong Corea del Sud Corea del Sud
Rit. Juan Silva 26 Cile Cile
Rit. Dean Thackwray 23 Stati Uniti Stati Uniti d'America

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Organizing Committee of the XVI Olympiad, Athletics (PDF), in XVI OLYMPIAD MELBOURNE 1956, Melbourne, W. M. Houston, Government Printe, 1958. URL consultato il 04 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]