Atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade - Maratona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Maratona
Tokyo 1964
Abebe Bikila 1964 Olympics.jpg
Bikila Abebe sul podio
Informazioni generali
Luogo Città di Tokyo
Periodo 21 ottobre 1964
Partecipanti 79 da 41 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Bikila Abebe Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Basil Heatley Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Kōkichi Tsuburaya Giappone Giappone
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Tokyo 1964
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione della maratona di atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade si è disputata il giorno 21 ottobre 1964 con partenza e arrivo allo Stadio Nazionale di Tokyo.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Il campione in carica Bikila Abebe si conferma alla grande il dominatore della specialità, diventando il primo atleta a vincere due ori olimpici nella Maratona. Dopo di lui entra nello stadio il giapponese Tsuburaya: il pubblico di Tokyo lo incita, ma il nipponico, non ce la fa più, è stremato. Il britannico Heatley, che lo segue di poco, approfitta della stanchezza del rivale, lo supera e va a conquistare l'argento.

Pos. Atleta Nazione Tempo
Oro Bikila Abebe Etiopia Etiopia 2h12'11"2
Argento Basil Heatley Gran Bretagna Gran Bretagna 2h16'19"2
Bronzo Kōkichi Tsuburaya Giappone Giappone 2h16'22"8
4 Brian Kilby Gran Bretagna Gran Bretagna 2h17'02"4
5 József Sütő Ungheria Ungheria 2h17'55"8
6 Buddy Edelen Stati Uniti Stati Uniti d'America 2h18'12"4
7 Aurèle Vandendriessche Belgio Belgio 2h18'42"6
8 Kenji Kimihara Giappone Giappone 2h19'49"0
9 Ron Clarke Australia Australia 2h20'26"8
10 Demissie Wolde Etiopia Etiopia 2h21'25"2
11 Lee Sang-Hun Corea del Sud Corea del Sud 2h22'02"8
12 Bakir Ben Aissa Marocco Marocco 2h22'27"0
13 Eino Oksanen Finlandia Finlandia 2h22'36"0
14 Billy Mills Stati Uniti Stati Uniti d'America 2h22'55"4
15 Toru Terasawa Giappone Giappone 2h23'09"0
16 Kim Yeon-Beom Corea del Sud Corea del Sud 2h24'40"6
17 Giorgio Jegher Italia Italia 2h24'45"2
18 Václav Chudomel Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2h24'46"8
19 Ron Hill Gran Bretagna Gran Bretagna 2h25'34"4
20 Paavo Pystynen Finlandia Finlandia 2h26'00"6
21 Fidel Negrete Messico Messico 2h26'07"0
22 Nikolay Tikhomirov Unione Sovietica Unione Sovietica 2h26'07"4
23 Peter McArdle Stati Uniti Stati Uniti d'America 2h26'24"4
24 Heinrich Hagen Squadra Unificata Tedesca Germania 2h26'39"8
25 Pavel Kantorek Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2h26'47"2
26 Nikolaj Abramov Unione Sovietica Unione Sovietica 2h27'09"4
27 Raymond Puckett Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2h27'34"0
28 Eino Valle Finlandia Finlandia 2h27'34"8
29 Jeffrey Lynn Julian Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2h27'57"6
30 Ricardo Vidal Cile Cile 2h28'01"6
31 Bob Vagg Australia Australia 2h28'41"0
32 Guido Vögele Svizzera Svizzera 2h29'17"8
33 Balkrishan Akotkar India India 2h29'27"4
34 Jean Aniset Lussemburgo Lussemburgo 2h29'52"6
35 Thin Sumbwegam Birmania Birmania 2h30'35"8
36 Constantin Grecescu Romania Romania 2h30'42"6
37 János Pintér Ungheria Ungheria 2h30'50"2
38 Gerhard Hönicke Squadra Unificata Tedesca Germania 2h33'23"0
39 Manfred Naumann Squadra Unificata Tedesca Germania 2h33'42"0
40 Antonio Ambu Italia Italia 2h34'37"6
41 Oskar Leupi Svizzera Svizzera 2h35'05"4
42 Ivan Keats Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2h36'16"8
43 Harbans Lal India India 2h37'05"8
44 Armando Aldegalega Portogallo Portogallo 2h38'02"2
45 Chrisantus Nyakwayo Kenya Kenya 2h38'38"6
46 Constantino Kapambwe Rhodesia Settentrionale Rhodesia Settentrionale 2h39'28"4
47 Omari Abdallah Tanganica Tanganica 2h40'06"0
48 Muhammad Youssef Pakistan Pakistan 2h40'46"0
49 Naftali Temu Kenya Kenya 2h40'46"6
50 Ju Hyeong-Gyeol Corea del Sud Corea del Sud 2h41'08"2
51 Mathias Kanda Rhodesia Rhodesia 2h41'09"0
52 Tony Cook Australia Australia 2h42'03"6
53 Víctor Peralta Messico Messico 2h44'23"6
54 Trev Haynes Rhodesia Settentrionale Rhodesia Settentrionale 2h45'08"6
55 Abraham Fornés Porto Rico Porto Rico 2h46'22"6
56 Robson Mrombe Rhodesia Rhodesia 2h49'30"8
57 Laurent Chifita Rhodesia Settentrionale Rhodesia Settentrionale 2h51'53"2
58 Chanom Sirirangsri Thailandia Thailandia 2h59'25"6
- Viktor Baykov Unione Sovietica Unione Sovietica Ritirato
- Bhupendra Silwal Nepal Nepal Rit.
- Hedhili Ben Boubaker Tunisia Tunisia Rit.
- Ganga Bahadur Thapa Nepal Nepal Rit.
- Mohamed Hadheb Hannachi Tunisia Tunisia Rit.
- Jim Hogan Irlanda Irlanda Rit.
- Nguyễn Văn Lý Vietnam del Sud Vietnam Rit.
- Andrew Soi Kenya Kenya Rit.
- Osvaldo Suárez Argentina Argentina Rit.
- Mamo Wolde Etiopia Etiopia Rit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) International Olympic Committee, Athletics (PDF), in The Games of the XVIII Olympiad Tokyo 1964, Volume Two, Tokyo, 1964, pp. 17-112. URL consultato il 7 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]