Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade - Lancio del giavellotto femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del giavellotto femminile
Melbourne 1956
Informazioni generali
Luogo Melbourne Cricket Ground
Periodo 28 novembre 1956
Partecipanti 19 da 12 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Inese Jaunzeme URSS URSS
Medaglia d'argento Marlene Ahrens Cile Cile
Medaglia di bronzo Nadezhda Konjajeva URSS URSS
Edizione precedente e successiva
Helsinki 1952 Roma 1960
Atletica leggera ai
Giochi di Melbourne 1956
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini

La competizione del lancio del giavellotto femminile di Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade si è disputata il giorno 28 novembre 1956 al Melbourne Cricket Ground.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 1952 50,47 Cecoslovacchia Dana Zátopková Presente
Camp.ssa europea 1954 52,91 Cecoslovacchia Dana Zátopková Presente
Primatista mondiale 55,48
(1954)
URSS Nadezhda Konjajeva Presente
Primatista stagionale 53,32 URSS Virve Poldsam Assente

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione
43,00 m

Quattordici atlete ottengono la misura richiesta.
La miglior prestazione appartiene a Karen Anderson (USA) con 49,64 m.

Pos. Atleta Nazione Misura Lanci
1 Karen Anderson Stati Uniti Stati Uniti d'America 49,64 49,64
2 Urszula Figwer Polonia Polonia 47,76 47,76
3 Nadežda Konjaëva URSS Unione Sovietica 47,19 47,19
4 Dana Zátopková Cecoslovacchia Cecoslovacchia 47,05 47,05
5 Marlene Ahrens Cile Cile 46,43 46,43
6 Inese Jaunzeme URSS Unione Sovietica 46,19 46,19
7 Marjorie Larney Stati Uniti Stati Uniti d'America 45,80 39,04 36,89 45,80
8 Yoriko Shida Giappone Giappone 45,37 38,50 45,37
9 Erzsébet Vígh Ungheria Ungheria 44,60 44,60
10 Almut Brömmel Squadra Unificata Tedesca Germania 44,55 44,55
11 Amelia Wershoven Stati Uniti Stati Uniti d'America 44,39 44,39
12 Anna Wojtaszek Polonia Polonia 44,08 44,08
13 Erika Raue Squadra Unificata Tedesca Germania 43,85 43,85
14 Ingrid Almqvist Svezia Svezia 43,47 43,47
15 Paola Paternoster Italia Italia 42,68 39,69 42,68 41,25
16 Margaret George Canada Canada 39,73 33,56 36,62 39,73
17 Maureen Wright Australia Australia 38,81 36,75 38,81 36,91
18 Heather Innes Australia Australia 38,72 38,72 35,57 n
19 June Heath Australia Australia 38,10 35,76 38,10 n

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Le favorite sono le sovietiche. Ai campionati di Tashkent in ottobre ha vinto la lettone Jaunzeme con 52,68.
Dopo il primo turno è in testa proprio la Jaunzeme con 51,63; è l'unica ad aver superato i 50 metri. Al secondo turno varca la fettuccia dei 50 anche la connazionale Konjajeva: 50,28. La Jaunzeme fa 50,46 al terzo turno e piazza una botta a 53,40 al quarto: nuovo record olimpico. Al quinto turno la sorprendente cilena Ahrens fa atterrare l'attrezzo a 50,38 e si issa al secondo posto. La reazione della Jaunzeme è immediata: si migliora ulteriormente a 53,86. La Konjajeva ha ancora un tentativo a disposizione ma non va oltre 44,40.
Si classifica solo quarta la campionessa uscente Zátopková con 49,83.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Lanci
Oro Inese Jaunzeme 24 URSS Unione Sovietica 53,86 Record olimpico 51,63 46,62 50,46 53,40 49,08 53,86
Argento Marlene Ahrens 23 Cile Cile 50,38 47,47 49,36 44,68 46,30 50,38 39,31
Bronzo Nadežda Konjaëva 25 URSS Unione Sovietica 50,28 49,48 50,28 46,24 47,39 44,51 44,40
4 Dana Zátopková 34 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 49,83 43,52 49,83 47,07 47,59 49,81 41,59
5 Ingrid Almqvist 29 Svezia Svezia 49,74 49,74 43,58 45,06 48,24 43,06 41,17
6 Urszula Figwer 25 Polonia Polonia 48,16 44,28 48,16 42,54 42,81 43,02 45,64
7 Erzsébet Vígh 21 Ungheria Ungheria 48,07 46,69 48,07 47,38
8 Karen Anderson 18 Stati Uniti Stati Uniti d'America 48,00 47,28 48,00 41,76
9 Anna Wojtaszek 19 Polonia Polonia 46,92 46,92 46,27 45,36
10 Erika Raue 18 Squadra Unificata Tedesca Germania 45,87 43,27 n 45,87
11 Marjorie Larney 19 Stati Uniti Stati Uniti d'America 45,27 41,44 45,27 42,09
12 Yoriko Shida 21 Giappone Giappone 44,96 44,96 43,34 37,20
13 Almut Brömmel 21 Squadra Unificata Tedesca Germania 44,67 40,72 42,37 44,67
14 Amelia Wershoven 25 Stati Uniti Stati Uniti d'America 44,29 44,29 40,45 32,59

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Organizing Committee of the XVI Olympiad, Athletics (PDF), in XVI OLYMPIAD MELBOURNE 1956, Melbourne, W. M. Houston, Government Printe, 1958. URL consultato il 04 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]