Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade - 1500 metri piani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani
Melbourne 1956
Informazioni generali
Luogo Melbourne Cricket Ground
Periodo 29 novembre-1º dicembre 1956
Partecipanti 37 da 22 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Ron Delany Irlanda Irlanda
Medaglia d'argento Klaus Richtzenhain Germania Germania
Medaglia di bronzo John Landy Australia Australia
Edizione precedente e successiva
Helsinki 1952 Roma 1960
Atletica leggera ai
Giochi di Melbourne 1956
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini

La competizione dei 1500 metri piani maschili di Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade si è disputata nei giorni 29 novembre e 1º dicembre 1956 al Melbourne Cricket Ground.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1952 3'45"2 Belgio Joseph Barthel Presente
Campione europeo 1954 3'43"8 Regno Unito Roger Bannister Ritir. 1954
Primatista mondiale 3'40"6
(1956)
Ungheria István Rózsavölgyi Assente
Vincitore selezioni USA 3'47"6 Jerome Walters Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Il campione olimpico in carica Barthel e il vincitore dei Trials Walters escono nelle batterie. Il favorito d'obbligo diventa allora l'australiano John Landy.
Ma in finale Landy si fa sorprendere dall'irlandese Delany che, dopo una gara di attesa, si lancia ai 300 metri finali, che copre in uno sbalorditivo 38"8. La vittoria gli vale anche il record olimpico.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

3 Batterie 29 novembre 37 iscritti Si qualificano i primi 4.
Finale 1º dicembre 12 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Klaus Richtzenhain Squadra Unificata Tedesca Germania 3'46"6 3'46"76
2 Stanislav Jungwirth Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3'46"6 3'46"79
3 Ian Boyd Gran Bretagna Gran Bretagna 3'47"0 3'47"13
4 Murray Halberg Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3'47"2 3'47"39
5 István Rózsavölgyi Ungheria Ungheria 3'49"4 3'49"54
6 André Ballieux Belgio Belgio 3'49"8 3'49"94
7 Michel Jazy Francia Francia 3'50"0 3'49"95
8 Ted Wheeler Stati Uniti Stati Uniti d'America 3'50,1 3'50"02
9 Jonas Pipynė URSS Unione Sovietica 3'50,6 3'50"86
10 Joseph Barthel Lussemburgo Lussemburgo 3'50,6 3'50"64
11 Mamo Wolde Etiopia Etiopia 3'51"0
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Merv Lincoln Australia Australia 3'45"4 3'45"63
2 Ken Wood Gran Bretagna Gran Bretagna 3'46"6 3'46"90
3 Ron Delany Irlanda Irlanda 3'47"4 3'47"48
4 László Tábori Ungheria Ungheria 3'48"0 3'48"21
5 Ingvar Ericsson Svezia Svezia 3'49"0 3'49"20
6 Evgenij Sokolov URSS Unione Sovietica 3'49"2 3'49"27
7 Evangelos Depastas Grecia Grecia 3'52"0 3'51"79
8 Olavi Salsola Finlandia Finlandia 3'55"0
9 Günter Dohrow Squadra Unificata Tedesca Germania 3'58"0
10 Ramón Sandoval Cile Cile 3'58"1
11 Don Bowden Stati Uniti Stati Uniti d'America 3'59"7
12 Émile Leva Belgio Belgio 4'06"0
13 Sim Sang-Ok Corea del Sud Corea del Sud 4'09"0
14 Mahmoud Jan Pakistan Pakistan 4'15"0
15 Somnuek Srisombat Thailandia Thailandia 4'30"0
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Neville Scott Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3'48"0 3'48"09
2 Brian Hewson Gran Bretagna Gran Bretagna 3'48"0 3'48"10
3 John Landy Australia Australia 3'48"6 3'48"67
4 Gunnar Nielsen Danimarca Danimarca 3'48"6 3'48"80
5 Dan Waern Svezia Svezia 3'48"8 3'48"84
6 Gianfranco Baraldi Italia Italia 3'52"0 3'52"20
7 Sergej Sukhanov URSS Unione Sovietica 3'53"0 3'52"96
8 Jerome Walters Stati Uniti Stati Uniti d'America 3'55,7 3'55"60
9 Georgios Papavasileiou Grecia Grecia 3'57"0 3'57"57
10 Eduardo Fontecilla Cile Cile 3'58"6 3'58"45
Rit. Siegfried Herrmann Squadra Unificata Tedesca Germania

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
Oro Ron Delany 21 Irlanda Irlanda 3'41"2 Record olimpico 3'41"49
Argento Klaus Richtzenhain 22 Squadra Unificata Tedesca Germania 3'42"0 3'42"02
Bronzo John Landy 26 Australia Australia 3'42"0 3'42"03
4 László Tábori 25 Ungheria Ungheria 3'42"4 3'42"55
5 Brian Hewson 23 Gran Bretagna Gran Bretagna 3'42"6 3'42"69
6 Stanislav Jungwirth 26 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3'42"6 3'42"80
7 Neville Scott 21 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3'42"8 3'42"87
8 Ian Boyd 22 Gran Bretagna Gran Bretagna 3'43"0 3'42"94
9 Ken Wood 26 Gran Bretagna Gran Bretagna 3'44"3 3'44"76
10 Gunnar Nielsen 28 Danimarca Danimarca 3'45"0 3'45"58
11 Murray Halberg 23 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3'45"2 3'46"09
12 Merv Lincoln 23 Australia Australia 3'51"9

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Organizing Committee of the XVI Olympiad, Athletics (PDF), in XVI OLYMPIAD MELBOURNE 1956, Melbourne, W. M. Houston, Government Printe, 1958. URL consultato il 04 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]