Asia (Oceanina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Asia
Nome orig.Ἀσία
SpecieOceanina
SessoFemmina

Asia (in greco antico Ἀσία) è un personaggio della mitologia greca, una delle Oceanine figlia del titano Oceano e della titanide Teti.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Sposa del titano Giapeto[1] e madre dei titani Prometeo, Epimeteo e Menezio.
Secondo Esiodo, tuttavia la sposa di Giapeto sarebbe invece stata un'altra delle Oceanine, Climene[2][3].

Nel Prometeo liberato di Percy Bysshe Shelley Asia, simbolo della Natura, sposerà Prometeo, liberato da Ercole, dando così inizio al regno del Bene e dell'Amore sulla Terra.

Una delle tre parti del mondo allora conosciute prende il nome proprio dal nome della ninfa.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Oceanine, su homepage.mac.com. URL consultato il 14 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2007).
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca